Argomento: produzione vitivinicola

  • 21 Settembre 2017

    Vendemmia 2017 per il Primitivo di Manduria DOP: uve sane e ottimo grado zuccherino

    “Siamo agli ultimi giorni di raccolta per le uve della nostra DOP. Considerati i vari fattori, possiamo prevedere che la vendemmia di quest’anno sia paragonabile nelle quantità alla scorsa campagna. È da registrare un calo delle rese in campo, legato sia ad una minor carico dei vigneti sin dalla fioritura, sia a due settimane di caldo intensissimo verso la fine luglio. Molti agricoltori hanno quindi preferito dedicarsi alla produzione a DOP rispettando chiaramente i parametri qualitativi e la composizione ampelografica prevista dal disciplinare. -  dichiara Roberto Erario, presidente ...
  • 15 Settembre 2017

    Vendemmia, stimato un calo del -26%: prevista un’impennata dei prezzi

    Che la vendemmia 2017 sarà scarsa è ormai una certezza, le vere incognite almeno per il mondo produttivo italiano sono ora sul fronte dei prezzi. Dubbi che sono emersi in maniera chiara margine della presentazione delle stime 2017 di Ismea e Unione italiana vini e che si è tenuta nei giorni scorsi al Ministero delle politiche agricole. Per Ismea e UIV si andrà a malapena oltre i 40 milioni di ettolitri con un calo rispetto al 2016 del -26%, crollo produttivo dal quale non si salverà nessuna regione. Anche la Campania, (unica regione in crescita secondo le precedenti previsioni di ...
  • 5 Settembre 2017

    Gelate e siccità: fino a -35% per il Chianti Classico DOP

    La produzione 2017 di vino Chianti Classico DOP registrerà un calo rispetto al 2016, a causa della gelata di aprile e della siccità estiva, in una forbice quantificabile tra il -15 ed il -35%. Lo ha affermato Sergio Zingarelli, presidente del Consorzio, presentando ieri a Firenze l'Expo Chianti Classico di Greve in Chianti. «La quantità quest'anno ci penalizza fortemente il merlot è il 70% in meno rispetto alle medie degli ultimi anni, mentre il sangiovese ancora non è perfettamente maturo, stiamo aspettando le piogge». Secondo Zingarelli «dobbiamo aspettare se arriva un po' di ...
  • 5 Luglio 2017

    Chianti DOP: a giugno vendite in crescita del 10%

    Un giugno da record, il migliore dal 2013, per il Chianti DOP che ha fatto registrare un +10% di vendite rispetto allo stesso periodo del 2016: 63 mila gli ettolitri venduti per un numero complessivo di 8,2 milioni di fascette.  Il presidente Busi “Siamo soddisfatti, ma serve fare molto di più”.   Il dato è stato reso noto in occasione dell'Assemblea Generale dei Soci convocata a Firenze per presentare la relazione delle attività svolte dal Consorzio, il bilancio consuntivo 2016 e per l'approvazione del bilancio preventivo 2017. Il trend rispetta un bimestre positivo che  aveva ...
  • 19 Giugno 2017

    Boom di Prosecco DOP, sbloccate le riserve per 640mila ettolitri

    Il boom del Prosecco DOP fa saltare le previsioni di vendita. Il mercato ne chiede più di quello che è attualmente in circolazione, per questo la Regione ha deciso di autorizzare lo sblocco delle riserve vendemmiali, messe da parte in Veneto sia per la DOC che per le due DOCG. Ciò significa che sul mercato arriveranno altre 850.000 bottiglie del rinomato vino del Nordest. Sblocchi importanti, considerati i già alti volumi di partenza. Attualmente la DOC si estende fra 9 province di Veneto e Friuli Venezia Giulia per un totale di circa 3,5 milioni di ettolitri, 410 milioni di bottiglie e ...
  • 7 Giugno 2017

    DOP IGP, Hogan: “Vitigni resistenti nei disciplinari? solo se c’è accordo”

