Valtellina Superiore DOP

Zona di produzione

CONDIVIDI SU

#valtellinasuperioredocg


Il Valtellina Superiore DOP comprende la sola tipologia di vino Rosso. La Denominazione include anche numerose specificazioni geografiche.

Zona di produzione

La zona di produzione del Valtellina Superiore DOP comprende il territorio di numerosi comuni in provincia di Sondrio, nella regione Lombardia.

Uvaggio

Rosso (anche Riserva): Nebbiolo (localmente detto Chiavennasca) minimo 90%, da solo o con aggiunta di uve a bacca di colore analogo, non aromatiche, provenienti da altri vitigni idonei alla coltivazione nell’ambito dell’area interessata fino a un massimo del 10%.

Descrizione tipologie di prodotto

Il Valtellina Superiore DOP si presenta di colore rosso rubino anche tendente al granato; all’olfatto sviluppa profumi di viola, rosa, ciliegia e liquirizia; in bocca è equilibrato sostenuto da una nota tannica importante che si fonde con le note fruttate e il finale di cioccolato, spezie o tabacco. Può presentare la menzione Riserva se sottoposto a un periodo di invecchiamento di almeno tre anni a decorrere dal primo dicembre successivo alla produzione delle uve.I vini Valtellina Superiore DOP possono essere immessi al consumo dopo un periodo minimo di invecchiamento e di affinamento di 24 mesi, dei quali almeno 12 in botti di legno; il periodo di invecchiamento obbligatorio decorre dal primo dicembre successivo alla vendemmia.Determinate partite di vino Valtellina Superiore DOP, previa autorizzazione degli organi competenti, possono essere esportati verso la Confederazione elvetica a condizione che non abbiano ancora subito, in tutto o in parte, il periodo di invecchiamento previsto e che l’invecchiamento venga effettuato o completato nella zona di frontiera del territorio svizzero e sotto il controllo dell’organismo autorizzato competente.È consentita l’utilizzazione della dizione Stagafassli in aggiunta alla denominazione Valtellina Superiore DOP limitatamente al prodotto imbottigliato nel territorio della Confederazione elvetica; l’utilizzo di tale dizione esclude automaticamente la possibilità di indicare sia le specificazioni geografiche sia la menzione Riserva sia ulteriori riferimenti geografici aggiuntivi.

Specificazioni geografiche o sottosezione

Il Valtellina Superiore DOP può essere accompagnato da cinque sottodenominazioni geografiche: Valtellina Superiore DOP Maroggia, Valtellina Superiore DOP Sassella, Valtellina Superiore DOP Grumello, Valtellina Superiore DOP Inferno e Valtellina Superiore DOP Valgella riservate al solo vino Rosso prodotto con uve tipiche del territorio di appartenenza.

Specificazioni aggiuntive

La denominazione Valtellina Superiore DOP può essere seguita dalla menzione Vigna con relativo toponimo.

ORGANISMO DEI PRODUTTORI

ORGANISMO DI CONTROLLO