Argomento: crisi

  • 29 Maggio 2020

    Il Consorzio di tutela vini Doc Sicilia riprogramma la promozione internazionale

    Il Consorzio di tutela vini Doc Sicilia ha rimodulato le attività di promozione nei mercati USA, Canada e Cina alla luce della situazione provocata dal Covid-19 e con un continuo monitoraggio dell`evoluzione di regole e comportamenti dei consumatori di vino anche in relazione alle ultime misure legate alla pandemia. L`investimento nei tre Paesi si concretizza in campagne pubblicitarie e in altre iniziative social che, nel recente passato, hanno consentito di raggiungere ottimi risultati legati alla migliore conoscenza della Sicilia e della qualità dei vini delle 461 aziende che imbottigli...
  • 28 Maggio 2020

    Pecorino Toscano DOP: “Ripartiamo dopo l’emergenza, pronti a ripensare la nostra attività di promozione”

    “Siamo pronti a ripartire e a ripensare il nostro modo di promuoverci sul mercato nazionale e internazionale”. Con queste parole il direttore del Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP, Andrea Righini interviene sullo stato di salute della filiera a seguito dell’emergenza COVID-19. Il lock down e gli effetti sulla filiera. “L'impatto sulla filiera produttiva del Pecorino Toscano DOP - afferma Righini - è stato molto duro in termini di maggiori costi e minori consumi. I nostri caseifici non si sono mai fermati, ma, anzi, hanno completamente riorganizzato i modelli di lavoro per ...
  • 27 Maggio 2020

    Fattore Rilancio. Assemblea OriGin Italia: le strategie dei Consorzi di tutela al servizio delle imprese e dei territori

    Giovedì 28 maggio alle 11.30 in videochat Zoom si confrontano i rappresenti dei Consorzi, degli organismi di controllo e della politica   I Consorzi di tutela italiani al servizio delle imprese e dei territori. “Fattore Rilancio”, è il titolo dell’Assemblea 2020 di OriGin Italia, in programma giovedì 28 maggio, ore 11.30, nella piattaforma Zoom in videochat. I Consorzi di tutela delle indicazioni geografiche (Dop e Igp) si incontrano per parlare di strategie e di politiche di rilancio di un settore, la Dop Economy che vale 16,2 miliardi di euro ed il 20% dell’agroaliment...
  • 22 Maggio 2020

    Crisi Covid-19, il Formaggio di Fossa di Sogliano DOP rischia lo stop produttivo

    Formaggio di Fossa di Sogliano DOP 2020, rischio di tracollo. La pandemia ha fatto chiudere e messo in ginocchio ristoranti, fiere, esportazioni verso l`estero di prodotti alimentari italiani. E a ruota anche un`eccellenza gastronomica la DOP. Una produzione tipica di eccellenza e anche una produzione che coinvolge tutto il capoluogo e ha un`importanza vitale per l`economia soglianese, in quanto ci sono vari produttori che vi avvalgono di manodopera locale. Ma in questi mesi la vendita del Formaggio di Fossa di Sogliano DOP è crollata. Infatti i grandi ristoranti d`elite sono rimasti ...
  • 21 Maggio 2020

    Covid-19, la lettera di ringraziamento del Consorzio della Robiola di Roccaverano DOP

    Il Consorzio della Robiola di Roccaverano DOP invia una lettera aperta per ringraziare tutti i consumatori che hanno sostenuto la filiera durante l'emergenza Covid-19 rispondendo all'appello dei produttori e dello stesso Consorzio. Di seguito il testo completo della lettera. "Amiche e amici, consumatrici e consumatori, organi d’informazione e Istituzioni: oggi mi sento in dovere di ringraziarvi tutte e tutti. Chi vi scrive è la Robiola di Roccaverano DOP, sono quel tipico formaggio di capra piemontese che a cavallo tra il mese di marzo e il mese di aprile si è permesso di chiedervi ...
  • 20 Maggio 2020

