OQ-SISTEMA IG

Osservatorio Qualivita Sistema IG

  • 1 Aprile 2020

    Mortadella Bologna IGP lancia sul web “I Racconti in Rosa”

    Il sito del Consorzio Mortadella Bologna, nella sezione “Blog in Rosa” (www.mortadellabologna.com/blog) inaugura una rubrica di storytelling: “Racconti in Rosa”, dedicata ad ospitare storie e racconti ispirati alla “regina rosa dei salumi”. Se all’inizio l’idea era partita coinvolgendo le più prestigiose firme del food con un loro racconto dedicato, con l’evolvere della situazione, il Consorzio ha deciso di allargare il raggio d’azione consentendo di partecipare a chiunque abbia voglia di raccontare un ricordo, un aneddoto, un’esperienza, uno stato d’animo legato in ...
  • 1 Aprile 2020

    Interpretare il terroir: il Soave DOP dà il via a una nuova ricerca

    Da sempre il Soave risulta uno dei territori più indagati sia dal punto di vista pedologico, analizzato in ogni suo più intimo aspetto, sia per quanto riguarda le diverse risposte della Garganega alle specifiche caratteristiche pedoclimatiche di ogni suo singolo terroir. La consapevolezza, infatti, che non esista un solo Soave ma tante sue diverse espressioni, ha spinto il Consorzio a proporre l’inserimento nel disciplinare di 33 unità geografiche aggiuntive proprio per poter valorizzare produzioni limitate e ben definite. Questo lavoro di “personalizzazione” ha recentemente stimol...
  • 31 Marzo 2020

    Etichettatura, Mipaaf e Mise: firmata proroga per origine obbligatoria per pasta, riso e derivati del pomodoro

    I ministri Bellanova e Patuanelli: "Avanti con la trasparenza, serve origine obbligatoria per tutti gli alimenti in Europa". Prorogato fino al 31 dicembre 2021 l'obbligo di indicazione dell'origine del grano per la pasta di semola di grano duro, dell'origine del riso e del pomodoro nei prodotti trasformati. I Ministri delle Politiche agricole alimentari e forestali, Teresa Bellanova, e dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, hanno firmato oggi il decreto ministeriale che prolunga i provvedimenti nazionali in vigore oltre il 1° aprile, data di entrata in applicazione del regolamento ...
  • 31 Marzo 2020

    Covid-19, Bellanova: no a pratiche sleali, Ministero in campo

    "La filiera agroalimentare italiana sta dando dimostrazione di grande responsabilità nel garantire l'approvvigionamento di cibo e bevande ai cittadini italiani - ha dichiarato la Ministra Bellanova. Uno sforzo imponente dal campo fino ai punti di vendita, che vede coinvolte migliaia di lavoratrici e lavoratori. In questo contesto non c'è e non ci deve essere spazio per i comportamenti sleali. Vietate prima, intollerabili oggi, anche dal punto di vista etico dobbiamo evitare che si possano attivare pratiche sleali a danno degli anelli più deboli della filiera. Per questo come Ministero ...
  • 30 Marzo 2020

    Il Covid-19 non ferma il Consorzio dell’Asti e del Moscato d’Asti DOCG

    Nonostante l’emergenza sanitaria dovuta al Covid -19 non si è fermata l’attività del Consorzio di Tutela dell’Asti e del Moscato d’Asti DOCG. Lo ha confermato il presidente dell’ente, Romano Dogliotti: «D’intesa con i dipendenti del Consorzio, che ringrazio per la disponibilità e la dedizione dimostrate – ha detto il Presidente -, abbiamo applicato disposizioni di smart working e di orario flessibile. Inoltre, per quanto riguarda la sede di Isola d’Asti, si sono pianificati turnazioni lavorative in modo da garantire sia il prezioso lavoro del laboratorio d’analisi sia la ...
  • 30 Marzo 2020

