Albugnano DOP

Zona di produzione

CONDIVIDI SU

#AlbugnanoDOP


L’Albugnano DOP comprende le seguenti tipologie di vino: Rosso e Rosato.

Zona di produzione

La zona di produzione dell’Albugnano DOP comprende il territorio dei comuni di Albugnano, Pino d’Asti, Castelnuovo Don Bosco e Passerano Marmorito, in provincia di Asti, nella regione Piemonte.

Uvaggio

Rosso (anche Superiore), Rosato: Nebbiolo minimo 85%, Freisa e/o Barbera e/o Bonarda massimo 15%.

Descrizione tipologie di prodotto

L’Albugnano DOP Rosso si presenta di colore rosso rubino che può virare al granato più o meno intenso; al naso si evidenziano profumi delicati che vanno dal lampone alla fragolina di bosco, accompagnati da lievi note floreali e speziate, che diventano più complesse se il vino è affinato in botti di rovere; in bocca è secco, di buon corpo con lieve vena tannica, pieno, con sfumature balsamiche e finale lungo e persistente. Può presentare la menzione Superiore se sottoposto a un invecchiamento non inferiore a un anno, a partire dal primo gennaio successivo all’annata di produzione delle uve, di cui almeno sei mesi trascorsi in botti di rovere.L’Albugnano DOP Rosato presenta un colore con tonalità che variano dal rosato al cerasuolo; al naso evidenzia un ricco profumo decisamente fruttato, delicato e gradevole, talvolta tendente al vinoso; al gusto il sapore è secco oppure abboccato, di spiccata presenza, talvolta vinoso.

ORGANISMO DEI PRODUTTORI

ORGANISMO DI CONTROLLO