Argomento: Prosciutto di Parma DOP

  • 20 Maggio 2020

    Filiera del suino in crisi, stop a 200mila prosciutti

    Salvare la filiera. Uno degli effetti del decreto legge Rilancio sarà quello di evitare che si spezzi la filiera del suino. Alcuni fondi del decreto sarebbero infatti destinati alle filiere in crisi per il Covid-19. E quella del suino soffre almeno dal 2018. Negli ultimi tre mesi i prezzi alla produzione sono scivolati sotto i minimi del 2018. L`anno scorso a patire di più i prezzi caldi delle cosce sono stati i prosciutti crudi a denominazione, in particolare  Prosciutto di Parma DOP e Prosciutto di San Daniele DOP. Mentre in questi ultimi 16 mesi gli stock di invenduto sono saliti a tal ...
  • 18 Maggio 2020

    IVSI: L’aperitivo e i salumi ai tempi del Coronavirus

    Distanza almeno di un metro. Non si può uscire di casa salvo urgenze e reali necessità. Gli amici, lontani. Nonni e genitori, non ne parliamo. Ma chi l'ha detto che non possiamo ritrovarci lo stesso almeno virtualmente? Ed infatti così è stato. Questi mesi passati hanno creato una nuova abitudine: le videochiamate tra amici e parenti, per trascorrere del tempo insieme, soprattutto davanti a un bel bicchiere e un piatto di salumi. Perché alla fine un buon pane caldo e una fetta di salame, mettono d’accordo tutti. Se però vogliamo stupire i nostri amici e mettere sul tavolo qualcosa ...
  • 15 Maggio 2020

    Decreto rilancio: da Assica soddisfazione per le misure agroalimentari adottate

    “Prendiamo atto con soddisfazione delle misure per il settore agroalimentare adottate dal governo con il DL rilancio.  Le somme stanziate e allocate in appositi fondi dedicati all’emergenza in corso per la pandemia da Covid-19 dovranno ora essere rese disponibili con tempestività per poter generare positivi impulsi sull’economia delle diverse filiere. Confidiamo che la Ministra Bellanova saprà dedicare una adeguata fetta di tali risorse alle necessità del comparto suinicolo, già segnato da una lunga crisi di settore e ulteriormente aggravata da difficoltà specifiche del proprio ...
  • 5 Maggio 2020

    Il futuro della suinicoltura italiana è DOP

    Prima che il Coronavirus facesse il suo ingresso, la filiera si concentrava su: controlli delle DOP, sinergia tra gli attori della filiera, valorizzazione della carcassa e molto altro. Tutte questioni da non lasciare in standby. Il futuro della suinicoltura italiana è legato alle produzioni a Denominazione di Origine Protetta, elemento distintivo e qualificante di un sistema di produzione tra i più attenti e sicuri al mondo. La produzione dei prosciutti DOP è da sempre intimamente legata alla produzione suinicola italiana, la cui peculiarità la porta a distinguersi dal resto d`Europa e ...
  • 20 Aprile 2020

    Covid-19, Prosciutto di Parma DOP: contrazione delle vendite sul mercato interno

    l Coronavirus e le restrizioni per arginare la pandemia hanno modificato le abitudini di consumo degli Italiani, spostando l’ago della bilancia verso la grande distribuzione e i negozi tradizionali, con un’impennata delle consegne a domicilio per la spesa, il vino e il cosiddetto food delivery.   Un cambio degli equilibri che però non basta a riparare le perdite dovute di fatto al fermo del canale Ho.Re.Ca, che rifornisce locali e ristoranti. Almeno per quanto riguarda il Prosciutto di Parma Dop, realtà che impiega 50mila addetti nell’intera filiera, e che conta  140 Aziende ...
  • 10 Aprile 2020