    Plauso da ASSICA per misure sostegno indigenti

    “A nome di tutti i lavoratori e gli operatori della filiera salumi, impegnati in uno sforzo straordinario in questo periodo di emergenza epidemiologica, ritengo essenziale esprimere il più sentito ringraziamento alla Ministra Bellanova e a tutto il suo staff per aver attivato anche per i prodotti di salumeria gli strumenti del tavolo indigenti, a beneficio della popolazione con maggiori necessità e a ristoro delle difficoltà quotidiane delle aziende della salumeria italiana.” Così Nicola Levoni, presidente di ASSICA, l’associazione degli imprenditori delle carni suine e dei ...
  • 26 Marzo 2020

    Il Chianti Classico DOP al tempo del Covid-19: intervista al Presidente del Consorzio

    Winesurf “Buongiorno Giovanni. Iniziamo cercando di esorcizzare un po’ la situazione. Tu passerai alla storia per essere stato il presidente del Consorzio Chianti Classico durante il Coronavirus. Come ti vedi in questo ruolo?” Giovanni Manetti “Buongiorno a voi. Innanzitutto non ci tengo a passare alla storia. Viviamo un periodo molto strano, una cosa mai verificatasi prima e tutti noi stiamo cercando di affrontarlo al meglio, grazie a tutte la aziende chiantigiane che continuano a lavorare.” W. “A proposito di lavorare: com’è la situazione sanitaria in Chianti Classico...
  • 26 Marzo 2020

    Promozione, slittano i bandi dei progetti UE

    Ci sarà più tempo per le imprese agroalimentari italiane per partecipare al bando di gara della Commissione europea per i progetti di promozione orizzontale, la cui dotazione finanziaria sfiora per quest'anno i 200 milioni di euro. L'Agenzia europea CHAFEA (Consumer Heath agriculture and food executive agency) che gestisce la selezione dei programmi e la pubblicazione del bando annuale ha infatti deciso di estendere la data ultima per la presentazione dei progetti di promozione al 13 maggio 2020 anziché al prossimo 22 aprile. A renderlo noto è stata l' Alleanza delle cooperative ...
  • 25 Marzo 2020

    Coronavirus, il Consorzio Prosciutto di Parma DOP devolve 500.000 euro tra l’Ospedale Maggiore di Parma e l’Azienda USL

    Il Consiglio di Amministrazione del Consorzio del Prosciutto di Parma, con una procedura straordinaria, ha deciso di devolvere 500.000 euro suddivisi tra l’Ospedale Maggiore di Parma e l’Azienda USL per gli ospedali di Borgotaro e Vaio per aiutare queste strutture sanitarie dedicate in modo specifico a contrastare l’emergenza Coronavirus. Il presidente del Consorzio, Vittorio Capanna "È un gesto di solidarietà, un messaggio di speranza e coesione, nonché un ringraziamento sentito, che tutti i nostri produttori vogliono rivolgere ai medici, agli infermieri e al personale ...
  • 24 Marzo 2020

    Prosciutto di Parma DOP, al lavoro per nuovi obiettivi

    Con il presidente del Consorzio di tutela del Prosciutto di Parma DOP, Vittorio Capanna, una chiacchierata a tutto tondo sul nuovo corso di uno dei marchi di punta dell’alimentare italiano. Presidente, il 2019 è stato un anno difficile per il comparto del Prosciutto di Parma. In questi mesi abbiamo lavorato alacremente per risolvere i problemi e oggi siamo convinti di essere sulla strada giusta grazie alle azioni messe in campo dal comparto. Il nostro piano di rinnovamento ha l’obiettivo di potenziare il sistema dei controlli e migliorare l’identità e la qualità del Prosciutto ...
  • 18 Marzo 2020

