• 29 Aprile 2020

    Brunello di Montalcino DOP: con ristorazione fermo anche mercato vino premium italiano

    Il rinvio, a giugno, della ripresa della ristorazione e del turismo in Italia mette in ulteriore difficoltà il mercato del vino del Belpaese. Una crisi asimmetrica, perché penalizza principalmente Montalcino e le altre aree - anche toscane - icona del Made in Italy enologico che nell’horeca nazionale e internazionale trovano il proprio sbocco naturale. Un’alta fascia produttiva che si distingue per basse rese e massimo valore aggiunto e per cui risultano inefficaci se non inique le principali misure nazionali allo studio per combattere la crisi, come la vendemmia verde e la distillazi...
  • 28 Aprile 2020

    Monchiero, Consorzio Tutela Roero: la lentezza burocratica ci farà chiudere

    In Piemonte per intervistare il Presidente del Consorzio Tutela Roero che ha presentato agli organi competenti alcune interessanti e fattibili proposte che purtroppo la burocrazia non riesce a rendere attuabili in tempi brevi. Winesurf  “Prima di tutto la salute. In questi giorni il Piemonte ha molti più contagi rispetto ad altre regioni: nel Roero come sta andando?” Francesco Monchiero “La provincia di Cuneo è stata fin dall’inizio la meno colpita del Piemonte. Considera che in città come Alba, che hanno 36.000 abitanti, ci sono 33 casi. Per carità, bisogna fare ...
  • 28 Aprile 2020

    2019: Export salumi in rallentamento

    Rallenta l’export di salumi nel 2019. Nel complesso dei dodici mesi passati, secondo le elaborazioni ASSICA – Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi aderente a Confindustria - sui primi dati ISTAT, le nostre esportazioni si sono fermate quota 181.142 ton (-0,3%) per un valore di 1.568 milioni di euro (+1,4%). Sulla performance complessiva del settore ha pesato l’importante aumento dei prezzi della materia prima sia estera che nazionale, dovuto alla esplosione della Peste Suina Africana (PSA) in Cina che ha fatto aumentare notevolmente le importazioni di carni suine da ...
  • 24 Aprile 2020

    Il Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOP affronta il futuro partendo dall’annata migliore della sua storia

    Sono stati presentati oggi i dati economici 2019 per la Denominazione Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG. Durante la video conferenza sono intervenuti: Innocente Nardi, Presidente del Consorzio di Tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG, Vasco Boatto, Professore ordinario di Economia e Politica Agraria dell’Università di Padova e responsabile del Centro studi di distretto, Eugenio Pomarici, Professore ordinario di Economia e Politica Agraria dell’Università di Padova e Responsabile scientifico del Rapporto economico, Simonetta Melis, Client Service Senior Manager IRI Infoscan ...
  • 23 Aprile 2020

    UE, aiuti all’agricoltura con poche risorse disponibili

    Arrivano nuovi aiuti dall'UE per l'agricoltura, con quel che resta del bilancio Pac. Tra i 75 e gli 80 milioni di euro, secondo vicino al dossier, dovrebbero essere messi a disposizione dall'UE per togliere dal mercato cinque tipologie di prodotti e allentare la pressione al ribasso sui prezzi per i produttori. La crisi causata dal Covid-19 comincia a mordere i segmenti a maggior valore dell'agricoltura europea. I vini, gli alimenti DOP e IGP, tagli pregiati di carne bovina ma anche carni meno «ricche» ma con mercati piccoli come l'agnello, le primizie dell'ortofrutta e i formaggi. Il ...
  • 22 Aprile 2020

    Mela Alto Adige IGP, conferma incarico al Consorzio – GURI n. 104

    ITALIA - Conferma dell'incarico al Consorzio Mela Alto Adige a svolgere le funzioni di cui all'articolo 14, comma 15, della legge 21 dicembre 1999, n. 526, per la Mela Alto Adige IGP. Fonte: GURI n. 104 del 21/04/2020
  • 22 Aprile 2020

    Malvasia delle Lipari DOP, Salina IGP, conferma incarico al Consorzio – GURI n. 104

    ITALIA - Conferma dell'incarico al Consorzio volontario per la tutela e la valorizzazione dei vini Malvasia delle Lipari DOC e IGP Salina a svolgere le funzioni di cui all'articolo 41, commi 1 e 4, della legge 12 dicembre 2016, n. 238, sulla DOC «Malvasia delle Lipari» e sulla IGP «Salina». Fonte: GURI n. 104 del 21/04/2020
  • 22 Aprile 2020

    Strachitunt DOP, a rischio centinaia di forme con lo stop produttivo

    Bloccate in Val Taleggio le produzioni di Strachitunt DOP, la nona DOP casearia orobica, una delle eccellenze agro-alimentari non solo bergamasche ma dell'intera Lombardia. I casari sono impegnati nel ricercare soluzioni per ridurre le perdite economiche, che stanno danneggiando gravemente la filiera, e si stanno attivando per evitare di dover get-tare al macero 300 forme delle 900 conservate nei magazzini di stagionatura. Le chiusure imposte dalla normativa Covid 19 hanno infatti causato il blocco delle vendite di questo prodotto a ristoranti e negozi specializzati. «La situazione è ...
  • 20 Aprile 2020

    Pecorino Romano DOP, fra ottobre 2019 e marzo 2020 volano produzione, export e vendite nei discount