    Sicurezza&Garanzia DOP – Prosciutto di Parma DOP

    Prosciutto di Parma DOP – I produttori autorizzati alla produzione e vendita del Prosciutto di Parma DOP assicurano il prodotto giornaliero e mettono in atto procedimenti di autocontrollo previsti dal Disciplinare di produzione e quelli inerenti alle regole di igiene alimentare HACCP, assicurando la sicurezza individuale dei lavoratori e dei consumatori. Oggi più che mai i prodotti DOP e IGP garantiscono qualità e sicurezza. Il Consorzio di Tutela continua, con l’ente di controllo CSQA Certificazioni, l’opera di monitoraggio di tutta la filiera. #SicurezzaDOP #GaranziaDOP F...
  • 31 Marzo 2020

    Prosciutto crudo: analisi su dimensioni e trend filiera, mercato e export

    Un'analisi sul settore dei Prosciutti crudi con dati relativi alla filiera, il trend dei consumi e le prospettive dell'export. Dopo le note vicissitudini sull'origine della materia prima, il settore deve adesso fronteggiare i rischi di un rincaro dei prezzi, a causa dell'impennata nelle quotazioni di carne suina. Una dinamica che rende più complesso per le aziende pianificare strategie e investimenti nel lungo termine. Intanto, il mercato del prodotto a peso imposto continua a crescere, accelerando leggermente la tendenza positiva rispetto allo scorso anno. Merito anche di un ampliamento ...
  • 25 Marzo 2020

    Coronavirus, il Consorzio Prosciutto di Parma DOP devolve 500.000 euro tra l’Ospedale Maggiore di Parma e l’Azienda USL

    Il Consiglio di Amministrazione del Consorzio del Prosciutto di Parma, con una procedura straordinaria, ha deciso di devolvere 500.000 euro suddivisi tra l’Ospedale Maggiore di Parma e l’Azienda USL per gli ospedali di Borgotaro e Vaio per aiutare queste strutture sanitarie dedicate in modo specifico a contrastare l’emergenza Coronavirus. Il presidente del Consorzio, Vittorio Capanna "È un gesto di solidarietà, un messaggio di speranza e coesione, nonché un ringraziamento sentito, che tutti i nostri produttori vogliono rivolgere ai medici, agli infermieri e al personale ...
  • 24 Marzo 2020

    Prosciutto di Parma DOP, al lavoro per nuovi obiettivi

    Con il presidente del Consorzio di tutela del Prosciutto di Parma DOP, Vittorio Capanna, una chiacchierata a tutto tondo sul nuovo corso di uno dei marchi di punta dell’alimentare italiano. Presidente, il 2019 è stato un anno difficile per il comparto del Prosciutto di Parma. In questi mesi abbiamo lavorato alacremente per risolvere i problemi e oggi siamo convinti di essere sulla strada giusta grazie alle azioni messe in campo dal comparto. Il nostro piano di rinnovamento ha l’obiettivo di potenziare il sistema dei controlli e migliorare l’identità e la qualità del Prosciutto ...
  • 9 Marzo 2020

    Carni e salumi fanno bene al Pil

    Sei italiani su dieci consumano salumi più volte alla settimana. Il trend di consumo è stato fotografato da Assica, l`associazione di categoria. In particolare sono le donne, più degli uomini, a preferire maggiormente i salumi nei loro pasti. Dal report economico emerge che il consumo pro-capite di salumi nel 2018 è stato di circa 11 chili/anno, quello pro-capite di salumi e carni suine fresche di 18 chili. Il fatturato industriale della produzione delle carni trasformate (salumi, carni in scatola, grassi suini lavorati) in Italia è pari a oltre 8 miliardi di euro (dati Assica, riferiti ...
  • 28 Gennaio 2020

