Paška Janjetina DOP

CONDIVIDI SU


La Paška janjetina DOP è un tipo di carne fresca ottenuta dopo aver macellato gli agnellini di latte maschi e femmine. Per la produzione della Paška janjetina DOP sono allevati agnelli molto giovani e leggeri che non devono avere più di 45 giorni di età che pascolano insieme alle pecore nei prati fino a quando vengono macellati e sono nutriti esclusivamente con latte di pecora. La carcassa degli agnelli destinati alla produzione del Paška janjetina DOP rientra nella categoria dei 13 kg e meno. Essi non devono misurare più di 62 cm di lunghezza ed il loro peso deve essere compreso fra 4 e 10 kg.

Aspetto e sapore

La carne della Paška janjetina DOP è rosa pallido, con fibre muscolari sottili e tenere, commiste a grasso, ed una scarsa quantità di tessuto grasso e di tessuto connettivo, senza spiccato odore di carne di pecora. Il grasso (sottocutaneo ed addominale) degli agnelli destinati alla produzione del prodotto denominato Paška janjetina DOP deve essere bianco senza alcuna sfumatura né gialla né giallognola. La carcassa degli agnelli macellati è ricoperta di strati molto sottili, quasi trasparenti, di grasso sottocutaneo.

Commercializzazione

La Paška janjetina DOP è immessa sul mercato esclusivamente fresca, sotto forma di carcassa o di semi carcassa, condizionata in una pellicola di plastica trasparente e auto collante. La carne di Paška janjetina DOP, ha un carattere stagionale molto accentuato in quanto il periodo di monta delle capre che la producono si estende soprattutto da giugno ad ottobre mentre il periodo dei parti dura da dicembre a marzo.