    Coronavirus: ristorazione USA chiude, preoccupazione per vino Made in Italy

    “Sono già 19 gli Stati americani che come in Italia hanno scelto di difendersi dal Coronavirus chiudendo la ristorazione, in buona parte composta da prodotti e vini Made in Italy. Noi produttori toscani del Brunello di Montalcino siamo vicini agli amici statunitensi e consapevoli che la ripartenza ci vedrà in prima fila accanto a loro”. Così il presidente del Consorzio del vino Brunello di Montalcino, Fabrizio Bindocci, ha commentato le nuove più rigorose misure del governo Usa contro l’emergenza annunciate oggi dal presidente Trump e la serrata dei ristoranti in 19 Stati. “A...
  • 16 Marzo 2020

    Latte, stalle in difficoltà: il prodotto non viene ritirato

    Nelle campagne sale l'emergenza latte. Le mucche vanno munte ogni giorno, anche quando la domanda di latte cala per colpa della chiusura delle mense, dei bar e della ristorazione. In gioco c'è il futuro di un settore che ogni anno produce 12 milioni di tonnellate di litri di latte di mucca grazie a 30mila allevamenti. E già cominciano i primi comportamenti speculativi con i caseifici che disdettano i contratti di fornitura in essere per poi acquistare il latte a prezzi inferiori. La denuncia arriva da da tutte le associazioni del settore, nessuna esclusa. Le DOP confermano invece ritiri ...
  • 13 Marzo 2020

    Per l’Asparago Bianco di Bassano DOP parte una stagione in salita

    La primavera non si ferma e a Bassano come ogni anno nel mese di marzo prende il via la stagione degli  asparagi bianchi a marchio DOP. I primi turioni racconta Paolo Brotto - Presidente del Consorzio di Tutela del pregiato ortaggio- sono spuntati prorpio in ultimi giorni: in anticipo di una settimana rispetto al 19 del mese, data che per tradizione segna l'avvio del periodo di taglio e raccolta della più conosciuta specialità locale . A celebrare l'inizio del periodo di produzione di quest'anno non ci saranno tuttavia rassegne e grandi eventi promozionali, tutti annullati a causa ...
  • 11 Marzo 2020

    L’Arancia di Ribera DOP fa bene alla salute

    Nuove indagini di laboratorio hanno dimostrato ancora una volta che l'Arancia di Ribera DOP, oggi ampiamente conosciuta ed apprezzata per le sue qualità e per il suo gusto, merita la fiducia dei consumatori. Infetti le arance, in funzione dei risultati delle analisi, hanno ricevuto delle eccellenti valutazioni che hanno messo in evidenza l'assenza di residui di trattamenti nella buccia, dichiarata edibile.  Il Presidente del Consorzio: "Grande attenzione per gusto e genuinità". Fonte: Giornale di Sicilia SCARICA L'ARTICOLO COMPLETO  
  • 20 Febbraio 2020

    Prosciutto Toscano DOP e Finocchiona IGP più tutelate dal nuovo sito di ICQRF

    Il Consorzio del Prosciutto Toscano e il Consorzio di tutela della Finocchiona IGP saranno, insieme agli altri consorzi italiani di tutela per le DOP e le IGP, parte attiva del nuovo sistema di vigilanza del MiPAAF (Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali) contro le frodi alimentari. Grazie al nuovo portale, predisposto da ICQRF (Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti) e già accessibile ai Consorzi di Tutela e agli enti controllori, saranno inseriti direttamente on-line i dati che derivano dai controlli effettuati dai consorzi ...
  • 14 Gennaio 2020

    Mozzarella di Bufala Campana DOP, boom dei controlli sul web +45% di verifiche del Consorzio

    È il web la nuova frontiera dei furbetti della falsa mozzarella DOP. Lo confermano i dati dell’attività di vigilanza del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP, che ha messo in campo una vera e propria task force per scovare le frodi on line, in collaborazione con le forze dell’ordine e l’Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari (Icqrf) del ministero delle Politiche agricole. Nel corso del 2019 i controlli effettuati dal Consorzio sul web contro le “fake mozzarelle” sono stati 1218, facendo ...