    I vitigni resistenti saranno un giorno inseriti nei disciplinari delle DOP IGP? Il Commissario europeo all’agricoltura è pronto a studiare la questione. Fra un mese, le diverse organizzazioni sindacali del settore vitivinicolo francese si incontreranno a Bordeaux per il primo congresso unitario che si  terrà il 6 e 7 luglio. Invitato eccellente dell’incontro: il commissario all’agricoltura Phil Hogan che parteciperà al meeting dei produttori. Il suo punto di vista,  confidato in un’intervista alla confederazione  CNAOC, è un anticipo di quello che sarà il suo intervento. ...
  • 3 Maggio 2017

    Il gelo getta nel panico la Francia del vino

    Il gelo in Francia ha gettato il panico tra i viticoltori e allarmato tutta l'opinione pubblica: a Epernay, la "capitale industriale" dello Champagne, nei giorni scorsi si sono registrate cadute improvvise delle temperature da + 6° fino a punte di -7°. La viticoltura è la prima voce del PIL agricolo e sta combattendo contro il gelo e le sue terribili conseguenze: elicotteri che volano bassi sui vigneti per far evaporare i cristalli di ghiaccio prima che si attacchino alle gemme, impianti d'innaffiamento artificiale che spruzzano acqua polverizzata sulle vigne, giganteschi falò tra ...
  • 24 Aprile 2017

    Trento DOP, nel 2016 vendute 8 milioni di bottoglie

    «Il Trentino deve rivendicare un ruolo di eccellenza nella produzione delle bollicine, bollicine di montagna: è una terra particolarmente vocata, tra i 200 e gli 800 metri d'altezza, con escursioni termiche tra giorno e notte, forte differenza di temperatura tra estate e inverno permettono all'uva di poter acquisire le caratteristiche ideali per una base spumante di qualità»: Enrico Zanoni, presidente dell'Istituto Trento DOC, rivendica al territorio e alla capacità dei viticoltori il trend in costante salita della spumantistica trentina, arrivata a vendere nel 2016 8 milioni di ...
  • 24 Aprile 2017

    Vigneti, danni per centinaia di milioni

    Gelo e grandine mettono in ginocchio i vigneti italiani. La coda di inverno, a primavera inoltrata, registrata nei giorni scorsi ha provocato danni ingenti nei vigneti in particolare nelle regioni settentrionali. Dalla Valle d'Aosta al Piemonte dalla Lombardia al Veneto fino e al Friuli Venezia Giulia l'intera dorsale alpina ha riportato pesanti conseguenze per il brusco calo delle temperature generato dall'ondata di aria fredda proveniente dal Nord Europa. «Di fronte a un brusco calo delle temperature fino a 5 o 6 gradi sottozero in piena primavera - ha commentato il presidente dell'As...
  • 23 Marzo 2017

    Vino: per la campagna 2017/2018 pronti 336 milioni.

    Per la campagna 2017/2018 del settore vitivinicolo a disposizione 336.997.000 euro. Così ripartiti: 101.997.000 euro per la promozione sui mercati esteri, 140 milioni di euro per la riconversione dei vigneti, 10 min di euro per la vendemmia verde, 20 min di euro per l'assicurazione sul raccolto, 45 min di euro per investimenti vari e 20 min di euro per la distillazione sottoprodotti. E col decreto del 20 marzo n. 1715 che il ministero delle politiche agricole ha operato la suddivisione delle risorse a sostegno del programma nazionale del settore vitivinicolo. L'Italia è ben posizionata ...
  • 21 Febbraio 2017

    Anteprima Montefalco Sagrantino DOP, numeri da capogiro per vendita e produzione

    Seconda giornata oggi a Montefalco per la terza edizione di "Anteprima Sagrantino 2016", appuntamento enologico dedicato al noto vino, che festeggia il suo 25esimo anno dal riconoscimento della DOP. "Nel 25esimo anno del Montefalco Sagrantino DOP viviamo un entusiasmo quasi adolescenziale pur mantenendo una grande maturità nella continua valorizzazione del nostro territorio, che resta uno dei più dinamici dal punto di vista della specificità spiega Amilcare Pambuffetti, Presidente del Consorzio Tutela Vini Montefalco - I progetti sviluppati finora ci hanno permesso di raggiungere dei ...
  • 16 Febbraio 2017

