Argomento: Piemonte

  • 21 Maggio 2020

    Covid-19, la lettera di ringraziamento del Consorzio della Robiola di Roccaverano DOP

    Il Consorzio della Robiola di Roccaverano DOP invia una lettera aperta per ringraziare tutti i consumatori che hanno sostenuto la filiera durante l'emergenza Covid-19 rispondendo all'appello dei produttori e dello stesso Consorzio. Di seguito il testo completo della lettera. "Amiche e amici, consumatrici e consumatori, organi d’informazione e Istituzioni: oggi mi sento in dovere di ringraziarvi tutte e tutti. Chi vi scrive è la Robiola di Roccaverano DOP, sono quel tipico formaggio di capra piemontese che a cavallo tra il mese di marzo e il mese di aprile si è permesso di chiedervi ...
  • 20 Maggio 2020

    I produttori del Consorzio dei vini DOP Caluso, Carema e Canavese puntano su e-commerce e delivery

    I produttori delle DOP appartenenti al Consorzio per la Tutela e la Valorizzazione dei vini DOP Caluso, Carema e Canavese puntano sull’e-commerce e sul servizio di delivery per mantenere i rapporti con la propria clientela. In contemporanea si sta agendo anche per proseguire con la vendita diretta presso le strutture nel rispetto delle norme di sicurezza in vigore. In attesa di continuare con le azioni studiate per il comparto Ho.re.ca si è reso necessario implementare la strategia di vendita. Tale integrazione è comunque da intendersi in un’ottica di medio lungo periodo in quanto ...
  • 18 Maggio 2020

    Fase 2: il Consorzio Barbera d’Asti lancia i seminari di approfondimento per i soci

    Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato si affaccia alla Fase 2 lanciando una proposta per tutti gli associati: sei incontri online di formazione e approfondimento, che possono essere seguiti da remoto, per tornare a mettere al centro tutte le attività legate al mondo del vino. Una decisione presa per riannodare il filo fra le aziende e il comparto vinicolo nella sua interezza che la crisi legata al Covid-19 ha tragicamente interrotto. Oggi più che mai occorre riposizionare lo sguardo sulle tematiche maggiormente centrali che imprese e viticoltori devono fronteggiare, tornare ...
  • 14 Maggio 2020

    Gavi DOP, dedicata alla salvaguardia del proprio territorio la nuova etichetta istituzionale 2020

    In attesa di conoscere il vincitore del Premio Gavi di quest’anno, il Consorzio Tutela del Gavi presenta in anteprima l’etichetta della bottiglia istituzionale 2020 – Vendemmia 2019 – della Denominazione. Come ogni anno, dal 2013, con una degustazione alla cieca i produttori del Gavi e una commissione di sommelier selezionano il vino che meglio rappresenta la personalità della denominazione nella vendemmia appena trascorsa. Su questo, che verrà scelto nelle prossime settimane, viene apposta ogni anno una diversa etichetta – spesso d’artista – che valorizza il territorio o ...
  • 11 Maggio 2020

    Gorgonzola DOP: produzione in “forte calo” a causa dell’emergenza Covid19

    Il settore caseario continua ad essere in crisi a causa dell’emergenza sanitaria mondiale e anche le Aziende Associate del Consorzio per la Tutela del Formaggio Gorgonzola Dop stanno subendone le conseguenze. Esaminando i dati della produzione di Gorgonzola Dop dall’inizio del 2020 a fine aprile si può rilevare che la produzione è stata di 1.667.533 forme con una diminuzione rispetto all'anno precedente di 54.386 forme (-3,16%); confrontando inoltre i dati relativi al solo mese di aprile in rapporto allo stesso mese nel 2019 si nota una significativo calo del 17% nella produzione. ...
  • 4 Maggio 2020

