Argomento: CSQA Certificazioni

  • 12 Maggio 2020

    Prodotti di Montagna: il 20 maggio presentazione del Passaporto Ambientale per produzioni a ridotto impatto ambientale

    Mercoledì 20 Maggio 2020 a partire dalle ore 11:00, con una video conferenza stampa (LINK) saranno presentati i risultati del progetto europeo “Passaporto Ambientale per i prodotti agroalimentari della Montagna Vicentina”, un programma innovativo ideato dal Centro Studi Qualità Ambiente (CESQA) del Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII) dell’Università di Padova e viene finanziato sui fondi del Programma di Sviluppo Locale del GAL Montagna Vicentina, a cui a completamento dei risultati si aggiunge la certificazione CSQA sugli studi LCA (Life-Cycle Assessment). Il progetto, ...
  • 24 Aprile 2020

    L’agroalimentare è sempre più digitale: l’agricoltura 4.0 vale 450 mln di euro (+22%)

    Il digitale si fa sempre più strada nel settore agroalimentare italiano. A dirlo sono i risultati della ricerca dell'Osservatorio Smart Agrifood della School of Management del Politecnico di Milano e del Laboratorio Rise (Research & innovation for smart enterprises) dell’Università degli Studi di Brescia. “Il digitale è servito! Dal campo allo scaffale, la filiera agroalimentare è sempre più smart!”, questo il titolo del convegno online che questa mattina ha evidenziato come il mercato italiano dell’agricoltura 4.0 continui a crescere e, nel 2019, abbia raggiunto un valore di ...
  • 2 Aprile 2020

    Cioccolato di Modica lGP, Scivoletto: “Passaporto Digitale fondamentale per la tracciabilità”

    Intervista a Nino Scivoletto, direttore del Consorzio di Tutela del Cioccolato di Modica lGP, sul valore della Blockchain per una produzione di eccellenza come il Cioccolto di Modica IGP che è, dal 15 ottobre 2018, il primo cioccolato inserito nel registro europeo delle Dop e delle lgp. Ma conta anche un altro primato: è stato il primo prodotto ad indicazione geografica protetta ad utilizzare un "passaporto digitale", in grado di assicurarne la tracciabilità e contrastarne le frodi. Per saperne di più su questo strumento, abbiamo intervistato Nino Scivoletto, direttore del Consorzio di ...
  • 24 Marzo 2020

    Prosciutto di Parma DOP, al lavoro per nuovi obiettivi

    Con il presidente del Consorzio di tutela del Prosciutto di Parma DOP, Vittorio Capanna, una chiacchierata a tutto tondo sul nuovo corso di uno dei marchi di punta dell’alimentare italiano. Presidente, il 2019 è stato un anno difficile per il comparto del Prosciutto di Parma. In questi mesi abbiamo lavorato alacremente per risolvere i problemi e oggi siamo convinti di essere sulla strada giusta grazie alle azioni messe in campo dal comparto. Il nostro piano di rinnovamento ha l’obiettivo di potenziare il sistema dei controlli e migliorare l’identità e la qualità del Prosciutto ...
  • 20 Febbraio 2020

    Grana Padano DOP: pronto il piano dei controlli 5.0

    Al via la versione 5.0 del Piano dei controlli per il Grana Padano DOP. Csqa ha riscritto il testo sulla base delle novità introdotte dal disciplinare di produzione entrato in vigore nell’ottobre 2019. Il nuovo documento recepisce infatti le novità introdotte dalle nuove regole produttive  che riguardano, in particolare, il robot di mungitura, la classificazione del prodotto “scelto sperlato”, la modifica del tempo minimo di formatura, l’integrazione del profilo minerale con quello degli isotopi stabili, la precisazione dell’età minima delle manze in rapporto al tipo di alimen...
  • 14 Gennaio 2020

    “Latte estero a Grana Padano DOP? Impossibile”

