Argomento: Paolo De Castro

  • 6 Marzo 2020

    Etichette a semaforo: agricoltori francesi con l’Italia

    L'Italia che combatte contro il nutriscore, cioè l'etichetta alimentare a semaforo che penalizza dall'olio extravergine al Parmigiano, serra le fila e cerca di fare lobby per convincere Bruxelles ad adottare un meccanismo di etichettatura alternativo. E primi frutti cominciano a vedersi. Ora gli agricoltori tedeschi sono con noi, così come i nutrizionisti olandesi. Ma soprattutto, siamo riusciti a spaccare il fronte francese: da una parte il governo di Parigi, che ha notificato a Bruxelles la sua proposta di Nutriscore; dall'altra gli agricoltori di Francia, contrari tanto quanto i nostri ...
  • 6 Marzo 2020

    Il sostegno di Mattarella al “patrimonio” agroalimentare italiano nell’incontro con Fondazione Qualivita

    Il cibo ed il vino, quelli veri e certificati, patrimonio culturale italiano a tutti gli effetti, sono motore trainante non solo dell’economia ma anche dell’immagine dell’Italia del mondo, con il sostegno della massima carica dello Stato italiano: il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che, ieri, nell'incontro al Quirinale con la Fondazione Qualivita, ha testimoniato ancora una volta la sua vicinanza al sistema made in Italy, rappresentato dalle Indicazioni Geografiche, dai consorzi di tutela e dai sistemi di certificazione raccontati nell'Atlante Qualivita 2020, realizzato ...
  • 6 Marzo 2020

    Fondazione Qualivita, riconoscimento di Stato «L’Italia ripartirà dalle eccellenze»

    «In questi venti anni abbiamo parlato di qualità, legame con il territorio, ambiente, certificazioni. Quando sarà il momento, sarà questa una delle chiavi per rilanciare l'Italia e attrarre turismo». Mauro Rosati, direttore generale di Qualivita, legge così il post-crisi da coronavirus. È reduce da un colloquio al Quirinale con il presidente Mattarella, insieme al presidente della fondazione Cesare Mazzetti, al parlamentare europeo ed ex ministro Paolo De Castro, Massimo Bray, direttore generale della Treccani, che ha pubblicato l'ultima edizione dell'Atlante Qualivita. «Abbiamo ...
  • 14 Febbraio 2020

    Dazi USA: il Consorzio Parmigiano Reggiano spinge per una risposta coesa del sistema agrifood UE

    Si è riunito ieri, nella sede del Parlamento Europeo a Bruxelles, l’Intergruppo parlamentare su Vino, Alcolici e Prodotti Alimentari di Qualità. L’incontro, organizzato in occasione del ripristino dell’Integruppo per formare un fronte comune europeo contro la minaccia di nuovi dazi del governo USA, è avvenuto alla presenza della presidente dell’Intergruppo Pina Picierno (S&D) e dei vicepresidenti Irene Tolleret (Renew) e Ignacio Zoido (PPE). In aula anche il vicepresidente della Commissione agricoltura dell’Europarlamento, on. Paolo De Castro (S&D), e il direttore ...
  • 30 Gennaio 2020

    De Castro: Brexit, nel 2020 nulla cambia per i produttori

    "Per l'intero 2020 nessun intervento - né nuovi dazi, né nuovi contingenti - rischia di essere applicato nelle relazioni tra il Regno Unito e il resto dell'Europa. Nessun impatto anche sul riconoscimento reciproco delle rispettive eccellenze europee come DOP e IGP. L'intero comparto - dichiara Paolo De Castro, coordinatore S&D alla commissione Agricoltura dell'Europarlamento - e in particolare i grandi brand italiani che esportano in quantità e in qualità sul mercato britannico - dal Prosecco all'ortofrutta - avranno un margine di tempo di un anno per sviluppare le contromisure ...
  • 6 Dicembre 2019

    ChocoModica, il Premio Maria Scivoletto all’On.Paolo De Castro

    Ormai appuntamento tradizionale di ChocoModica è il premio “Maria Scivoletto” dedicato alla memoria di una delle caposcuola dell’arte dolciaria modicana. Il Premio Maria Scivoletto è stato istituito nel 2007, a un anno dalla sua scomparsa, con lo scopo dipremiare quanti si sono distinti per la promozione della città di Modica e del suo cioccolato e vieneassegnato in occasione della manifestazione celebrativa del cioccolato di Modica. Il premio nel corso degli anni è stato assegnato a esponenti del pianeta cioccolato con riferimento ai loro specifici contributi spiegati da ...
  • 29 Novembre 2019

    De Castro: contro dazi USA piano promozione straordinario per agroalimentare

    "È più che mai urgente lanciare un vero e proprio piano di promozione straordinario per il nostro agroalimentare, con interventi nuovi, diretti anche alle catene distributive, per contrastare le nuove barriere tariffarie Usa, sulle nostre eccellenze alimentari". Lo ha proposto Paolo De Castro, coordinatore S&D alla commissione Agricoltura del Parlamento europeo, intervenendo alla sessione plenaria dell'Assemblea, che oggi ha approvato a larghissima maggioranza la 'Risoluzione sulle misure per affrontare l'impatto sull'agricoltura europea della sentenza Wto sulla controversia Airbus' di ...
  • 26 Novembre 2019

    Dalla Terra alla Tavola, Paolo De Castro: “necessaria una seria Politica Agricola Comune”

