Thym de Provence IGP

CONDIVIDI SU


Il Thym de Provence IGP è una pianta aromatica appartenente alla specie Thymus vulgaris L. della famiglia delle Lamiaceae. È un suffrutice di altezza variabile tra i 10 e i 30 cm, con fusti legnosi nella parte inferiore e ramificati, normalmente dritti, che si sviluppa in ciuffi o in piccoli cespugli molto fitti. Sia le foglie persistenti del Thym de Provence IGP di colore grigio o verde a seconda della stagione, sia i giovani rametti e i calici sono ricoperti di ghiandole contenenti olio essenziale. Si tratta di un olio essenziale fenolico, i cui componenti maggioritari sono il carvacrolo (in percentuale minima del 15 %), il timolo e il paracimene (loro precursore).

Aspetto e sapore

Il Thym de Provence IGP presenta un aroma e un sapore intenso e caratteristico: caldo e pungente. Si distingue sia dalle altre varietà di timo, che sono in gran parte varietà cosiddette «dolci» o varietà orticole con chemiotipo timolo puro e potenza aromatica inferiore, sia in misura minore dalle varietà di timo cineolo (Thymus mastichina L. cineolifera).

Zona di produzione

La zona di produzione del Thym de Provence IGP è situata in numerosi dipartimenti della Provenza, in Francia.

Commercializzazione

Il Thym de Provence IGP si presenta sotto forma di foglie secche o surgelate o di rametti freschi o essiccati, venduti sfusi o in mazzetti.