Argomento: QUALIVITA

  • 31 marzo 2015

    Trionfa nel mondo il cibo italiano di alta qualità

    Il giro d'affari dell'export delle DOP e IGP nostrane aumenta, ma i margini per la valorizzazione dei prodotti meno noti sono ancora molto ampi: lo afferma il Rapporto Qualivita Ismea. L'immagine di sé che l'Italia porta sulle tavole di ogni continente, infatti, è in primo luogo quella dei marchi DOP, IGP e STG, riconoscimenti ufficiali di un patrimonio enogastronomico ricchissimo e caratterizzato dal rispetto di standard qualitativi elevati e rigorosi, a tutela del consumatore e del prodotto stesso. Il Giornale di Vicenza
  • 30 marzo 2015

    Cresce nel mondo il cibo italiano di alta qualità

    Il Giornale di Vicenza. Circa 2,4 miliardi di euro il valore delle esportazioni, in cresci dei 5% su base annua stesso. Sarà per questo, forse, che proprio i prodotti che vantano un marchio di denominazione fanno segnare ottime performance nell'ambito dell'export nazionale: secondo l'ultimo rapporto Qualivita-Ismea, le esportazioni di alimenti certificati riguardano oltre un terzo della produzione complessiva nel nostro Paese, per un valore che si aggira intorno ai 2,4 miliardi di Euro (su 6,6 miliardi di fatturato alla produzione), in aumento dei 5% su base annua. Tutto ciò, tra l'altro, pur in una situazione di calo produttivo 1,27 milioni di tonnellate nel 2013, -2,7% rispetto all'anno precedente, il che riflette la capacità del settore di generare valore aggiunto per approcciare nella maniera più redditizia possibile i mercati internazionali. Volendo trovare un punto debole dei comparto, in ogni caso, non si può fare a meno di rilevare una forte concentrazione ...
  • 30 marzo 2015

    Assemblea annuale di Aicig

    Lunedì 30 marzo ore 14.30 a Roma, nella Sala Cavour, presso il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali la Fondazione Qualivita parteciperà all’assemblea annuale 2015 di AICIG, alla presenza del Ministro della’Agricoltura Maurizio Martina, Carlo Calenda Vice Ministro dello sviluppo Economico e Paolo De Castro Coordiantore S&D COMAGRI del Parlamento Europeo, modera Roberto Arditti. Temi dell’incontro saranno EXPO 2015, il piano internazionalizzazione e il negoziato in corso tra Unione Europea e Stati Uniti d’America sul cosiddetto TTIP – Trattato transatlantico sul commercio e gli investimenti che, nell’intenzione della Commissione Europea e dell’Amministrazione Obama, dovrebbe definire un’area di libero scambio transatlantica e forgiare le “nuove” regole del commercio internazionale. Esistono, infatti, enormi differenze nelle norme che regolano la sicurezza alimentare in Europa e USA: basti pensare al divieto di trattamento dei bovini e degli ...
  • 29 marzo 2015

    Toscana terra del buon vivere, a Siena in mostra DOP IGP

    Domenica 29 marzo ore ore 15,30 a Siena Fondazione Qualivita, con il direttore generale Mauro Rosati, interverrà all'evento dedicato alle DOP e IGP della Regione Toscana "I prodotti DOP e IGP nelle mani dei blogger" all'interno del macro evento organizzato in vista dell'Expo 2015 "Toscana terra del buon vivere che andrà in scena nel week-end. Nel corso dell'evento i food blogger Patrizia Malomo e Fabio Campetti dell’Associazione Italiana Food Blogger, interpretano le DOP e le IGP della Toscana. Presenti l'Associazione Produttori Cantuccini Toscani, Consorzio di tutela della Cinta Senese DOP, Comitato Ricciarelli e Panforte IGP, Consorzio Pane Toscano, Associazione Piccoli Produttori Fagioli di Sorana IGP, Produttori Zafferano San Gimignano DOP, Consorzio Prosciutto Toscano DOP, Consorzio Tutela Olio Toscano IGP.
  • 29 marzo 2015

