News

  • 17 January 2020

    OrIGin Italia: DOP IGP devono essere escluse dai sistemi di etichettatura nutrizionale

    Sostegno di OrIGin Italia alle  istituzioni per l'impegno di  escludere le DOP e IGP dai sistemi di etichettatura nutrizionale. La motivazione: “Natura e specificità di DOP ed IGP non possono essere banalizzate”. OriGIn Italia concorda con la necessità di escludere le DOP e IGP dall’adozione dei sistemi di etichettatura nutrizionale fra i quali anche quello italiano “a batteria”. Il sistema dei Consorzi di Tutela intende far sentire la propria voce affinché non sia banalizzato l’enorme lavoro che si nasconde dietro ad ogni Indicazione Geografica con un sistema di valutazione ...
  • 17 January 2020

    Qualivita, OriGIn e McDonald’s investono sui giovani per valorizzare le Dop e Igp italiane

    A Milano la prima tappa del contest "My Selection Chef" che coinvolge istituti alberghieri, Consorzi di tutela e prodotti DOP IGP italiani. Ospite d'onore: Joe Bastianich. “Con tutta la fatica fatta per tutelare le biodiversità e valorizzare i prodotti del territorio se il massimo che possiamo fare è un piatto costoso in un ristorante stellato, abbiamo sbagliato tutto”: così Joe Bastianic, oggi durante la presentazione delle nuove collaborazioni tra McDonald’s e produzioni DOP IGP Italiane. “La democrazia di mangiare cibo sano, buono, fatto bene e accessibile a tutti, non deve ...
  • 17 January 2020

    L’incontro tra DOP IGP e i giovani grazie al contest My Selection Chef

    tato l’istituto Giovanni Falcone di Gallarate (Va), realizzando il panino “Inside Cheeseburger”, a vincere la prima tappa del contest My Selection Chef. Si è imposto sulla squadra di giovani cuochi del Carlo Porta di Milano. Organizzata dalla Fondazione Qualivita, in collaborazione con Origin Italia e McDonald’s Italia, la competizione si è svolta presso lo Spazio Base, zona Tortona, a Milano.Il contest My Selection Chef rientra in un programma di attività di comunicazione realizzate per il lancio della 3ª edizione della linea di hamburger premium di McDonald’s selezionati da ...
  • 17 January 2020

    McDonald’s, Origin e Qualivita lanciano un concorso di chef sui prodotti DOP e IGP

    Si terrà in varie regioni d'Italia e testerà la conoscenza dei concorrenti dei prodotti a indicazione geografica, premiando le migliori ricette DOP e IGP. Lo scorso anno sono stati venduti 19 milioni di panini con prodotti a marchio Ue. My Selection, la linea di panini di McDonald's confezionati con prodotti DOP e IGP e che da tre anni erano selezionati da Joe Bastianich, ora diventa anche un concorso di chef dedicato proprio alla valorizzazione dei prodotti a denominazione d'origine, con il coinvolgimento di 18 Consorzi di Tutela e degli istituti alberghieri Carlo Porta di Milano e ...
  • 17 January 2020

    Contro i Dazi USA l`UE vara più aiuti alla promozione agroalimentare

    Via libera all`aumento del contributo alle campagne di promozione per il vino dal 50 al 60% delle spese ammissibili, come risposta ai dazi Usa sui prodotti agroalimentari. I produttori, saranno autorizzati a cambiare i mercati target delle loro campagne di marketing già approvate (ad esempio, spostandole dalla Cina agli Stati Uniti). E nel contempo, gli Stati membri potranno modificare i loro programmi nazionali più volte l`anno per inviti a presentare proposte per il sostegno più regolari. L`attuale limite di 5 anni al settore sarà revocato per aiutare i produttori a consolidare i ...
  • 17 January 2020

    Il Parmigiano Reggiano DOP dice no all’adozione del sistema di etichettatura a batteria

