Bagnoli di Sopra DOP

Zona di produzione

CONDIVIDI SU

#bagnolidisopradop


Il Bagnoli di Sopra DOP o Bagnoli DOP comprende le seguenti tipologie di vino: Bianco, Rosso, Rosato, Spumante, Spumante Rosé e Liquoroso Rosso (Vin da Viajo). La Denominazione include anche numerose specificazioni da vitigno.

Zona di produzione

La zona di produzione del Bagnoli di Sopra DOP o Bagnoli DOP comprende l’intero territorio dei comuni di Agna, Arre, Bagnoli di Sopra, Battaglia Terme, Bovolenta, Candiana, Due Carrare, Cartura, Conselve, Monselice, Pernumia, S. Pietro Viminario, Terrassa e Tribano, in provincia di Padova, nella regione Veneto.

Uvaggio

Bianco (anche Classico, Riserva): Chardonnay minimo 30%, Tocai friulano e/o Sauvignon minimo 20%, Raboso Piave e/o Raboso Veronese (vinificati in bianco) minimo 10%, da soli o con aggiunta di uve a bacca bianca, non aromatiche, provenienti da altri vitigni idonei alla coltivazione nell’ambito dell’area interessata fino a un massimo del 15%.Rosso (anche Classico, Riserva): Merlot 15-60%, Cabernet Franc e/o Cabernet Sauvignon e/o Carmenere minimo 25%, Raboso Piave e/o Raboso veronese massimo 15%.Rosato (anche Classico): Raboso Piave, Raboso veronese, da soli o congiuntamente, minimo 50%, Merlot massimo 40%, da soli o con aggiunta di uve, non aromatiche, provenienti da altri vitigni idonei alla coltivazione nell’ambito dell’area interessata fino a un massimo del 10%.Spumante Bianco (anche Storico), Spumante Rosé (anche Storico): Raboso Piave minimo 90%, da solo o con aggiunta di uve a bacca rossa provenienti da altri vitigni idonei alla coltivazione nell’ambito dell’area interessata fino a un massimo del 10%.Liquoroso (Vin da Viajo, anche Classico, Riserva): Raboso Piave minimo 90%, da solo o con aggiunta di uve a bacca rossa, da sole o congiuntamente, provenienti da altri vitigni idonei alla coltivazione nell’ambito dell’area interessata fino a un massimo del 10%.

Descrizione tipologie di prodotto

Il Bagnoli di Sopra DOP o Bagnoli DOP Bianco si presenta con un colore giallo paglierino di intensità variabile; al naso propone un predominio di aromi di fiori bianchi e gialli all’erba appena tagliata e alla frutta fresca non ancora matura; al gusto offre sapori morbidi e caldi, ricchi di frutto. Può presentare la menzione Classico.Il Bagnoli di Sopra DOP o Bagnoli DOP Rosso è di colore rosso rubino se giovane, tendente al granato con l’invecchiamento; i profumi cambiano col variare dell’età, i vini giovani emanano aromi floreali e fruttati mentre quelli più vecchi hanno note di legno (se affinati in botte) vaniglia, semi tostati e spezie; al gusto si passa da un sapore più duro dovuto alla maggiore quantità di tannini che con l’invecchiamento lasciano spazio a un sapore più morbido ed equilibrato. Può presentare le menzioni Classico e Riserva.Il Bagnoli di Sopra DOP o Bagnoli DOP Rosato si presenta con un vivace color rosa tendente al rubino; il profumo è fresco, delicato di frutti rossi quasi in caramella; al gusto è asciutto o leggermente amabile, floreale. Può presentare la menzione Classico. Il Bagnoli di Sopra DOP o Bagnoli DOP Spumante si presenta di colore paglierino tenue che si intensifica se spumantizzato con il metodo Classico, fino ad arrivare a caldi riflessi dorati se maturato in bottiglia successivamente alla sboccatura, il perlage è fine e persistente; al naso ha un caratteristico profumo di lieviti e crosta di pane, con note fruttate tendenti a sensazioni agrumate; al gusto è asciutto, fresco, armonico, si presenta nelle tipologie da pas dosé a dry. Può presentare la menzione Storico.Il Bagnoli di Sopra DOP o Bagnoli DOP Spumante Rosé si offre al bicchiere con un colore da rosato tenue a rosato rubino intenso, anche tendente al caratteristico “peau d’oignon” (buccia di cipolla) con la permanenza sui lieviti dopo la rifermentazione o la maturazione in bottiglia; il perlage è fine e persistente; al naso è fruttato e agrumato, con sensazioni di biscotto; al gusto è fresco, con una parte agrumata ben integrata da frutti maturi, si presenta nelle tipologie da pas dosé a demi-sec. Può presentare la menzione Storico.Il Bagnoli di Sopra DOP o Bagnoli DOP Vin da Viajo (Liquoroso) è di colore rosso rubino più o meno intenso tendente al granato con l’invecchiamento; al naso gli aromi sono vinosi e marcati, con sentori di marasca e di violetta su un finale leggermente tannico; al palato può essere da amabile a dolce, vellutato, fine e di lunga persistenza aromatica. Può presentare le menzioni Classico e Riserva.Il vino Bagnoli di Sopra DOP o Bagnoli DOP Vin da Viajo è prodotto con l’aggiunta al mosto e/o al mosto parzialmente fermentato e/o al vino nuovo in fermentazione, provenienti anche da uve appassite, di alcol etilico di origine vitivinicola.I vini Bagnoli di Sopra DOP o Bagnoli DOP per avere la qualifica Riserva devono essere sottoposti a un periodo di invecchiamento di almeno 24 mesi, di cui almeno 12 mesi in botti di rovere, a decorrere dal primo novembre dell’anno di produzione delle uve.

Specificazioni da vitigno

Il Bagnoli di Sopra DOP o Bagnoli DOP può presentare le specificazioni dei vitigni sottoindicati.Da vitigno bianco (anche Classico, Riserva): Marzemina bianca, minimo 85%, da solo o con aggiunta di uve a bacca di colore analogo provenienti da altri vitigni idonei alla coltivazione nell’ambito dell’area interessata fino a un massimo del 15%.Da vitigno rosso (anche Classico, Riserva): Cabernet (Cabernet Franc e/o Cabernet Sauvignon e/o Carmenere), Merlot, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Carmenère, Refosco dal peduncolo rosso, Corbina, Cavrara, Turchetta, ciascuno minimo 85%, da soli o con aggiunta di uve a bacca di colore analogo provenienti da altri vitigni idonei alla coltivazione nell’ambito dell’area interessata fino a un massimo del 15%. Le caratteristiche di colore, profumo e gusto di ciascuna specifica sono quelle tipiche del vitigno e del terroir di provenienza.

Specificazioni aggiuntive

La denominazione Bagnoli di Sopra DOP o Bagnoli DOP può essere seguita dalla menzione Vigna con relativo toponimo.

ORGANISMO DEI PRODUTTORI

ORGANISMO DI CONTROLLO