Argomento: Gorgonzola DOP

  • 29 Gennaio 2013

    Obiettivo export per il gorgonzola Dop

    Food Un fatturato cresciuto del 20% in sue anni, l'ingresso in nuovi mercati e l'ampliamento dello stabilimento di Cameri (no). Igor non si fa frenare dalla crisi. L'azienda leader del gorgonzola Dop (con una quota dichiarata del 40%) ha archiviato il 2012 con un giro d'affari di 120 milioni di euro e e per il 2013 punta a un ulteriore incremento el 5-10 per cento. "La nostra ricetta è semplice - racconta Fabio Leonardi, amminisratore delegato di Igor-: grande attenzione alla materia prima, tanti controlli e innovazione. Nel 2011, in un anno diffcile per l'industria italiana, abbiamo fatto un importante ampliamento dello stabilimento di Cameri che, con l'aggiunta di 10 mila mq, ha portatola superfice coperta a 35 mila mq". Nel sito produttivo è stata, inoltre, realizzata una nuova area di ricevimento
  • 28 Gennaio 2013

    Il Torcolato si sposa col gorgonzola – Breganze

    Grande successo di pubblico e di partecipanti per la "Prima del Torcolato 2013" a Breganze che si è tenuta la scorsa domenica sotto il campanile del Paese dell'Altovicentino.
  • 25 Gennaio 2013

    La mozzarella “fromage” con l’accento – Campania

    Mozzarella con l'accento sulla a. Punta oltralpe il Consorzio di Tutela della mozzarella di bufala campana.
  • 24 Gennaio 2013

    Il Gorgonzola si mette in primo piano – Varese

    "Varese e Sapori", in calendario sabato e domenica prossimi nella centrale piazza Repubblica, mette in degustazione oltre al classico DOP i prodotti tipici del territorio e specialità.
  • 11 Gennaio 2013

    Date il gorgonzola anche ai cowboy

    Mondo Formaggi che partono dalla verde Valsassina per raggiungere i più raffinati desk di New York. E non solo. Perché visto che in Italia la crisi dei consumi mette a dura prova i margini e la stessa sopravvivenza di molte aziende della filiera agroalimentare, c'è chi, puntando sulla qualità, si apre uno spazio commerciale oltrefrontiera. A costo di sfidare le rigide leggi americane della Food and drugs administration in fatto di import. «Abbiamo appena aperto una filiale negli Usa: è un mercato contingentato per l'import e c'era bisogno di una branch negli States», racconta Nicoletta Merlo, amministratore delegato della Mauri. «Gli americani amano il made in Italy a tavola, ma spesso sono vittime di prodotti di imitazione o, peggio, delle frodi alimentari. Per questo noi abbiamo deciso di fargli assaggiare formaggi Dop, come taleggio, gorgonzola e quartirolo».
  • 10 Gennaio 2013

    E da un anno il Formai de mut viene servito anche ad Amsterdam

    L'Eco di Bergamo Il Formai de mut dell'alta Valle Brembana, da poco più di un anno, arriva sulle tavole di Amsterdam. Un risultato senza dubbio lusinghiero, una conferma del fatto che anche i prodotti locali di nicchia della nostra provincia possono trovare oltre confine un loro spazio di consumo, proprio per le caratteristiche e la specifica originalità che li contraddistingue.«È una collaborazione nata un po' per caso con Slow Food racconta Silvano Busi, presidente della Latteria Sociale di Valtorta, che produce questo formaggio - perché non avevamo messo in conto di esportare i nostri prodotti; e, invece, da poco più di un anno, facciamo regolarmente due spedizioni al mese». L'attenzione in questo momento punta soprattutto sul territorio locale bergamasco,
  • 23 Dicembre 2012

    Da Novara al Wisconsin l’industriale “007” contro il falso Gorgonzola

    La Stampa Dalla pianura piemontese al Wisconsin, sulle tracce del falso gorgonzola, quello imitato e spacciato per formaggio Made in Italy. Fabio Leonardi, titolare del caseificio «Igor» di Novara (fatturato oltre 100 milioni l'anno), vicepresidente del Consorzio di tutela del Gorgonzola Dop, ha lasciato l'Italia per quindici giorni e si è trasformato in uno 007 perché voleva smascherare quell'agropirateria che fa tanto male alla nostra bilancia agroalimentare. E per dire «basta» alla contraffazione, l'«Italian sounding» che secondo una stima Coldiretti costa al nostro Paese trecentomila posti di lavoro e sviluppa 60 miliardi di euro, Leonardi ha battuto palmo a palmo le catene della grande distribuzione, è entrato in contatto con i produttori locali (anche un italiano), ha fotografato e portato a casa un dossier.
  • 15 Novembre 2012

    Formaggi Dop traino al latte di qualità

    Il Sole 24 oreIl fatturato all'origine dei formaggi lombardi supera un miliardo e buona parte del sistema lattiero caseario si regge essenzialmente sul maggior prezzo del latte riconosciuto ai formaggi Dop: il dato è stato fornito ieri da Latteitalia nel corso della seconda edizione di "Carrello dei formaggi Dop" (finanziata dal ministero delle Politiche agricole) svoltasi ieri a Milano. «In Lombardia - ha detto Giovanni Rossi, presidente di Latteitalia - attorno al grana padano, al parmigiano reggiano, al provolone e altre Dop ruota un'economia composta da 8mila addetti, 150 cooperative e centri di raccolta e decine di imprese a capitale privato che esportano». In Italia sono registrati 44 formaggi a denominazione geografica su 246 tutelati. In Lombardia i Dop sono undici: grana padano, parmigiano reggiano, bitto,
  • 14 Novembre 2012

    Con Fiorfiore il meglio è in tavola

    ConsumatoriNoi italiani abbiamo un rapporto con il cibo che va oltre il semplice nutrimento, coinvolge infatti il nostro benessere più complessivo e, soprattutto, per noi mantiene un aspetto importante di convivialità e di piacere. Ne è testimone il successo dei prodotti fiorfiore coop scelti fra le eccellenze della gastronomia. Tutto un pranzo si può preparare dall`antipasto al dolce, con il fiorfiore coop, sia si abbia la voglia e il tempo di partire dalle materie prime, e qui sono di primissimo ordine e di grande qualità, sia il tempo ci sia tiranno e magari la pratica scarsa e si preferisca affidarci a qualcosa di già pronto. Per l`antipasto la terra e il mare sono a disposizione: dalla terra tanti salumi, dal prosciutto di San Daniele Dop al prosciutto di Modena Dop, dal culatello alla coppa, passando dalla mortadella o dal salame di Felino.