Notizie

  • 26 Marzo 2020

    Consorzi agnello IGP e Assonapa: “il virus non fermi a Pasqua il consumo dei nostri prodotti”

    Il Corona Virus non può e non deve fermare i consumi alimentari dei nostri prodotti, specialmente quelli legati alla tradizione di questo periodo, per questo a Pasqua si può e si deve mangiare l’agnello. Un prodotto che in media viene cucinato da 4,5 italiani su 10 proprio nel giorno di Pasqua, quando solitamente si ritrovano a consumarlo in famiglia. Certo quest’anno le lunghe tavolate non si potranno tenere, ma la tradizione potrà essere comunque rispettata grazie alla bontà delle carni d’agnello presenti sul mercato e alla tecnologia, che in questo periodo ci viene in soccorso ...
  • 25 Marzo 2020

    ICQRF, nel “Frantoio Italia” 372mila tonnellate. DOP IGP 7,7% dell’olio EVO

    Il settore degli oli di oliva italiani è presentato nel report "Frantoio Italia" realizzato dall'ICQRF sulla base dei dati aggiornati al 15 marzo 2020 riportati nei registri telematici dell’olio: gli operatori presi in esame, e sui quali ricade l'obbligo della tenuta dei registri, ammontano a 24.217, con un totale 26.322 stabilimenti attivi. La quantità di olio detenuta nel Paese è di 371.979 tonnellate, di cui 349.717 tonnellate di prodotto sfuso LA SITUAZIONE IN SINTESI Lo stock di Olio detenuto in Italia il 15 marzo 2020 ammonta a 371.979 tonnellate, di cui il 69,1% è rappresen...
  • 25 Marzo 2020

    Gorgonzola DOP, nel 2019 crescita di produzione ed export

    Nel 2019 la produzione di Gorgonzola DOP ha raggiunto e superato per la prima volta 5 milioni di forme, per la precisione 5.025.785.  La produzione frutto delle 39 aziende associate, coadiuvate da circa 1.800 aziende agricole dislocate nel territorio consortile, a cavallo tra Piemonte e Lombardia: nello specifico, oltre due terzi della produzione si è concentrata nelle Province Piemontesi e il restante nelle Province Lombarde. Il dato 2019 fa registrare un aumento rispetto al 2018 di 176.482 forme (+3,64 %) e di 293.070 forme (+6,19 %) rispetto all'anno 2017 confermando il trend in ...
  • 25 Marzo 2020

    Coronavirus, il Consorzio Prosciutto di Parma DOP devolve 500.000 euro tra l’Ospedale Maggiore di Parma e l’Azienda USL

    Il Consiglio di Amministrazione del Consorzio del Prosciutto di Parma, con una procedura straordinaria, ha deciso di devolvere 500.000 euro suddivisi tra l’Ospedale Maggiore di Parma e l’Azienda USL per gli ospedali di Borgotaro e Vaio per aiutare queste strutture sanitarie dedicate in modo specifico a contrastare l’emergenza Coronavirus. Il presidente del Consorzio, Vittorio Capanna "È un gesto di solidarietà, un messaggio di speranza e coesione, nonché un ringraziamento sentito, che tutti i nostri produttori vogliono rivolgere ai medici, agli infermieri e al personale ...
  • 24 Marzo 2020

    Vinitaly 2020 annullato, Veronafiere e il New Deal per il post emergenza Coronavirus

    Il Gruppo Veronafiere ridefinisce gli assetti per riorganizzare la propria attività e affrontare sia l’attuale emergenza, sia la riprogettazione di tutte le azioni in vista della ripresa. Per la prima volta nella propria storia, anche Vinitaly dovrà posticipare la sua 54ª edizione. Con essa sono rinviate anche le concomitanti Sol&Agrifood ed Enolitech. Le nuove date delle manifestazioni sono perciò riprogrammate al 18-21 aprile 2021, mentre Veronafiere concentrerà la seconda parte dell’anno 2020 al sostegno del business delle aziende italiane sui mercati. «Il perdurare ...
  • 24 Marzo 2020

    Coronavirus, l’emergenza non ferma la tesi di laurea sul Cioccolato di Modica IGP all’Universita di Trieste

    Il Consorzio di Tutela del Cioccolato di Modica esprime il proprio compiacimento al neodottore modicano Donato Candido che ha conseguito la laurea magistrale,  con la votazione di 110 e lode, discutendo la tesi, via Skype, dalla sua residenza triestina. Donato Candido, studente del Corso di Laurea Magistrale in Strategia e Consulenza Aziendale, ha discusso, lo scorso venerdì 20 marzo, la tesi: “Il posizionamento competitivo del Cioccolato di Modica: sfide ed opportunità”, con il relatore il Prof. Romeo Danielis  e la correlatrice  Prof.ssa Mariangela Scorrano. La tesi  Donato ...
  • 23 Marzo 2020

    Cinta Senese DOP, l’europa autorizza il nuovo disciplinare della denominazione

    Un altro importante riconoscimento è giunto per la Cinta Senese DOP. Il via libera da parte della Commissione Europea a una modifica al disciplinare della Dop, di cui questa razza si fregia fin dal 2012, consente infatti di estendere tale denominazione dalla sola carne, come era previsto fino ad oggi, a tutte le porzioni commestibili della carcassa dell'animale. Quindi il vantaggio principale è che ora anche il lardo, cioè la parte di grasso del suino, rientra nella Dop. Una modifica decisamente migliorativa rendendo economicamente ancora più vantaggioso allevare Cinta Senese vista la ...
  • 23 Marzo 2020

