Lugana DOP

Zona di produzione

CONDIVIDI SU

#lugana


Il Lugana DOP comprende le seguenti tipologie di vino: Bianco, Spumante e Vendemmia Tardiva.

Zona di produzione

La zona di produzione del Lugana DOP comprende il territorio dei comuni di Desenzano del Garda, Lonato del Garda, Pozzolengo e Sirmione appartenenti alla provincia di Brescia, nella regione Lombardia e il comune di Peschiera del Garda nella provincia di Verona, nella regione Veneto.

Uvaggio

Bianco (anche Superiore, Riserva), Spumante, Vendemmia Tardiva: Trebbiano di Soave (localmente detto Turbiana o Trebbiano di Lugana) minimo 90%, da solo o con aggiunta di uve a bacca di colore analogo, non aromatiche, provenienti da altri vitigni idonei alla coltivazione nell’ambito dell’area interessata fino a un massimo del 10%.

Descrizione tipologie di prodotto

Il Lugana DOP Bianco è di colore giallo paglierino con riflessi che vanno dal verdolino al dorato in misura dell’invecchiamento; al naso è fresco con note vegetali e di frutti bianchi; in bocca è armonico, caldo e morbido. Può presentare le menzioni Superiore e Riserva.Il Lugana DOP Superiore deve essere sottoposto a un periodo di invecchiamento e affinamento di almeno 12 mesi a decorrere dal primo ottobre dell’annata di produzione delle uve.Il Lugana DOP Riserva deve essere sottoposto a un periodo di invecchiamento e affinamento di almeno 24 mesi, dei quali almeno sei in bottiglia a partire dal primo ottobre dell’annata di produzione delle uve.Il Lugana DOP Spumante è di colore giallo paglierino più o meno intenso, con eventuali riflessi dorati e un perlage fine e persistente; al naso è fragrante con note fruttate quando è spumantizzato con il metodo Charmat, oppure sprigiona un bouquet fine, dovuto alla fermentazione in bottiglia del metodo classico; al gusto è fresco, sapido, fine e armonico.Il Lugana DOP Vendemmia Tardiva è di colore giallo dorato con tendenza all’ambrato in base all’invecchiamento; al naso è intenso e gradevole con sentori persistenti di miele e frutta gialla matura e secca come albicocche e pesche; al palato è armonico, vellutato, di corpo e con eventuale percezione di legno.Il Lugana DOP Vendemmia Tardiva deve essere sottoposto a un periodo di invecchiamento e/o affinamento di almeno 12 mesi a decorrere dal primo ottobre dell’annata di produzione delle uve.

Specificazioni aggiuntive

La denominazione Lugana DOP può essere seguita dalla menzione Vigna con relativo toponimo. DOP Interregionali: il Lugana DOP viene prodotto con le stesse caratteristiche nelle province di Brescia in Lombardia e di Verona, nella regione Veneto.

ORGANISMO DEI PRODUTTORI

ORGANISMO DI CONTROLLO