    Crescono nettamente produzione ed export negli USA, vola la vendita nei discount, cala leggermente quella nei supermercati e ipermercati, con qualche variabile. La fotografia immortala la situazione fra ottobre 2019 e marzo 2020 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. PRODUZIONE, OLTRE IL 30% IN PIU’ – L’incremento registrato fra ottobre 2019 e marzo 2020 rispetto agli stessi mesi della precedente campagna casearia è precisamente del +30,11%. “Secondo le nostre analisi, l’attuale trend produttivo deriva principalmente da due fattori”, spiega il presidente del ...
  • 17 Aprile 2020

    SOS della Robiola di Roccaverano DOP: in poche ore 1500 prenotazioni

    Il Covid-19 ne ha ridotto levendite; sul web è partitala gara di solidarietà: "Occorre una strategia per tutelare i produttori". Salvate la Robiola di Roccaverano DOP. In piena emergenza coronavirus le vendite delle pregiatissime «formaggette» orgoglio e bandiera di una produzione di nicchia della Langa astigiana, hanno subito un autentico tracollo. «Il nostro è un prodotto gourmet destinato per una buona fetta a ristoranti, agriturismi, osterie, negozi specializzati: tutte attività che adesso sono forzatamente chiuse. E l'accesso alla filiera della grande distribuzione non è sempli...
  • 17 Aprile 2020

    I produttori sono in allarme per le giacenze nelle cantine

    Le piccole e medie realtà a filiera corta fornitrici di ristoranti, hotel o specializzate nell' enoturismo sono in difficoltà da oltre un mese, quando i locali sono stati chiusi per decreto. Ma oramai anche le grandi imprese esportatrici cominciano a patire le conseguenze della pandemia mondiale. Risultato: le cantine trivenete soffocano di giacenze e sono prive di liquidità. Intanto la vigna non si ferma: con la primavera si torna alla cura dei filari, in vista della vendemmia. Al momento nel solo Veneto le giacenze ammontanano ad un quarto dei circa 59 milioni di ettolitri totali ...
  • 16 Aprile 2020

    Emergenza Coronavirus, l’85% di Robiola di Roccaverano DOP rimane invenduta

    Anche il settore agroalimentare comincia a risentire dello stato di crisi generalizzato conseguenza dell'emergenza sanitaria specialmente quando si tratti di piccole unità produttive; per le "piccole filiere" rischia di essere messa indiscussione la stessa sopravvivenza. Così avviene anche con la Robiola di Roccaverano DOP, d'eccellenza apprezzata in tutto il mondo. In merito la Confederazione italiana agricoltori di Asti, facendosi portavoce di tutti gli operatori del settore, ha lavorando alacremente per definire una strategia di intervento che è stata sottoposta all'attenzione della ...
  • 16 Aprile 2020

    Radicchio di Chioggia IGP, il prezzo crolla di due terzi

    Il coronavirus sta ammazzando il Radicchio di Chioggia IGP. Dal prezzo di produzione di circa 70 centesimi al chilogrammo, in questi primi giorni di raccolta al produttore ne vengano riconosciuti soli 25. Se poi si aggiungono la fase di lavorazione e trasporto, alla distribuzione costa in tutto 60 centesimi al chilogrammo. E il consumatore finale lo trova in supermercato intorno ai 2 euro al chilo. Con i canali Horeca bloccati al pari delle esportazioni, i consumisono dimezzati, ma non la produzione. Le richieste sono di circa 600 quintali al giorno a differenza dello scorso anno, e delle ...
  • 16 Aprile 2020

    Prosciutto di Modena DOP, stabile il trend della produzione nel 2019

    Il Consorzio del Prosciutto di Modena è riuscito nel 2019 a difendere e a tenere ben stretta la sua quota di mercato, con circa 70.000 cosce avviate alla produzione tutelata, dato tutto sommato stabile rispetto al 2018 che aveva visto un incremento a due cifre (16.3%) rispetto all’anno precedente, per un valore al consumo di circa 12.000.000 di euro.  ‘Nel 2019 siamo riusciti a mantenere stabile la produzione del Prosciutto di Modena DOP, commenta il Presidente del Consorzio Giorgia Vitali, e questo è comunque positivo considerando che l’anno precedente c’era stato un forte ...
  • 10 Aprile 2020

    Agricoltura, oltre 1 miliardo di fondi UE da utilizzare

    Per attenuare l'impatto econonico del coronavirus l'agricoltira italiana potrà riprogrammare e utilizzare fino a 1,2 miliardi di fondi UE per lo sviluppo rivale non ancora impegnati. Lo ha scritto ieri in una lettera indtizzata a tutti gli Stati membi il commissario Ue Janusz Wojciechowski. I firanziamenti a cui si fa riferimento sono quelli per il periodo 2014/2020, ovvero 6 miliardi complessivi se teniamo conto di tutte i 27 Paesi, che potrebbero salire a 17 se si considerano anche importi dei bandi in corso. Per l'Italia, queste risorse si aggiungono ai 5,3 miliardi dei fondi Fesr e Fse ...
  • 8 Aprile 2020

    La stagione della Carota Novella di Ispica IGP procede a pieno ritmo

    Iniziata a febbraio, la stagione della Carota Novella di Ispica IGP prosegue abbastanza bene, anche se sul piano delle rese le cose potevano andare decisamente meglio. Le piogge alluvionali di fine ottobre 2019 hanno inficiato l'incremento del 15% delle superfici seminate, che dovevano servire a far fronte a una sempre maggiore richiesta del prodotto a marchio (Indicazione Geografica Protetta). "Nell'ambito delle programmazioni volte a indirizzare i nostri produttori verso gli orientamenti del mercato e le relative tendenze di consumo - ha spiegato Carmelo Calabrese, presidente del ...