    E' impossibile: così risponde alla trasmissione Report Cesare Baldrighi, presidente del Consorzio di tutela. Inoltre il rispetto del disciplinare è verificato da un organismo di controllo terzo. Impossibile, non solo perché rigorosamente rosamente vietato dal disciplinare, ma perché incompatibile con il corretto e difficile processo di caseificazione utilizzato per produrlo». Così Cesare Baldrighi (nella foto), presidente del Consorzio di tutela del Grana Padano, replica all`ipotesi che la DOP possa essere prodotta con latte munto al di fuori della zona d`origine, contrariamente a ...
  • 5 Dicembre 2019

    Baldrighi: impossibile produrre Grana Padano DOP con latte estero

    Cesare Baldrighi, presidente del Consorzio Grana Padano, spiega perchè non è tecnicamente possibile usare latte estero nella produzione DOP in relazione al servizio di Report, la trasmissione di Rai 3 che ha documentato i controlli alle frontiere sulle importazioni di latte da parte di aziende italiane che dichiarino invece di impiegare latte nazionale nei loro prodotti. "Impossibile non solo perchè rigorosamente vietato dal disciplinare, ma perchè incomapatibile con il corretto e difficile processo di caseificazione utilizzto per produrlo". Così Cesare Baldrighi, presidente del ...
  • 13 Settembre 2019

    Filiera agricola italiana certificata da CSQA sugli scaffali di Carrefour Italia

    Siglato un accordo in base al quale dal prossimo anno una ventina di prodotti 100% italiani certificati da CSQA  appariranno sugli scaffali dei 1087 punti vendita del gruppo francese Carrefour. L'obiettivo è restituire valore alla produzione agricola nazionale, riequilibrando i prezzi all'origine a vantaggio degli agricoltori: una società di scopo, la FDAI, è stata costituita  per interloquire con la grande distribuzione e costruire  una filiera della vendita diretta, con i farmer's market di Campagna Amica di Coldiretti. Un ruolo innovativo per la principale organizzazione agricola ...
  • 13 Settembre 2019

    Qualivita rappresenterà le IG italiane al Summit di Ankara che verrà aperto da Erdoğan

    Dal 19 al 21 settembre, Qualivita sarà presente ad Ankara, in Turchia, presso il Congressoum International Convention & Exhibition Centre, dove parteciperà al Summit internazionale delle indicazioni geografiche, evento prestigioso e articolato, dedicato alle indicazioni geografiche, organizzato dalla Chamber of Commerce di Ankara. La Turchia dimostra da tempo un  forte interesse per le IG.  Fra le numerose  delegazioni internazionali invitate, anche quella  italiana che sarà  formata da rappresentanti dei Consorzi di tutela,  esperti e  ricercatori . Gli interventi di ...
  • 9 Settembre 2019

    Trionfa il gusto con il Festival del Prosciutto di Parma DOP

    A Langhirano si è aperto ieri il Festival del Prosciutto, per celebrare una delle DOP per eccellenza. Nella "Cittadella del prosciutto" si è avuta la possibilità di conoscere da vicino diversi produttori del pregiatissimo prodotto. Dal primo gennaio i controlli saranno affidati all'ente CSQA. Il prodotto è tradizionale ma punta sull'innovazione, per essere in linea con le richieste dei consumatori. Capanna elenca le sfide per il futuro: lavorare sul benessere animale, i rinnovi nei sistemi produttivi, il packaging e i materiali sostenibili.L'assessore regionale all'Agricoltura Simona ...
  • 6 Settembre 2019

    Capanna, Prosciutto di Parma DOP: lavoriamo per tutela prodotto e consumatori

    Festival del Prosciutto di Parma DOP 2019, parla il presidente del Consorzio Vittorio Capanna. Presidente, quali sono le novità e gli appuntamenti da non perdere? "La prima novità è sicuramente quella legate alle Finestre Aperte che quest'anno raddoppia i suoi appuntamenti passando da due a quattro fine settimana. Questo vuol dire che i tutisti e gli amanti dle buon cibo potranno visitare i nostri prosciuttifici per tutto il mese di settembre. Un'iniziativa che ci sta molto a cuore ed è il motivo per cui, molti anni fa, è nato il Festival che continua ad avere l'obiettivo di avvicinare ...
  • 29 Agosto 2019