    Brexit: DOP e IGP riconosciute anche dopo il divorzio dall’Europa

    Dal Parmigiano Reggiano DOP al Prosciutto di Parma DOP, tutte le indicazioni geografiche europee esistenti sono salvaguardate dall'accordo di divorzio tra l'Ue ed il Regno Unito e saranno riconosciute anche dopo la Brexit. A chiarire questo aspetto, che sta particolarmente a cuore al nostro territorio, sono fonti europee. «Il Regno Unito è il quarto mercato estero per il Parmigiano Reggiano DOP - sottolinea Nicola Bertinelli, presidente del Consorzio di tutela - con 6.940 tonnellate di prodotto importato nel 2018. Anche in caso di Brexit, non ci saranno cambiamenti significativi dal ...
  • 23 Gennaio 2020

    Prosciutto di Parma DOP, un rilancio a 360 gradi

    Il Prosciutto di Parma DOP prova a ripartire. Tracciabilità del suino tramite urta banca dati del Dna, passaggio dal peso vivo al peso morto della singola carcassa, minore tenore salino e stagionatura allungata a 14 mesi sono i cardini del nuovo Disciplinare del Prosciutto di Parma DOP. L'assemblea del Consorzio del Prosciutto di Parma ha approvato, dopo oltre 20 anni, le modifiche al Disciplinare di produzione della DOP. I produttori, di concerto con tutta la filiera produttiva, hanno deciso di "rivedere le norme - recita un comunicato del Consorzio - che regolano e disciplinano la produz...
  • 17 Gennaio 2020

    Prosciutto di Parma DOP, conferma incarico al Consorzio – GURI n. 12

    ITALIA - Conferma dell'incarico al Consorzio del prosciutto di Parma, in Parma, a svolgere le funzioni di cui all'articolo 14, comma 15, della legge 21 dicembre 1999, n. 526 per il Prosciutto di Parma DOP Fonte: GURI n. 12 del 16/01/2020
  • 19 Dicembre 2019

    Prosciutto di Parma DOP – CSQA, pronto il nuovo piano di controlli sulla filiera

    "È un risultato molto atteso dai nostri produttori, poiché ci permetterà di rafforzare ulteriormente il sistema di tutela del Prosciutto di Parma, di garantire una maggiore trasparenza al consumatore e offrire un prodotto più buono e più sicuro". Lo scrive il presidente del Consorzio del Prosciutto di Parma, Vittorio Capanna, dopo l'approvazione da parte del Mipaaf del nuovo piano dei controlli della Dop. I contenuti del Piano entreranno in vigore il 1° gennaio 2020 e Csqa Certificazioni inizierà ufficialmente a svolgere il proprio incarico di controllo e certificazione sotto la ...
  • 18 Dicembre 2019

    Approvato il nuovo piano dei controlli del Prosciutto di Parma DOP. CSQA nuovo ODC dal primo gennaio

    L'Ispettorato Centrale della Tutela della Qualità e Repressione Frodi dei prodotti agroalimentari del Mipaaf (ICQRF) ha approvato con Decreto Ministeriale il nuovo Piano dei Controlli che sarà applicato alla filiera del Prosciutto di Parma. I contenuti del Piano entreranno in vigore il 1° gennaio 2020 e CSQA Certificazioni inizierà ufficialmente a svolgere il proprio incarico di controllo e certificazione sotto la vigilanza del Mipaaf. È un risultato molto atteso dai nostri produttori, poiché ci permetterà di rafforzare ulteriormente il sistema di tutela del Prosciutto di Parma, ...
  • 11 Dicembre 2019

    Prosciutto di Parma DOP: il Consorzio di tutela rilancia sulla qualità

    Il consorzio del Prosciutto di Parma DOP ha inviato alla regione Emilia-Romagna la richiesta di modifica del disciplinare di produzione della DOP, immutato da oltre 20 anni. L'obiettivo è di approvarla prima delle elezioni regionali del 26 gennaio ed evitare che un possibile cambio di maggioranza possa rimettere in discussione un discorso già avviato con l'assessore all'agricoltura Simona Caselli, parmigiana e candidata nel collegio di Parma per la prossima tornata elettorale, a sostegno del presidente Bonaccini. Il 27 dicembre scadono i 30 giorni di legge per presentare eventuali osserva...