    Si fa presto a dire Pac. Perché dietro questo acronimo con quasi 60 anni di storia (è stata varata nel 1962), la Politica Agricola Comune rappresenta oggi più che mai la prima politica dell'Unione europea: in termini di bilancio, visto che assorbe circa il 37% del budget comunitario con oltre 54 miliardi di aiuti erogati l'anno (circa 7 miliardi per l'Italia), ma prima ancora per la coesione che genera tra agricoltura e società. Sintesi del lavoro di 11 milioni di aziende agricole e 22 milioni di persone che lavorano regolarmente nel settore (fonte Ue), garantendo una grande varietà e ...
  • 3 Giugno 2019

    De Castro: «Ora l’Europa riapre la partita agricola. A Roma, fondi per 7 miliardi»

    «Il nuovo Parlamento europeo riparte con la riforma della Politica agricola comune: in ballo ci sono per l'Italia quasi 7 miliardi all'anno, che è quanto riceviamo dalla Pac attuale ». Paolo De Castro, ex ministro delle Politiche agricole, è stato rieletto all'Europarlamento con il Pd. Domani e dopo parteciperà al consiglio informale dei ministri dell'Agricoltura, a Bucarest, in qualità di presidente della Commissione uscente Agricoltura e sviluppo rurale, di cui era vice, ma il polacco Czeslaw Siekierski non è stato rieletto. Le nuove commissioni saranno composte nelle prossime ...
  • 2 Maggio 2019

    De Castro: da Corte UE spinta in avanti a tutela DOP e IGP

    Simboli, immagini di paesaggi che fanno riferimento all'origine di un prodotto alimentare DOP possono costituire una illegale evocazione del marchio. Lo ha stabilito la Corte europea di giustizia  Europea intervenendo sul ricorso presentato dai produttori del Queso Manchego DOP contro una società spagnola che commercializza formaggi non DOP con etichette che raffigurano un cavaliere somigliante a Don Chisciotte della Mancia su un cavallo magro e paesaggi con mulini a vento e pecore, molto simile al marchio della Fundación Consejo Regulador de la Denominación de Origen Protegida Queso ...
  • 4 Aprile 2019

    Qualicultura, Paolo De Castro: “Abbiamo portato al Parlamento Europeo le eccellenze italiane”

    “Alcune delle eccellenze alimentari italiane - annuncia Paolo De Castro, primo vicepresidente della Commissione agricoltura del Parlamento europeo - sono riunite nella mostra "Geographical Indications, italian cultural heritage" su cui oggi sono puntati i riflettori nella sede del Parlamento europeo a Bruxelles. L’obiettivo, era mettere in risalto un patrimonio italiano dove la cultura rappresenta un valore aggiunto che da sempre mantiene vivo legame inscindibile delle Dop e Igp con i riferimenti storici dei territori e le tradizioni delle loro comunità. “Abbiamo organizzato questa ...
  • 3 Aprile 2019

    Cultura, il patrimonio delle DOP IGP italiane in mostra al Parlamento UE

    Inaugurata da Paolo De Castro l’esposizione sulle Indicazioni Geografiche al Parlamento europeo organizzata da Qualivita in collaborazione con Aicig e Federdoc Presentata oggi all’interno del Parlamento Europeo a Bruxelles, l’esposizione “Geographical Indications–Italian cultural heritage” curata dalla Fondazione Qualivita, in collaborazione con AICIG e Federdoc. La mostra valorizza i prodotti DOP IGP italiani attraverso il progetto Qualicultura, che si ispira ai valori culturali contenuti nel Regolamento UE n.1151/12 e presenta le Indicazioni Geografiche non solo per le loro ...
  • 25 Marzo 2019

    Export, +80% negli ultimi 11 anni, ma le eccellenze italiane possono fare ancora meglio

    Un enorme potenziale inespresso da sfruttare in termini di investimenti ed espansione del mercato, in un settore nel quale l'Italia può e deve fare di più. Parliamo del tanto decantato comparto agroalimentare, forte di una selva di piccole e grandi eccellenze industriali e di marchi che rappresentano il biglietto da visita di un intero Paese ma, a ben guardare, lontano dai risultati di Francia, Germania e Spagna sia per quote di export sia per valori assoluti. Di questo, oltre che di strategie imprenditoriali e di sinergie di breve e lungo periodo con l'universo del credito, si è ...
  • 18 Marzo 2019

    L’Europa vieta le pratiche sleali, vittoria della direttiva De Castro

    Parla di vittoria, Paolo De Castro. «Per l'Europa e per l'Italia» l'istantanea del primo vicepresidente della Commissione agricoltura del Parlamento europeo. Il riferimento è al voto finale con cui Strasburgo ha approvato - con una maggioranza di quasi il 90% - la direttiva contro le pratiche commerciali sleali nella catena agroalimentare. «Un passaggio che segna un ruolo fondamentale dell'UE nel riequilibrio dei rapporti di forza» spiega l'europarlamentare PD, relatore del dossier. L'obiettivo di fondo è la «tutela di agricoltori e consumatori, superando distorsioni all'interno ...
  • 14 Marzo 2019

    Pratiche sleali. De Castro: grande vittoria europea e italiana

    “È una grande vittoria per l'Europa e per l'Italia il voto finale, con una maggioranza di quasi il 90%, che mette fine dopo 10 anni di attesa alle pratiche commerciali sleali nella catena agroalimentare. Per l'Italia, la battaglia che siamo riusciti a vincere risulterebbe vana se non venisse rapidamente recepita nella legislazione nazionale, estendendo la protezione a tutti i produttori e integrando la lista di pratiche proibite con le vendite sotto costo e le aste a doppio ribasso”. È il commento a caldo del relatore del dossier Paolo De Castro, primo vicepresidente della Commissione ...