Friuli Isonzo DOP

Zona di produzione

CONDIVIDI SU

#friuliisonzodop


Il Friuli Isonzo DOP o Isonzo del Friuli DOP comprende le seguenti tipologie di vino: Bianco, Rosso, Rosato, Vendemmia Tardiva e Spumante Rosso; Spumante Bianco e Spumante Rosé (questi ultimi solo con indicazione da vitigno). La Denominazione include anche numerose specificazioni da vitigno.

Zona di produzione

La zona di produzione del Friuli Isonzo DOP o Isonzo del Friuli DOP comprende il territorio di numerosi comuni in provincia di Gorizia, nella regione Friuli Venezia Giulia.

Uvaggio

Bianco (anche Frizzante): Chardonnay e/o Malvasia e/o Pinot bianco e/o Pinot grigio e/o Riesling italico e/o Riesling renano e/o Sauvignon e/o Verduzzo e/o Tocai friulano.Rosso (anche Frizzante, Spumante), Rosato (anche Frizzante): Cabernet Franc e/o Cabernet Sauvignon e/o Merlot e/o Pinot nero e/o Franconia e/o Schioppettino e/o Refosco dal peduncolo rosso e/o Pignolo. Vendemmia Tardiva: Friulano, Sauvignon, Verduzzo Friulano, Pinot bianco, Chardonnay, Malvasia istriana, vinificate in purezza o in uvaggio tra loro dopo aver subito un appassimento naturale e vendemmiate tardivamente.

Descrizione tipologie di prodotto

Il Friuli Isonzo DOP o Isonzo del Friuli DOP Bianco è di colore giallo paglierino più o meno carico; al naso sprigiona note fruttate; in bocca risulta asciutto o amabile, piuttosto vivace e di corpo, nel complesso armonico, giustamente tannico e acido. Può presentare anche la versione Frizzante.Il Friuli Isonzo DOP o Isonzo del Friuli DOP Rosso ha un bel colore rosso rubino; al naso regala sensazioni leggermente erbacee; al gusto è asciutto o amabile, di corpo, pieno, armonico e tranquillo. Può presentare anche la versione Frizzante. Il Friuli Isonzo DOP o Isonzo del Friuli DOP Rosato presenta un colore rosato tendente al cerasuolo tenue; il profumo è leggermente vinoso, gradevole e caratteristico; il gusto è asciutto o amabile, pieno, fresco e tranquillo. Può presentare anche la versione Frizzante. Il Friuli Isonzo DOP o Isonzo del Friuli DOP Rosato deve essere ottenuto con la vinificazione in rosato delle uve rosse oppure con la vinificazione di un insieme di uve rosse e bianche anche ammostate separatamente. Il Friuli Isonzo DOP o Isonzo del Friuli DOP Vendemmia Tardiva ha un bel colore giallo oro tendente all’ambrato più o meno intenso; il profumo è intenso e complesso con note di muschio; al palato si offre dolce e armonico. Per la produzione del Friuli Isonzo DOP o Isonzo del Friuli DOP Vendemmia Tardiva le uve devono avere subito un appassimento sulla pianta tale da assicurare ai vini ottenuti, un titolo alcolometrico naturale minimo non inferiore a 13° ed essere raccolte non prima di 30 giorni dopo l’inizio del periodo vendemmiale. Il Friuli Isonzo DOP o Isonzo del Friuli DOP Spumante Rosso si caratterizza per una spuma fine e persistente e un bel colore rosso rubino; il profumo è gradevole con note fruttate; al palato può risultare secco o amabile, caratteristico. I vini Friuli Isonzo DOP o Isonzo del Friuli DOP Spumante Bianco e Spumante Rosé con menzione del vitigno hanno caratteristiche organolettiche tipiche delle uve e del terroir di provenienza.

Specificazioni da vitigno

Il Friuli Isonzo DOP o Isonzo del Friuli DOP può presentare le specificazioni dei vitigni sottoindicati.Da vitigno bianco: Chardonnay (anche Spumante, eventualmente con aggiunta di Pinot nero fino al 15%), Malvasia (istriana), Moscato giallo (anche Spumante), Pinot bianco, Pinot grigio, Pinot (Spumante), Riesling italico, Riesling (da Riesling renano), Sauvignon, Traminer aromatico, Verduzzo friulano (anche Spumante), Friulano.Da vitigno rosso: Cabernet (Franc e/o Cabernet Sauvignon), Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Merlot, Pinot nero, Franconia, Schioppettino, Refosco dal peduncolo rosso, Pignolo, Moscato rosa (Rosato, anche Spumante).Le caratteristiche di colore, profumo e gusto di ciascuna specifica sono quelle tipiche del vitigno e del terroir di provenienza.

Specificazioni aggiuntive

La DOP Friuli Isonzo o Isonzo del Friuli può essere seguita dalla menzione Vigna con relativo toponimo.

ORGANISMO DEI PRODUTTORI

ORGANISMO DI CONTROLLO