    Covid-19, le richieste dei Consorzi del vino uniti contro la crisi

    La crisi dovuta alla pandemia da Covid-19, con la chiusura di mercati nazionali ed esteri e la contrazione violenta dei consumi, nonché la cancellazione di  molti ordinativi, rischia di mettere in ginocchio il mondo del vino piemontese e di avere ripercussioni nefaste e imprevedibili su una filiera agricola che coinvolge molti altri comparti produttivi, dalla tecnologia ai nuovi media. Per questo Piemonte Land, il super consorzio che raggruppa e armonizza la comunicazione dei Consorzi di Tutela dei vini piemontesi, ha elaborato una serie di richieste alle istituzioni regionali e a quelle ...
  • 28 Aprile 2020

    Monchiero, Consorzio Tutela Roero: la lentezza burocratica ci farà chiudere

    In Piemonte per intervistare il Presidente del Consorzio Tutela Roero che ha presentato agli organi competenti alcune interessanti e fattibili proposte che purtroppo la burocrazia non riesce a rendere attuabili in tempi brevi. Winesurf  “Prima di tutto la salute. In questi giorni il Piemonte ha molti più contagi rispetto ad altre regioni: nel Roero come sta andando?” Francesco Monchiero “La provincia di Cuneo è stata fin dall’inizio la meno colpita del Piemonte. Considera che in città come Alba, che hanno 36.000 abitanti, ci sono 33 casi. Per carità, bisogna fare ...
  • 24 Aprile 2020

    Nuova piattaforma di comunicazione per Asti e e Moscato DOP: chef Alessandro Borghese nuovo ambassador

    Tv, stampa, digital e social per la campagna con cui il Consorzio inaugura un nuovo corso di comunicazione raccontando le proprie peculiarità. Lo chef Alessandro Borghese diventa ambassador dell'Asti DOP e del Moscato d'Asti DOP nell'ambito del nuovo piano di comunicazione e promozione varato dal Consorzio di tutela. "La collaborazione con Borghese, uno dei cuochi italiani più innovativi, apprezzati e popolari,- spiega il presidente del Consorzio Romano Dogliotti - sarà lo strumento ideale per inviare segnali non solo a tutti gli attori della filiera, dai vignaioli ai produttori, dalle ...
  • 21 Aprile 2020

    Ruchè di Castagnole Monferrato DOP, pubblicata nella GURI l’approvazione modifiche disciplinare

    Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana (GURI 95 del 09/04/2020) l'approvazione delle modifiche ordinarie del disciplinare di produzione del vino Ruchè di Castagnole Monferrato DOP. Nella modifica è previsto l’inserimento della tipologia Riserva - Ruchè di Castagnole Monferrato Riserva DOP (GURI n. 37 del 14/02/2020). ENTRATA IN VIGORE Il presente decreto entra in vigore a livello nazionale il giorno della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana. Inoltre, le modifiche ordinarie sono comunicate, entro 30 giorni dalla predetta data ...
  • 17 Aprile 2020

    SOS della Robiola di Roccaverano DOP: in poche ore 1500 prenotazioni

    Il Covid-19 ne ha ridotto levendite; sul web è partitala gara di solidarietà: "Occorre una strategia per tutelare i produttori". Salvate la Robiola di Roccaverano DOP. In piena emergenza coronavirus le vendite delle pregiatissime «formaggette» orgoglio e bandiera di una produzione di nicchia della Langa astigiana, hanno subito un autentico tracollo. «Il nostro è un prodotto gourmet destinato per una buona fetta a ristoranti, agriturismi, osterie, negozi specializzati: tutte attività che adesso sono forzatamente chiuse. E l'accesso alla filiera della grande distribuzione non è sempli...
  • 16 Aprile 2020

    Emergenza Coronavirus, l’85% di Robiola di Roccaverano DOP rimane invenduta

    Anche il settore agroalimentare comincia a risentire dello stato di crisi generalizzato conseguenza dell'emergenza sanitaria specialmente quando si tratti di piccole unità produttive; per le "piccole filiere" rischia di essere messa indiscussione la stessa sopravvivenza. Così avviene anche con la Robiola di Roccaverano DOP, d'eccellenza apprezzata in tutto il mondo. In merito la Confederazione italiana agricoltori di Asti, facendosi portavoce di tutti gli operatori del settore, ha lavorando alacremente per definire una strategia di intervento che è stata sottoposta all'attenzione della ...
  • 15 Aprile 2020

