Riviera del Garda Classico DOP

Zona di produzione

CONDIVIDI SU

#consorziovaltenesi


Il Riviera del Garda Classico DOP comprende le seguenti tipologie di vino: Bianco, Rosso, Rosso Superiore, Chiaretto, Spumante Rosè (nelle categorie Vino spumante e Vino spumante di qualità) e “Groppello” (specificazione da vitigno). La Denominazione include anche una specificazione geografica.

Zona di produzione

La zona di produzione del Riviera del Garda Classico DOP comprende il territorio di numerosi comuni in provincia di Brescia, nella regione Lombardia.

Uvaggio

Bianco: Riesling (Riesling italico e/o Riesling renano) minimo 50%, da soli o con aggiunta di uve a bacca di colore analogo provenienti da altri vitigni idonei alla coltivazione nell’ambito dell’area interessata fino a un massimo del 50%. Rosso (anche Superiore), Chiaretto, Spumante Rosé: Groppello (nei biotipi Gentile e Mocasina) minimo 30%, Marzemino, Barbera, Sangiovese da soli o congiuntamente fino a un massimo di 70%, ciascuno dei quali non può concorrere più del 25%. Possono concorrere altre uve provenienti dai vitigni a bacca nera non aromatici, idonei alla coltivazione nell'ambito dell'area interessata fino ad un massimo del 25%. Nell'ambito del 25%, i vitigni Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Carmenere, Merlot possono concorrere complessivamente fino ad un massimo del 10% per ciascun vitigno.

Descrizione tipologie di prodotto

Il Riviera del Garda Classico DOP Bianco è di colore giallo paglierino con riflessi verdolini; al naso si presenta fresco, armonico, delicato e caratteristico con eventuali sentori floreali; in bocca risulta armonico e vellutato, da secco ad abboccato.
Il Riviera del Garda Classico DOP Chiaretto ha colore che varia da rosa tenue a rosa intenso; al naso è fine, intenso, con eventuali sentori floreali e fruttati; al palato si presenta sapido e fine da secco ad abboccato.
Il Riviera del Garda Classico DOP Rosso ha colore rosso rubino tendente al granato con l’invecchiamento; all’olfatto si presenta caratteristico, fruttato e talvolta con note speziate; al gusto risulta secco e sapido con retrogusto di mandorla. Il Riviera del Garda Classico DOP Rosso Superiore è di colore rosso rubino con talvolta riflessi granati; al naso è ampio, complesso e talvolta speziato; in bocca si presenta secco, di struttura, vellutato e talvolta con retrogusto ammandorlato.
Il Riviera del Garda Classico DOP Spumante Rosé è di colore rosè più o meno intenso con spuma fine e persistente; al naso si presenta con sentori fragranti e fruttati se spumantizzato con il metodo Charmat e un bouquet fine se spumantizzato con il metodo tradizionale; in bocca da dosaggio zero a demi-sec può risultare fresco, sapido, persistente, con sensazione finale di ammandorlato.
I vini Riviera del Garda Classico DOP Spumante Rosé devono essere prodotti utilizzando il metodo di spumantizzazione a rifermentazione naturale Charmat o il metodo classico. Le operazioni di spumantizzazione devono avvenire nell’ambito del territorio delle province di Verona, Mantova, Brescia, Vicenza e Treviso.

Specificazioni geografiche o sottosezione

Il Riviera del Garda Classico DOP può essere accompagnato dalla sottodenominazione geografica Riviera del Garda Classico DOP Valtenesi che presenta le tipologie di vino Rosso, Rosso Riserva e Chiaretto prodotte con Groppello minimo 30%, da solo o con aggiunta di uve a bacca di colore analogo provenienti dai vitigni Marzemino, Barbera, Sangiovese, da soli o congiuntamente, fino a un massimo del 70%, ciascuno dei quali non può concorrere più del 25%. Possono concorrere altre uve provenienti dai vitigni a bacca nera non aromatici, idonei alla coltivazione nell'ambito dell'area interessata fino ad un massimo del 25%. Nell'ambito del 25%, i vitigni Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Carmenere, Merlot possono concorrere complessivamente fino ad un massimo del 10% per ciascun vitigno. L’immissione al consumo è consentita a partire dal primo settembre successivo all’anno di produzione delle uve per il Riviera del Garda Classico DOP Valtenesi Rosso e dal 14 febbraio successivo alla produzione delle uve per il Riviera del Garda Classico DOP Valtenesi Chiaretto. I vini Riviera del Garda Classico DOP Valtenesi con la menzione Riserva devono essere destinati ad un periodo di invecchiamento di almeno due anni a partire dal primo novembre dell’anno di produzione delle uve.

Specificazioni da vitigno

Il Riviera del Garda Classico DOP può presentare le specificazioni dei vitigni sottoindicati. Da vitigno rosso: Groppello (nei biotipi Gentile, Mocasina, S. Stefano) minimo 85%, da solo o con aggiunta di uve a bacca di colore analogo provenienti da altri vitigni alla coltivazione nell’ambito dell’area interessata fino a un massimo del 15%. Riviera del Garda Classico DOP Groppello ha colore rosso rubino più o meno intenso, odore fruttato caratteristico, talvolta con note leggermente speziate; al palato si offre secco e sapido, in alcuni casi con un retrogusto ammandorlato.

ORGANISMO DEI PRODUTTORI

ORGANISMO DI CONTROLLO