    La Cozza di Scardovari DOP è a rischio estinzione

    Come già ribadito anche dai miei colleghi presidenti di cooperative la situazione è drammatica. La Cozza di Scardovari DOP, unica in Italia, è destinata a scomparire se non saranno fatti al più presto degli interventi nella Sacca di Scardovari». A parlare è Paolo Mancin, presidente del Consorzio tutela Cozza di Scardovari DOP, che non nasconde la propria preoccupazione per la campagna dell'oro nero del Delta. «Siamo a metà maggio e per la questione del Covid-19 che ha bloccato tutta la filiera legata alla ristorazione non abbiamo ancora iniziato la campagna di raccolta - continua ...
  • 20 Maggio 2020

    I produttori del Consorzio dei vini DOP Caluso, Carema e Canavese puntano su e-commerce e delivery

    I produttori delle DOP appartenenti al Consorzio per la Tutela e la Valorizzazione dei vini DOP Caluso, Carema e Canavese puntano sull’e-commerce e sul servizio di delivery per mantenere i rapporti con la propria clientela. In contemporanea si sta agendo anche per proseguire con la vendita diretta presso le strutture nel rispetto delle norme di sicurezza in vigore. In attesa di continuare con le azioni studiate per il comparto Ho.re.ca si è reso necessario implementare la strategia di vendita. Tale integrazione è comunque da intendersi in un’ottica di medio lungo periodo in quanto ...
  • 19 Maggio 2020

    Ministro Bellanova: Firmate oggi le prime due cambiali agrarie Ismea

    Sono state firmate oggi, alle 12, nel Salone dell'Agricoltura del Mipaaf, alla presenza del Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Teresa Bellanova, e del Direttore Generale ISMEA, Raffaele Borriello, le prime due cambiali agrarie erogate dall'ISMEA nell'ambito degli aiuti straordinari alle imprese per l'epidemia Covid-19. Una firma che arriva in tempi record grazie alla semplicità delle procedure e alle tempistiche estremamente ridotte, che hanno consentito di poter erogare i primi aiuti dopo solo una settimana dall'avvio delle procedure. "Garantire in tempi rapidi ...
  • 19 Maggio 2020

    Covid-19, tiene l’export agroalimentare extra-UE

    E’ un bilancio complessivamente confortante quello che risulta dall’analisi dell’ufficio studi di Confagricoltura, basata sui dati dell’Agenzia delle Dogane, sulle esportazioni italiane di prodotti agricoli e alimentari verso i Paesi Extra-UE, nel periodo gennaio-aprile 2020. Dal confronto dei valori delle esportazioni dei primi quattro mesi del 2019 e del 2020 (coincidenti con lo sviluppo della pandemia di Coronavirus) emerge, in generale, un andamento di crescita (+3,7%). Ma non per tutti i settori è andata allo stesso modo. Guardando alle diverse categorie di prodotti, gli ...
  • 18 Maggio 2020

    Consorzio Asparago Bianco di Bassano DOP: il servizio biker ha salvato un’intera stagione

    Venticinque quintali di Asparago Bianco di Bassano DOP consegnati a domicilio in 32 giorni macinando quasi 13mila chilometri in sella alla bicicletta. Sono numeri di rilievo quelli della prima esperienza di «Pronto asparagi by bike». Conclusasi ieri con le ultime consegne del pregiato ortaggio bassanese marchiato, l`iniziativa green ha avuto il merito di salvare la stagione del prodotto, che per il lockdown era partita penalizzata, ma anche di ricevendolo direttamente a casa senza costi aggiuntivi e di consentire agli appassionati di continuare a pedalare in tempo di Covid 19. Sintesi della ...
  • 18 Maggio 2020

