Serrapetrona DOP

Zona di produzione

CONDIVIDI SU

#serrapetronadop


Il Serrapetrona DOP comprende la sola tipologia di vino Rosso.

Zona di produzione

La zona di produzione del Serrapetrona DOP comprende tutto il territorio del comune di Serrapetrona e parte del territorio dei comuni di Belforte del Chienti e San Severino Marche della provincia di Macerata, nella regione Marche.

Uvaggio

Rosso: Vernaccia nera minimo 85%, da solo o con aggiunta di uve a bacca di colore corrispondente, non aromatiche, provenienti da altri vitigni che siano idonei alla coltivazione nell’ambito dell’area interessata fino a un massimo del 15%.

Descrizione tipologie di prodotto

Il Serrapetrona DOP ha un colore rubino più o meno intenso; all’olfatto le iniziali noti di amarena si uniscono ai sentori del sottobosco, in cui si possono facilmente riconoscere le fragoline e i mirtilli, esaltati dalle note finali di gelso e alloro; al palato si riscontra un equilibrio tra la struttura tannica, la sapidità e l’acidità.Il Serrapetrona DOP prima di essere immesso al consumo deve essere sottoposto a un periodo d’invecchiamento di almeno 10 mesi a decorrere dal primo dicembre dell’anno di produzione delle uve. In relazione alla eventuale conservazione in recipienti di legno il vino Serrapetrona DOP può rilevare lievi sentori di legno.I vini a Denominazione di Origine Protetta Serrapetrona devono riportare in etichetta l’annata di produzione delle uve.

ORGANISMO DEI PRODUTTORI

ORGANISMO DI CONTROLLO