    Coronavirus, Piemonte: il Consorzio dona 300 Robiole di Roccaverano DOP

    Poche parole, tanta speranza, è questo fondamentalmente il concetto che accompagna la decisione del Consorzio di Tutela della Robiola di Roccaverano DOP di donare 300 Robiole all’Ospedale “Mons. Galliano” di Acqui Terme e alle case di riposo del territorio. L’unità ospedaliera con il suo personale è in prima linea per contrastare l’avanzata del Coronavirus/Covid-19. In questo frangente storico che ci ha assaliti senza avvisare, che ci ha avvolto in timori che non conoscevamo, che ha stravolto le nostre abitudini, anche un piccolo gesto ha la sua valenza. Le Robiole di Roccav...
  • 22 Marzo 2020

    Mipaaf, Bellanova: “La filiera alimentare non chiude.​ Aperte tutte le attività necessarie”

    "Tutte le attività direttamente o indirettamente necessarie e legate al regolare funzionamento della filiera alimentare, restano aperte". Così la Ministra Teresa Bellanova a proposito delle nuove disposizioni. "Ricevo da stamattina decine e decine di telefonate di imprenditori. Deve essere chiaro: la filiera alimentare non chiude. Tutte le attività necessarie legate al regolare funzionamento della filiera, trasporti inclusi,  restano aperte". Fonte: Mipaaf
  • 22 Marzo 2020

    Garantita la piena operatività per Consorzi di Tutela ed Enti di Certificazione

    La filiera agroalimentare DOP IGP continuerà a garantire prodotti di qualità a tutti i consumatori italiani in quanto, come stabilito dalla bozza dell DPCM 22/03/2020, tutte le attività connesse alla produzione agricola, quindi anche quelle dei Consorzi di tutela e degli organismi di certificazione, sono autorizzate. Gli Enti di certificazione ed i Consorzi di tutela svolgono un ruolo essenziale per il settore agroalimentare garantendo il pieno rispetto delle regole di produzione,  vigilando contro eventuali irregolarità e coordinando migliaia di imprese in un momento di difficoltà...
  • 20 Marzo 2020

    Consorzio Tutela del Gavi: pronti con un inedito progetto per promuovere la DOP post emergenza

    L’attuale emergenza sanitaria sta colpendo la filiera agroalimentare e turistica del Gavi, come già era accaduto con l’alluvione di ottobre che ha interessato diversi produttori della denominazione. La risposta del Consorzio Tutela del Gavi si chiama ‘Valore Gavi’, un progetto di promozione del brand Gavi e del territorio avviato nei mesi scorsi per creare valore economico e sociale per i produttori e la comunità degli 11 comuni della Denominazione, progetto oggi ancor più rilevante alla luce del momento critico da ‘effetto coronavirus’. “Stiamo constatando come l’alla...
  • 20 Marzo 2020

    Consorzio Tutela Vini Montefalco, via al flash mob virtuale

    Un grande brindisi virtuale per vivere un momento di condivisione e socialità in questa difficile fase mondiale. È l’iniziativa del Consorzio Tutela Vini Montefalco, che vedrà i produttori dell’area e i rappresentanti istituzionali – già confermata l’adesione del sindaco di Montefalco Luigi Titta e della presidente della Regione Umbria Donatella Tesei - sintonizzati on line domenica 22 marzo alle ore 19.30, rigorosamente insieme a una bottiglia di Montefalco Sagrantino DOP, da stappare insieme per un grande flash mob virtuale. Il flash mob sarà trasmesso sulla pagina Facebook ...
  • 20 Marzo 2020

    Gli Organismi di certificazione del vino italiano sono al fianco dei produttori

    La grave emergenza sanitaria ed economica che il Paese sta vivendo non risparmia il settore vitivinicolo. E’ per questo che gli Organismi di certificazione rappresentati in Asso-OdC (Agroqualità SpA, Ceviq Srl, Parco 3A-PTA, Siquria SpA, TCA Srl, Triveneta certificazioni Srl, Valoritalia Srl) che insieme controllano oltre il 95% del vino italiano, hanno implementato di comune accordo procedure straordinarie per garantire la continuità della certificazionedei vini italiani, il cui arresto causerebbe un ingentissimo danno al settore, già così duramente colpito. “Si tratta di fondare ...
  • 20 Marzo 2020

    Commissione UE, vino: pubblicata la deroga ai regolamenti che riguardano i programmi di sostegno nazionali

    Uscita in Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea GUUE L 84 del 20/03/2020 la deroga della Commissione Europea al regolamento delegato (UE) 2016/1149 che integra il regolamento (UE) n. 1308/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda i programmi nazionali di sostegno al settore vitivinicolo. Fonte: Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea
  • 20 Marzo 2020

    Coronavirus, filiera del vino alla Ministra Bellanova: servono misure UE e nazionali straordinarie

    Con una lettera indirizzata alla Ministra delle politiche agricole, alimentari e forestali Teresa Bellanova, la filiera del vino – che riunisce le principali organizzazioni del settore Confagricoltura, CIA, Copagri, Alleanza delle Cooperative Italiane, Unione italiana Vini, Federvini, Federdoc e Assoenologi – ha messo nero su bianco le difficoltà che il mondo vitivinicolo sta vivendo, in relazione alla grave crisi determinata dalla diffusione della COVID-19 e ha avanzato al Governo alcune proposte per mitigare i danni subiti dal comparto. Il perdurare dell’emergenza COVID-19 in ...
  • 19 Marzo 2020

    Cinta Senese DOP, approvata dall’UE la modifica al disciplinare

    Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea (GUUE L 82 del 19/03/2020) l’approvazione di una modifica non minore del disciplinare di una denominazione registrata nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Cinta Senese DOP. Le modifiche (GUUE C 393 del 29/11/2019) approvate riguardano: descrizione del prodotto, zona geografica, metodo di produzione, etichettatura e altro (Controlli). Fonte: Fondazione Qualivita