    Italiaonline e Qualivita insieme per Food in Italy

    Raccoglie 6500 prodotti  tra DOP, IGP e specialità agroalimentari tradizionali tutte italiane e i produttori italiani appartenenti ai Consorzi di Tutela il nuovo portale sviluppato da Italiaonline con il supporto editoriale e scientifico della Fondazione Qualivita. Per scoprire il patrimonio enogastronomico italiano. E acquistarlo. Food in Italy è il progetto che mette in rete le eccellenze italiane ed è al tempo stesso un'importante vetrina per tutti i produttori censiti e per le filiere di prodotti certificati che possono così trovare visibilità e intercettare occasioni di business nel panorama internazionale. GAMBERO ROSSO
  • 25 marzo 2015

    Nasce Foodinitaly, il portale per l’alimentare di qualità

    Italia Oggi. Tutto il made in Italy è a portata di click. Da pochi giorni è online il portale www.foodinitialy.com, oggi un'esaustiva enciclopedia digitale, domani un sito di e-commerce, voluta da Italiaonlinee realizzata con la collaborazione editoriale e scientifica della Fondazione Qualivita. I protagonisti del sito sono oltre 5.700 tesori enogastronomici italiani. Per la precisione: 271 prodotti agroalimentari di qualità certificata (DOP, IGP, STG}, 523 denominazioni di vini del Belpaese suddivisi tra DOP e IGP (DOCG, DOC e IGT) e oltre 4.500 prodotti agroalimentari tradizionali. Di loro il portale fornisce informazioni in lingua italiana e in inglese, che presto saranno tradotte anche in cinese, russo e spagnolo. E ancora immagini, video egli indirizzi dei produttori. Foodinitaly guarda d'altronde ai visitatori dell'Expo Milano 2015 e oltre. E mira a ritagliarsi il ruolo di vetrina virtuale che mette in contatto i consumatori e gli operatori professionali di ...
  • 19 marzo 2015

    Forum internazionale sulla tutela del “Cibo Vero”

    Giovedì 19 e venerdì 20 marzo, in vista di Expo Milano, e nel solco del grande lavoro svolto il 7 febbraio scorso a Milano con "Expo delle idee", Fondazione Qualivita parteciperà al Forum internazionale sulla tutela del "Cibo Vero", un evento organizzato dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali presso il Parco Tecnologico Padano di Lodi. Nei due giorni del Forum esperti di tutto il mondo potranno confrontarsi sui temi dell'identità del cibo e della lotta alla contraffazione agroalimentare, con l'ambizioso obiettivo di identificare percorsi condivisi per la tutela dell'identità del cibo a livello globale. Il Forum sarà articolato su tre aree tematiche e su sessioni comuni: la cooperazione delle di Polizia nella lotta alla contraffazione agroalimentare, la collaborazione tra le Autorità "ex officio" dell'Unione Europea per la tutela delle Indicazioni Geografiche, infine, la lotta alla contraffazione agroalimentare sul world wide web.
  • 6 marzo 2015

    Gilearn – Newsletter 3

    Formazione dei consumatori sui prodotti DOP – il programma GIl programma del corso è finalizzato a introdurre i consumatori al tema dei prodotti a denominazione di origine, a partire dai concetti e dal contesto generale, fino ai temi dell’autenticità e della qualità. Particolare rilevanza sarà data all’approfondimento dell’analisi sensoriale dei prodotti DOP. Il programma del corso sarà così articolato: Modulo I: Topic I – Prodotti ad IG: una visione d'insieme Topic II – Quadro delle politiche e della legislazione UE (DOP, IGP, STG) Topic III – Autenticità Topic IV – Qualità dei prodotti DOP Topic V – Valutazione sensoriale dei prodotti DOP Il Modulo II del corso avrà un programma diverso per ciascun Paese partner del progetto, sarà infatti incentrato su una specifica categoria di prodotti DOP, scelta fra le seguenti: formaggi, oli d’oliva, prosciutti crudi e affini, carne di renna. La prima parte del Modulo II conterrà un’in...
  • 26 febbraio 2015