    Murazzano DOP, allarme del Consorzio: “Il blocco totale mette in crisi l’intera filiera”

    Il lockdown sta mettendo a dura prova la filiera del formaggio Murazzano DOP. Dato che ristoranti e agriturismi sono chiusi, malgrado qualcuno porti avanti i servizi da asporto, si sta verificando un forte calo delle vendite del formaggio e della carne di agnello, commercializzata solo nelle macellerie della zona e non nei grandi supermercati. Con gravi perdite. Ad affossare il lavoro degli allevatori, inoltre, è l’abbassamento dei prezzi in questo periodo. Un agnello da 15 chili, in media del valore di 4 euro, è passato a 2 euro, la metà. Il Consorzio di tutela del Murazzano dop, ...
  • 15 Aprile 2020

    I Consorzi dell’Asti e del Brachetto d’Acqui donano oltre duemila bottiglie per le famiglie in difficoltà

    Quasi duemila bottiglie di Asti e di Moscato d’Asti docg e di Brachetto d’Acqui docg in dono alle associazioni e alle strutture regionali e locali che si occupano di fornire assistenza e generi alimentari a singoli e famiglie che l’emergenza Covid –19 ha messo in gravissime difficoltà economiche. "È un piccolo gesto, ma parte dal cuore dei nostri filari ed è il prodotto delle nostre vigne che vogliono essere sempre a fianco di chi ha bisogno" spiegano Romano Dogliotti e Paolo Ricagno, presidenti rispettivamente del Consorzio dell’Asti e del Moscato d’Asti docg e del ...
  • 14 Aprile 2020

    Il riso piemontese arriva in Cina: “Esporteremo i nostri chicchi”

    Vendere il riso ai cinesi. Può sembrare un po' strano, visto che la Cina è uno dei principali produttori mondiali di riso, e il cereale costituisce uno dei pilastri della cucina locale. Ma in questo caso si parla di un prodotto di nicchia, una delle eccellenze italiane di cui la popolazione orientale, specialmente la fascia più facoltosa, è innamorata: come la Ferrari, il Prosecco, il prosciutto crudo e i grandi marchi di moda. E il riso da risotto, nelle diverse varietà tipiche come il Carnaroli, l'Arborio, il Vialone Nano, che d'ora in avanti potrà essere esportato in Cina grazie ad ...
  • 9 Aprile 2020

    Pasqua, le Robiole Roccaverano DOP acquistate per la mensa sociale

    Solo pochi giorni fa il grido d'allarme del Consorzio dei produttori di Robiola di Roccaverano DOP: troppo prodotto invenduto. L`emergenza sanitaria ha messo in ginocchio anche questa produzione d`eccellenza del territorio: fermi i ristoranti, chiusi mercati e mercatini, le robiole restano nelle aziende dei produttori. Il Comune di Asti con la Banca del Dono e l'associazione Il Dono del Volo hanno pensato a un «doppio dono», da una parte l'aiuto alle famiglie in difficoltà dall`altra l`aiuto ai produttori locali- «In occasione della Pasqua - racconta Caterina Calabrese, presidente ...
  • 2 Aprile 2020

    Coronavirus, cala la richiesta di contrassegni per la Robiola di Roccaverano DOP

    Dal progetto Rob-In (ROBiola e dINtorni, ossia la nuova strategia di promozione dei prodotti e del territorio che ha come capofila il Consorzio di tutela della Robiola di Roccaverano DOP) e al suo sguardo verso il futuro, fino alla situazione produttiva e commerciale venutasi a creare con il coronavirus. Anche per il formaggio a pasta morbida prodotto in dieci paesi della Langa astigiana e in nove centri dell'Acquese è in atto una flessione produttiva: al Consorzio di tutela sono calate le richieste dei contrassegni della DOP da applicare sulle forme. La Robiola di Roccaverano DOP è ...