    Testo unico del vino: il nuovo quadro normativo per il settore vitivinicolo

    La legge 12 dicembre 2016, n. 238, sulla Disciplina organica della coltivazione delle vite e della produzione e del commercio del vino, meglio conosciuta come Testo unico del vino, è entrata in vigore il 12 gennaio 2017 e costituisce la disciplina nazionale di riferimento del settore vitivinicolo italiano. Essa, infatti, ha abrogato e sostituito il decreto legislativo 10 agosto 2000, n. 260, la legge 20 febbraio 2006, n. 82 e il decreto legislativo 8 aprile 2010, n. 61, razionalizzando, semplificando e innovando la disciplina vitivinicola nazionale. Da qui, nasce l'idea di una Guida al ...
  • 14 Febbraio 2017

    Il vino Colline Teramane DOP cresce sul mercato del +13%

    I produttori teramani credono sempre più nella punta di diamante dell'enologia abruzzese il Montepulciano d'Abruzzo Colline Teramane DOP - e fanno registrare un incremento notevole di vino certificato con questa esclusiva denominazione. Soprattutto, ci credono gli esperti internazionali di settore che, tra guide e concorsi, hanno assegnato negli ultimi mesi numerosi riconoscimenti alle etichette delle Colline Teramane DOP. Nel primo semestre 2016 sono 2.028,27 gli ettolitri certificati di Colline Teramane DOP, un +13% rispetto allo stesso periodo del 2015. E non va dimenticato il +43% di ...
  • 14 Febbraio 2017

    “Chianti Lovers” da record, in 3.000 a Firenze

    Oltre 3.000 i partecipanti per “Chianti Lovers” l'anteprima 2017 promossa dal Consorzio Vino Chianti DOP che si è tenuta domenica 12 alla Fortezza Da Basso di Firenze. Un'affluenza da record per la manifestazione più attesa dell'anno che premia la scelta del Consorzio, quella cioè di aprire al grande pubblico. In 'vetrina' 104 aziende e 500 tipologie di vino dell'Annata 2016 e della Riserva 2014 che hanno caratterizzato questa edizione per la prima volta organizzata nel polo fieristico fiorentino. Fra i partecipanti le aziende del Consorzio, dei Consorzi di sotto zona, Rufina, Colli ...
  • 11 Febbraio 2017

    Anteprima 2017 Vino Nobile di Montepulciano DOP: un weekend a Fortezza aperta

    L'Anteprima del Vino Nobile di Montepulciano DOP torna dall'11 al 13 febbraio nella Fortezza di Montepulciano con 45 aziende, oltre la metà dell'intera denominazione per far conoscere le nuove annate di vini in commercio da quest'anno, il Vino Nobile 2014 e la Riserva 2013. L'Anteprima 2017 si aprirà sabato con i wine-tasting riservati ai professionisti del settore e agli enoappassionati, dalle 14 alle 18.30 e proseguirà domenica 12 dalla 11 alle 18.30, mentre lunedì 13 l'orario è dalle 11 alle 17. Nei due giorni al di fuori della Fortezza, nelle enoteche e nei bar che hanno aderito ...
  • 30 Gennaio 2017

    Anteprima Amarone della Valpolicella DOP: «Non ci sono gelosie si lavora per il prodotto»

    Gran Guardia presa d'assalto per la quattordicesima edizione di Anteprima Amarone della Valpolicella DOP, la kermesse organizzata dal Consorzio per la Tutela dei Vini Valpolicella, e dedicata al nettare per eccellenza del territorio, l'Amarone. Moltissimi i visitatori, appassionati di vino o addetti ai lavori, in arrivo da Verona ma anche da svariate altre province del Veneto e non solo.Tra i temi che hanno tenuto banco ieri l'opportunità, o meno, di stabilire un prezzo definito per questo vino: un'idea su cui i produttori delle case vitivinicole veronesi partecipanti alla rassegna si ...