Grignolino d’Asti DOP

Zona di produzione

CONDIVIDI SU

#grignolinodasti


Il Grignolino d’Asti DOP comprende le sola tipologia di vino Rosso.

Zona di produzione

La zona di produzione del Grignolino d’Asti DOP comprende il territorio di numerosi comuni in provincia di Asti, nella regione Piemonte.

Uvaggio

Rosso: Grignolino minimo 90%, Freisa massimo 10%.

Descrizione tipologie di prodotto

Il Grignolino d’Asti DOP ha un colore rosso rubino più o meno intenso con tonalità arancione se invecchiato; al naso offre un profumo delicato con note di piccoli frutti rossi e di sottobosco, spesso accompagnate da caratteristici sentori di pepe bianco; al palato si presenta austero e raffinato, asciutto per la tipica presenza di tannini, con retrogusto gradevolmente amarognolo.Le uve destinate alla vinificazione del Grignolino d’Asti DOP devono assicurare al vino un titolo alcolometrico minimo naturale di 10,5°.Le operazioni di vinificazione dei vini Grignolino d’Asti DOP devono essere effettuate nel territorio dei comuni appartenenti alla zona di produzione, tuttavia, tenuto conto delle situazioni tradizionali di produzione, è consentito che tali operazioni possano essere effettuate nell’intero territorio della provincia di Asti.Per i vini Grignolino d’Asti DOP è obbligatoria l’indicazione dell’annata di produzione delle uve.

ORGANISMO DEI PRODUTTORI

ORGANISMO DI CONTROLLO