Friuli Aquileia DOP

Zona di produzione

CONDIVIDI SU

#DocAquileia


Il Friuli Aquileia DOP comprende le seguenti tipologie di vino: Bianco, Rosso, Rosato e Novello; Spumante (solo con indicazione da vitigno). La Denominazione include anche numerose specificazioni da vitigno.

Zona di produzione

La zona di produzione del Friuli Aquileia DOP comprende il territorio di numerosi comuni in provincia di Udine, nella regione Friuli Venezia Giulia.

Uvaggio

Bianco: Friulano minimo 50%, Pinot bianco e/o grigio e/o Verduzzo friulano e/o Sauvignon, e/o Chardonnay e/o Malvasia istriana massimo 50%, da soli o con aggiunta di uve a bacca di colore analogo, ad eccezione di Traminer e Müller Thurgau, provenienti da altri vitigni idonei alla coltivazione nell’ambito dell’area interessata.Rosso (anche Riserva), Novello: Refosco dal peduncolo rosso minimo 50%, Merlot e/o Cabernet Franc e/o Cabernet Sauvignon e/o Refosco nostrano massimo 50%, da soli o con aggiunta di uve a bacca di colore analogo provenienti da altri vitigni idonei alla coltivazione nell’ambito dell’area interessata.Rosato (anche Frizzante):Merlot e/o Cabernet Franc e/o Cabernet Sauvignon e/o Refosco nostrano e/o Refosco dal peduncolo rosso.

Descrizione tipologie di prodotto

Il Friuli Aquileia DOP Bianco si caratterizza per un colore giallo paglierino più o meno intenso; il profumo è gradevole e fine, con richiami fruttati; in bocca è armonico, vellutato e fresco.Il Friuli Aquileia DOP Rosso presenta un bel colore rosso rubino tendente al granato se invecchiato; al naso è vinoso e intenso con richiami di spezie; il gusto è asciutto, morbido e corposo. Può presentare la menzione Riserva se invecchiato per almeno due anni, in contenitori di legno o altro materiale, a decorrere dall’11 novembre dell’annata di produzione delle uve. Il Friuli Aquileia DOP Rosato è di colore rosato, tendente al cerasuolo tenue; il profumo è vinoso, intenso e gradevole; in bocca si offre asciutto, armonico e pieno. Può presentare anche la versione Frizzante.Il Friuli Aquileia DOP Novello ha il caratteristico colore rosso rubino; al naso è vinoso, con sentori di fruttato; il sapore è quello caratteristico e ricco di sapidità.Il Friuli Aquileia DOP Spumante con menzione del vitigno ha caratteristiche organolettiche tipiche delle uve e del terroir di provenienza.

Specificazioni da vitigno

Il Friuli Aquileia DOP può inoltre presentare le specificazioni dei vitigni sottoindicati.Da vitigno bianco (anche Superiore): Chardonnay (anche Spumante, Frizzante), Friulano, Pinot bianco, Pinot grigio, Riesling (renano), Sauvignon, Traminer aromatico, Verduzzo friulano, Malvasia istriana (anche Frizzante), Müller Thurgau (anche Frizzante).Da vitigno rosso (anche Riserva, Superiore): Merlot, Cabernet (Cabernet Franc e/o Cabernet Sauvignon), Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Refosco dal peduncolo rosso; per la produzione del vino Refosco dal peduncolo rosso possono concorrere, nell’ambito del 10%, anche le uve provenienti dal vitigno Refosco nostrano.Le caratteristiche di colore, profumo e gusto di ciascuna specifica sono quelle tipiche del vitigno e del terroir di provenienza.

ORGANISMO DEI PRODUTTORI

ORGANISMO DI CONTROLLO