    Il Cioccolato di Modica IGP ospite dal 31 agosto a Fico Eataly World di Bologna

    Il Cioccolato di Modica IGP a fine agosto a FICO Eataly World di Bologna, con oltre 40 specialità DOP e IGP per «Identità d’origine. DOP e IGP dall’Italia e dall’Europa»: un incontro internazionale e tre giorni di rassegna-mercato, degustazioni ed eventi sulle specialità DOP e IGP, per conoscere e degustare le eccellenze dell’enogastronomia italiana ed europea. La kermesse è organizzata dal 30 agosto al primo settembre dal Parco del cibo più grande del mondo con l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con Fondazione FICO, Origin Italia ...
  • 23 Luglio 2019

    Prosciutto di Parma DOP, nel 2018 un giro d’affari da 1,7 miliardi

    Sono 8,5 milioni i prosciutti di Parma DOP marchiati nel 2018. Il giro d'affari complessivo è di 1,7 miliardi di euro. Il trend economico è rilasciato dal Consorzio di tutela del prodotto a denominazione in vista della presentazione a Milano del 25 luglio del festival dedicato alla tipicità e in programma a Langhirano a partire dal 6 settembre per proseguire nei weekend del 14-15, 21-22 e 28-29 settembre con «Finestre aperte», evento del festival che prevede, per foodie e turisti, visite nei prosciuttifici. Dal report economico, comunicato nell'ambito di un piano strategico dell'org...
  • 22 Luglio 2019

    Il primo Grana Padano DOP certificato per il benessere animale

    Il Consorzio cooperativo produttori latte Torre Pallavicina (di Torre Pallavicina, Bg) è il primo produttore di Grana Padano DOP a tagliare il traguardo della certificazione per il benessere animale in allevamento per tutte le sue stalle. Il riconoscimento è arrivato il 7 maggio scorso con il documento rilasciato dall'ente certificatore Csqa che ne attesta la conformità allo standard Dtp 122. «Significa - spiega Robert Roncali, direttore del Consorzio cooperativo produttori latte Torre Pallavicina - che tutti i nostri allevamenti sono stati valutati per il benessere animale». Questo ...
  • 12 Luglio 2019

    Consorzio Prosciutto di Parma DOP: strategie e innovazioni

    Un nuovo piano strategico per il Consorzio del Prosciutto di Parma DOP che dopo vent’anni di collaborazione con l’Istituto Parma Qualità (IPQ) volta pagina e affida a CSQA Certificazioni, il sistema di certificazione e controlli della DOP Prosciutto di Parma. CSQA è un ente leader del settore, di comprovata esperienza e professionalità, in grado di assicurare assoluta terzietà e imparzialità ponendo fine alle criticità emerse recentemente all’interno del sistema di certificazione e sul possibile conflitto di interessi. In questo periodo transitorio, l’IPQ continuerà a ...
  • 9 Luglio 2019

    Cresce la scelta di caffè a qualità garantita per vending machine

    Qualità certificata del prodotto erogato, maggiore impiego della tecnologia smart e offerta personalizzata. Sono questi i tre asset di base che consolidano un fenomeno in costante crescita. Stiamo parlando del consumo di caffè mediante il distributore automatico, che nel momento della colazione raggiunge il suo picco e attira 25,3 milioni di italiani. Questo il dato comunicato da uno studio del Censis. A ciò va poi aggiunto un'altra analisi di settore, stavolta promossa da Confida in partnership con Accenture, in base alla quale in Italia, nel 2018, delle 6 miliardi di tazzine bevute, 2,8 ...