Other posts

  • 18 January 2016

    Il messaggio è stato inviato con successo

    Il messaggio è stato inviato con successo. Grazie. Per ulteriori informazioni controlli la casella email. ********************************************************************* Your message has been successfully sent! For further information please check your email box/inbox.
  • 10 March 2014

    INEA: rapporto sul commercio agroalimentare

    Roma 10 marzo – Riflettori puntati sul mercato estero per l’agroalimentare italiano nel Rapporto sul commercio agroalimentare, giunto alla sua 21a Edizione e disponibile on line sul sito (o in formato cartaceo su richiesta a biblioteca@inea.it),
  • 4 June 2013

    Fondazione Qualivita a Uno Mattina Rai Uno

    È disponibile il video della puntata di Uno Mattina con Mauro Rosati, Direttore Generale della Fondazione Qualivita, andata in onda venerdì 31 maggio alle 10.00 su Rai Uno.
  • 4 January 2013

    Con il Natale è tempo di dolcezze senesi – Occhio alla Spesa

    Forma ovale o a rombo, colore bianco, pasta dorata: sono i Ricciarelli IGP. Primo e unico prodotto dolciario italiano che ad oggi compare nel registro delle DOP e IGP.
  • 2 January 2013

    Una storia antica – Arturo

    Che di salame si tratti non c'è dubbio, ma noni è il solito. A Varzi l'antica tradizione della norcineria ha elaborato nei secoli un prodotto unico nel suo genere. Secondo il direttore del consorzio Salame di Varzi Dop, Annibale Bigoni, le origini di questa particolare produzione, potrebbero risalire addirittura ai Longobardi.
  • 13 December 2012

    30 grammi di bontà – Arturo

    Si avvicinano le feste e se anche in tempo di crisi è tutto un po' sottotono, non si può finire un cenone o un pranzo fra parenti e amici, senza un dolce che evochi il Natale. Dulcis in fundo, quindi, come da tradizione, ma perché non parafrasare con Dulcis in Siena?
  • 18 January 2000

    Test article

    Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. Lorem Ipsum has been the industry's standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book. It has survived not only five centuries, but also the leap into electronic typesetting, remaining essentially unchanged. It was popularised in the 1960s with the release of Letraset sheets containing Lorem Ipsum passages, and more recently with desktop publishing software like Aldus PageMaker including versions of Lorem Ipsum.