    Il Parmigiano Reggiano DOP, così come le altre Indicazioni Geografiche, non ha bisogno di un logo ulteriore per imporsi per il suo valore. Inserire le eccellenze dell'agroalimentare italiano in qualsiasi sistema nutrizionale facoltativo significa banalizzarle, creare confusione nella testa del consumatore, vanificando lo sforzo del consorzio che si batte per evidenziare la specificità della Dop. Nicola Bertinelli, presidente del Consorzio Parmigiano Reggiano si pronuncia quindi a favore dell'esclusione dei prodotti DOP e IGP nell'adozione su base volontaria del sistema di etichettatura a ...
  • 17 January 2020

    Arriva la la linea ‘ready to eat’ del Carciofo Spinoso di Sardegna DOP

    Arriva l'esordio di Spinosella e Spinosello: i Carciofi Spinosi di Sardegna DOP freschi di IV gamma. Il prodotto nasce da un'idea della Copperativa Casu. "Riuscire a realizzare un carciofo fresco e di IV gamma è stato un grande traguardo e rappresenta per noi motivo di orgoglio" afferma il tecnico Carlo Cherchi. le due tipologie di Carciofo di Sardegna DOP di IV gamma sono: Spinosella è un'insalata di carciofo pronta al consumo, che viene presentata in un pratico packaging di 110 gr; Spinosello è invece un carciofo che si presenta tagliato a spicchi, in un packaging di 120 gr. La ...
  • 17 January 2020

    “Chianti Lovers” torna il 16 febbraio

    119 aziende, 488 etichette in degustazione e 206 in anteprima. Torna domenica 16 febbraio alla Fortezza da Basso di Firenze la sesta edizione di “Chianti Lovers”, l’anteprima promossa dal Consorzio Vino Chianti e dal Consorzio Tutela Morellino di Scansano che lo scorso anno, in una sola giornata, ha richiamato ben 4mila visitatori. L’appuntamento all'interno del padiglione Cavaniglia, realizzato con il cofinanziamento FEASR-PSR 2014-2020 della Regione Toscana, è dalle 16 alle 21, mentre dalle 9.30 fino alle 16 potranno accedere solo operatori di settore accreditati.  Si potranno ...
  • 16 January 2020

    OriGIn Italia, Qualivita e McDonald’s puntano sui giovani chef per promuovere DOP IGP

    A Milano la prima tappa del contest "My Selection Chef" che coinvolge istituti alberghieri, Consorzi di tutela e prodotti DOP IGP italiani L’istituto alberghiero Giovanni Falcone di Gallarate vince il Contest milanese Si è svolta in Lombardia, a Milano, la prima tappa della sfida dedicata alla valorizzazione dei prodotti agroalimentari DOP IGP italiani organizzata da Fondazione Qualivita e OriGIn Italia, con la collaborazione di McDonald’s Italia, che vede il coinvolgimento di 18 Consorzi di Tutela e degli istituti alberghieri Carlo Porta di Milano e Giovanni Falcone di Gallarate, con ...
  • 16 January 2020

    Cala produzione uva da vino. I listini non registrano tensioni al rialzo

    La tendenza alla diminuzione della vendemmia rispetto al 2018 non ha fatto registrare particolari tensioni sul fronte dei prezzi nel mercato delle uve da vino. In alcuni casi, anzi, si sono osservati dei ribassi, come per alcune uve venete (Amarone, Prosecco) e piemontesi (Dolcetto, Nebbiolo). Pur registrando una riduzione del 6,5% su base annua, la produzione italiana di uve di vino si è mantenuta infatti su un livello elevato, toccando i 70 milioni di quintali, valore superato nell'ultimo decennio solo dalla produzione record del 2016 e, soprattutto, del 2018. Lo rilevano Unioncamere e ...
  • 16 January 2020

    Torna la nuova edizione della sfida culinaria della Mortadella di Bologna IGP

    Dopo il successo della “prima edizione” tenutasi nel corso del Mortadella Day 2019, la regina delle sfide culinarie tra appassionati della Mortadella Bologna IGP si rinnova con un nuovo format dove ogni mese i rappresentanti di diverse categorie si ritroveranno presso lo spazio Fabbrica del Consorzio Mortadella Bologna a FICO Eataly World, a contendersi il titolo di “Campione”. Il vincitore di ogni appuntamento guadagnerà il pass d’accesso alla finale in programma il 24 ottobre 2020, nel corso della 3° edizione del #MortadellaDay e due pass di ingresso al nuovo Parco Divertim...
  • 16 January 2020

