Pomme de Terre de Noirmoutier IGP

CONDIVIDI SU


La Pomme de Terre de Noirmoutier IGP è una patata, prodotta con le varietà di Solanum tuberosum L. e suoi ibridi. Il tubero, commestibile fresco e fragile, è raccolto fino al 31 agosto, dopo un periodo massimo di coltura in piena terra di 130 giorni.

Aspetto e sapore

La Pomme de Terre de Noirmoutier IGP è caratterizzata, a seconda della varietà, da una pasta di colore prevalentemente al giallo più o meno soffice. La buccia è sottile e si stacca abbastanza facilmente prima della cottura (senza bisogno di pelatura). Ha una forma tondeggiante con un calibro minimo di 17 mm e un massimo di 70 mm, con una differenza massima ammessa per ciascun condizionamento di 25 mm.

Zona di produzione

La zona geografica di produzione della Pomme de Terre de Noirmoutier IGP si estende nel dipartimento della Vandea comprende i seguenti comuni: Noirmoutier en l’Ile, l’Epine, La Guérinière e Barbâtre, nell’Isola di Noirmoutier, in Francia.

Commercializzazione

La Pomme de Terre de Noirmoutier IGP è commercializzata, per la vendita al consumo in confezioni di capacità compresa fra 0,250 kg e 5 000 kg. Per per la vendita al dettaglio self-service o per la ristorazione, le patate sono confezionate in imballaggi aventi un peso massimo di 15 kg.