Aglianico del Vulture DOP

Zona di produzione

CONDIVIDI SU

#aglianicodelvulture


L’Aglianico del Vulture DOP comprende le seguenti tipologie di vino: Rosso e Spumante Rosso.

Zona di produzione

La zona di produzione dell’Aglianico del Vulture DOP comprende il territorio di numerosi comuni in provincia di Potenza, nella regione Basilicata.

Uvaggio

Rosso, Spumante Rosso: Aglianico del Vulture e/o Aglianico 100%.

Descrizione tipologie di prodotto

L’Aglianico del Vulture DOP Rosso si presenta di colore rubino cupo; al naso l’impatto olfattivo offre sensazioni anche minerali, per poi presentare sensazioni di mora e ribes anche in confettura, bacche di ginepro, tabacco e note speziate; in bocca si offre con spessore, un tannino vellutato e lunga persistenza.L’Aglianico del Vulture DOP Spumante Rosso è di colore rosso rubino tendente al granato, con l’evoluzione può assumere riflessi aranciati; al naso i fiori di campo si aggiungono alle profumazioni fruttate; in bocca ha ritorni di frutti rossi e spezie.Il vino a Denominazione di Origine Protetta Aglianico del Vulture non può essere immesso al consumo in data precedente al primo settembre dell’anno successivo a quello di produzione delle uve.Il vino Aglianico del Vulture DOP nella tipologia Spumante Rosso deve essere ottenuto esclusivamente per rifermentazione naturale in bottiglia e la durata del procedimento di elaborazione non deve essere inferiore a nove mesi.

Specificazioni aggiuntive

L’Aglianico del Vulture DOP può essere accompagnato dalle menzioni geografiche aggiuntive riferite a comuni, frazioni o aree comprese nella zona di produzione e dalle quali effettivamente provengono le uve da cui il vino è stato ottenuto.

ORGANISMO DEI PRODUTTORI

ORGANISMO DI CONTROLLO