    Made in Italy e IG: la pandemia fa crescere il riso

    Il mercato del riso si è surriscaldato con l`esplosione della pandemia. Dopo un avvio d`anno sostanzialmente stabile, nelle prime settimane dell`emergenza Covid-19 si è verificato, invece, un aumento delle vendite nella Gdo che ha provocato un forte rialzo dei prezzi all`ingrosso nei listini delle Camere di Commercio e delle Borse Merci italiane. Un incremento osservato sia per il riso lavorato che, a monte della filiera, per i risoni. Un trend che si è affievolito nella seconda metà di aprile. Le varietà da risotto (Arborio, Carnaroli, Vialone nano), maggiormente richieste dai consuma...
  • 18 Maggio 2020

    Grana Padano, la DOP fa da scudo alla filiera. Il Consorzio: «Tre azioni per la ripartenza»

    Mille anni di storia, 5,1 milioni di forme prodotte da 40mila addetti in 138 caseifici, con il latte di 4mila stalle: sono i numeri del Grana Padano DOP, il formaggio  tutelato da 66 anni dal consorzio con sede a Desenzano del Garda (Brescia). Servito sulle tavole di tutto il mondo con 2 milioni di forme esportate (+4,3% nel 2019) assorbe l`impatto della crisi Coronavirus sulla filiera lattiero-casearia con la stessa strategia inventata dai monaci di Chiaravalle, per conservare la materia prima: «Il latte inutilizzato per il minor consumo di formaggi deperibili è`arrivato nei nostri ...
  • 18 Maggio 2020

    Fase 2: il Consorzio Barbera d’Asti lancia i seminari di approfondimento per i soci

    Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato si affaccia alla Fase 2 lanciando una proposta per tutti gli associati: sei incontri online di formazione e approfondimento, che possono essere seguiti da remoto, per tornare a mettere al centro tutte le attività legate al mondo del vino. Una decisione presa per riannodare il filo fra le aziende e il comparto vinicolo nella sua interezza che la crisi legata al Covid-19 ha tragicamente interrotto. Oggi più che mai occorre riposizionare lo sguardo sulle tematiche maggiormente centrali che imprese e viticoltori devono fronteggiare, tornare ...
  • 15 Maggio 2020

    Covid-19, solidarietà: il Chianti Classico DOP per il territorio

    Come Consorzio Vino Chianti Classico e Fondazione per la Tutela del Territorio del Chianti Classico rappresentiamo il vino Gallo Nero uno dei migliori ambasciatori del made in Italy nel mondo e del patrimonio storico e culturale che il suo territorio di produzione conserva. Rappresentiamo anche una grande comunità, di donne, uomini e intere famiglie, molte delle quali impegnate in attività legate al turismo e al commercio. Le nostre vigne risplendono i nostri vini riposano custoditi con attenzione e passione. Ma i cittadini di questa splendida terra in questo momento soffrono. Persone che ...
  • 15 Maggio 2020

    Decreto rilancio: da Assica soddisfazione per le misure agroalimentari adottate

    “Prendiamo atto con soddisfazione delle misure per il settore agroalimentare adottate dal governo con il DL rilancio.  Le somme stanziate e allocate in appositi fondi dedicati all’emergenza in corso per la pandemia da Covid-19 dovranno ora essere rese disponibili con tempestività per poter generare positivi impulsi sull’economia delle diverse filiere. Confidiamo che la Ministra Bellanova saprà dedicare una adeguata fetta di tali risorse alle necessità del comparto suinicolo, già segnato da una lunga crisi di settore e ulteriormente aggravata da difficoltà specifiche del proprio ...
  • 15 Maggio 2020

    Consorzio Mozzarella di Bufala Campana DOP: crescita ferma, serve un piano per il turismo

    Con un export che inizia a riprendersi e aziende che sono sempre state operativeanche durante la fase più buia del lockdown, il comparto produttivo della Mozzarella di Bufala Campana DOP tira una boccata diossigeno ma non può dirsi ancora fuori dall'emergenza, perché "senza un grande piano per il rilancio del turismo, anche questa filiera che ha retto sostanzialmente in un periodo così negativo, non tornerà ai livelli pre-crisi". Lo dice a chiarelettere Domenico Raimondo, presidente del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop, che ammette come "il trend di crescita ...