    Basilico Genovese DOP, il Consorzio interviene a tutela dei veri produttori a denominazione

    Il Consorzio di tutela del Basilico Genovese entra in campo nella disputa che da qualche tempo coinvolge molti produttori della piana ingauna nei confronti di certe etichette ritenute ingannevoli, e accusate di essere all'origine del crollo della richiesta di basilico certificato lamentata dagli agricoltori. «Il consorzio non svolge attività di commercializzazione - precisa il segretario del Consorzio di Tutela Gianni Bottino - né si inserisce nelle dinamiche di programmazione, produzione e commercializzazione del prodotto. Ma l`autorizzazione per l`uso del marchio o della dicitura "con ...
  • 16 January 2020

    Langhe del vino in salute: crescono export (+5,2% sul 2019) ed imbottigliamenti (+4%)

    Le Langhe, tra i più grandi territori del vino del mondo per qualità riconosciuta dei vini, Barolo DOP e Barbaresco DOP in testa, si prepara ad aprire “l’anno vinicolo” italiano in grande salute. Motore economico di un settore che, per il Piemonte, nel 2018 ha significato oltre 1 miliardo di euro di export (e, a settembre 2019, i dati Istat parlavano di un aumento del 5,2% sullo stesso periodo 2018), il vino delle Langhe (dove per un ettaro a Barolo si parla di oltre 1,2 milioni di euro ad ettaro, cifra che triplica nei cru più prestigiosi), si prepara a “Grandi Langhe”, il 27 e ...
  • 15 January 2020

    L’Asti DOP punta a crescere del 20%

    Il Consorzio per la Tutela dell'Asti DOP punta all'horeca (hotellerie-restaurant-cafe) e a un aumento dei prezzi del 10-15%. La sfida 2020 di un consorzio che ha investito oltre 3 milioni nel 2019. «Il progetto più significativo ha riguardato gli Usa e ha fatto crescere il Moscato d'Asti DOP su un mercato fondamentale», spiega il vicepresidente Stefano Ricagno, «Ora andrà recuperata notorietà anche in Italia». Nel 2019 è stato spinto il brand Asti DOP e promosso il territorio con eventi come Asti Experience. Il consorzio aprirà anche il disciplinare a Brut ed Extra Brut «focalizza...
  • 15 January 2020

    Radicchio di Verona IGP: ridotto di un terzo il terreno coltivato

    Radicchio di Verona IGP: i produttori lanciano un vero e proprio allarme. Secondo una stima fornita da Coldiretti, quest'anno si registra il 30-35% in meno di ettari coltivati nella nostra provincia a Radicchio di Verona IGP e rosso semilungo. «Questa coltivazione non è più redditizia, perché ha alti costi di produzione e quindi, molti la abbandonano», affermano Massimo Mariotto e Domenico Lorenzetti, produttori di Radicchio di Verona IGP ad Arcole e a Casaleone e presidenti delle locali sezioni della Coldiretti. «Questa situazione», sottolineano i due coltivatori, «si verifica in ...
  • 15 January 2020

    Formazione e comunicazione, i futuri chef protagonisti della campagna dell’olio Riviera Ligure DOP

    Gallarate, poi Arma di Taggia per arrivare fino a Bormio e Stresa. Sono le tappe del "tour" dei laboratori negli istituti alberghieri di Liguria, Piemonte e Lombardia per far conoscere l'olio extravergine d'oliva Riviera Ligure DOP ai futuri protagonisti dell'hotellerie e della ristorazione. Un progetto che ha una finalità ben precisa, oltre naturalmentre alla valorizzazione di un prodotto ligure d'eccellenza: trovare le cinque ricette vincenti che insieme alle classi diventeranno protagoniste della nuova campagna social su Facebook e Instagram. Uno sguardo giovane e proiettato sul futuro, ...