    Forum Agricoltura – Credito, Dogane e Internazionalizzazione

    Si terrà a Siena il giorno 26 febbraio con inizio ore 15.00, presso la Camera di Commercio di Siena, il "Forum Agricoltura - Credito, Dogane e Internazionalizzazione" organizzato dalla CCIAA di Siena con il supporto operativo di Promosiena e UniCredit per illustrare alle aziende del settore agroalimentare le opportunità che il territorio offre in termini di strumenti bancari e finanziari, di servizi doganali e di possibili strategie per competere con successo nei mercati esteri. Insieme al direttore generale di Fondazione Qualivita, Mauro Rosati, interverranno il responsabile del polo crediti di Unicredit, l’ufficio studi Unicredit e un referente dell’Agenzia delle dogane e dei Monopoli. Il convegno si aprirà con i saluti di Massimo Guasconi, Presidente CCIAA di Siena, di Bruno Valentini, Sindaco di Siena e di Stefano Giorgini, Area Manager Toscana Est UniCredit. Sarà presentato per la prima volta lo Studio sull’Agroalimentare, a cura di Riccardo Masoero, respons...
  • 19 dicembre 2014

    Fondazione Qualivita ospite di Rai Radio 1

    Sabato 19 dicembre Fondazione Qualivita sarà ospite della trasmissione "la Terra, dall'orto alla tavola" su Rai Radio 1 per parlare delle produzioni agroalimentari di qualità italiane. In un programma che spazia dalla rudezza del campo alla spregiudicatezza dei mercati, fino alle raffinatezze della tavola.
  • 25 novembre 2014

    Gilearn – Newsletter 2

      Conclusa la Training Needs Analysis: oltre 80 consumatori e 25 stakeholders coinvolti nella prima fase del progetto GILearn Il progetto GILearn ha l’obiettivo di promuovere la conoscenza dei prodotti DOP presso i consumatori europei attraverso lo sviluppo di un innovativo programma di e-learning. Primo passo per avvicinarsi al traguardo è stata la realizzazione dell’analisi dei bisogni formativi (Training Needs Analysis – TNA) condotta in ciascuno dei paesi partner, finalizzata a: Descrivere come viene percepito il sistema delle DOP da parte dei consumatori e degli altri stakeholdes del settore, in particolare dei Consorzi di tutela. Definire la struttura del programma di formazione, a cominciare dal profilo dei destinatari e dai contenuti. Individuare almeno 5 fattori critici di cui monitorare l’evoluzione durante e al termine del corso di formazione. 14/04/2014 – Percezione dei prodotti DOP e abitudini di consumo: l’importanza del fattore ...
  • 24 settembre 2014

    Made in…serve una legge? Svizzera e Italia a confronto

    L’Ambasciata Svizzera a Roma, Présence Suisse, e Istituto Svizzero di Roma, in collaborazione con Fondazione Qualivita, organizzano una tavola rotonda per confrontare esperienze italiane e svizzere all’interno del Giro del Gusto - un percorso itinerante di presentazione del Padiglione Svizzero a Expo 2015.
  • 24 settembre 2014

    Made in …produttori ed esperti svizzeri e italiani confronto

    Continuano a Roma gli appuntamenti del Giro del Gusto per la presentazione del Padiglione Svizzero a EXPO 2015. Made in ...produttori ed esperti svizzeri e italiani confronto. 25 settembre 2014 - Istituto Svizzero di Roma - ore 18.
  • 23 settembre 2014

    Il tema della sostenibilità in campo alimentare:Italia e Svizzera a confronto

    Il tema della sostenibilità in campo alimentare al centro di un incontro presso l’istituto svizzero a roma. Confronto fra agricoltura svizzera e italiana, in occasione del “Giro del Gusto” per la presentazione del padiglione svizzero a Expo 2015.
  • 11 settembre 2014

    Expo 2015: presentazione del padiglione Svizzera

    L’Ambasciata Svizzera a Roma, Présence Suisse, e Istituto Svizzero di Roma, in collaborazione con Fondazione Qualivita, organizzano due dibattiti che confrontano esperienze italiane e svizzere all’interno del Giro del Gusto - un percorso itinerante di presentazione del Padiglione Svizzero a Expo 2015.
  • 4 settembre 2014

    Quanto dista l’orto dalla cucina? Un semplice click

    Una certa ritrosia a lasciarsi andare all'ecommerce: la scarsa penetrazione dell'uso della moneta elettronica (circa l'87% (lei pagamenti effettuati in Italia avviene ancora in contanti), una spiccata mancanza di fiducia, elemento ancor più evidente sul mercato food, nel quale abitudini e rassicurazioni, si muovono ancora vis a vis, una certa tradizionalità nella scelta dei cibi da portare a tavola rendono questo segmento dei mercato online ancora in ritardo