Articoli Stampa

  • 5 Aprile 2012

    ImproFood e le Nuove Frontiere del 2012

    Quisque at arcu erat, fringilla hendrerit felis. Morbi egestas blandit nunc, quis condimentum ante fermentum ac. Quisque vel urna at lacus malesuada commodo ac eget lorem. Maecenas diam neque, malesuada eget malesuada eu, adipiscing lobortis eros.
  • 5 Aprile 2012

    Occhio alla spesa: nuovo appuntamento

    Quisque at arcu erat, fringilla hendrerit felis. Morbi egestas blandit nunc, quis condimentum ante fermentum ac. Quisque vel urna at lacus malesuada commodo ac eget lorem. Maecenas diam neque, malesuada eget malesuada eu, adipiscing lobortis eros.
  • 5 Aprile 2012

    Nel mercato di DOP e IGP pochi i soggetti vincenti

    Quisque at arcu erat, fringilla hendrerit felis. Morbi egestas blandit nunc, quis condimentum ante fermentum ac. Quisque vel urna at lacus malesuada commodo ac eget lorem. Maecenas diam neque, malesuada eget malesuada eu, adipiscing lobortis eros.
  • 5 Aprile 2012

    Green Paper Debate: un anno di novità

    Quisque at arcu erat, fringilla hendrerit felis. Morbi egestas blandit nunc, quis condimentum ante fermentum ac. Quisque vel urna at lacus malesuada commodo ac eget lorem. Maecenas diam neque, malesuada eget malesuada eu, adipiscing lobortis eros.
  • 5 Aprile 2012

    Ritorna il Vinitaly. Il mondo del vino si incontra a Verona

    Quisque at arcu erat, fringilla hendrerit felis. Morbi egestas blandit nunc, quis condimentum ante fermentum ac. Quisque vel urna at lacus malesuada commodo ac eget lorem. Maecenas diam neque, malesuada eget malesuada eu, adipiscing lobortis eros.
  • 15 Marzo 2012

    Made in Europe, protezionismo o tutela?

    Panorama Dopo anni passati a decantare le lodi del liberismo più spinto, delle frontiere aperte a tutto e tutti, delle liberalizzazioni ad ogni costo, l'Europa sembra essere entrata in una fase di ripensamento, se non di vera e propria revisione. A sancirlo in maniera chiara e netta, sono le parole pronunciate domenica 11 marzo nel corso di un comizio elettorale dal presidente francese Nicolas Sarkozy che ha minacciato l'uscita della Francia dal trattato di Schengen. In tempi rapidi, al massimo un anno, ha detto se non verranno riviste tutte quelle norme sulla circolazione delle persone, sugli accordi commerciali e sugli aiuti alle piccole e medie imprese che in questo momento stanno mettendo a dura prova la tenuta economica del Vecchio Continente. Un appello insomma ad una sorta di protezionismo del Made in Europe