Argomento: ORGANIZZAZIONI

  • 13 Maggio 2016

    Agrumi di Sicilia: un distretto per uscire dalla crisi

    Centoquattro aziende agrumicole tra cui le più importanti op del settore, cinque Consorzi di tutela - Arancia Rossa di Sicilia IGP, Arancia Bionda di Ribera DOP, Limone Interdonato di Messina IGP, Limone di Siracusa IGP e Mandarino di Ciaculli - l'Associazione Limone dell'Etna e 34 tra associazioni di categoria, Amministrazioni locali, enti di ricerca e operatori del turismo relazionale: è questa la nutrita compagine dei sottoscrittori del patto che ha dato vita al «Distretto produttivo agrumi di Sicilia», versione più completa e aggiornata dell'ex Distretto dell'Arancia Rossa. Scopo ...
  • 12 Maggio 2016

    Fondo latte: doppia possibilità di agevolazioni per le imprese

    Due tipi di agevolazione da parte di Ismea per le imprese del settore lattiero caseario grazie al "fondo latte": accesso al finanziamento degli investimenti mediante prestiti a medio e lungo termine a valere sul fondo di credito Ismea con una dotazione finanziarie di 20 milioni di euro, da una parte, e garanzia da parte di Ismea sulla quota prestata all'impresa del settore direttamente dalla banca fino al 70% (80% nel caso l'imprenditore abbia meno di 40 anni), dall'altra. Tutti i costi degli interessi passivi del prestito e dell'eventuale garanzia prestata dall'Ismea sono pagati dallo ...
  • 12 Maggio 2016

    Convegno Accredia “Quale futuro per l’Europa: integrazione o disgregazione del mercato unico?”

    Per confrontarsi sul futuro del Mercato Unico, il prossimo 12 maggio ACCREDIA apre l'Assemblea dei Soci con un incontro pubblico a cui interverranno il Sen. Antonio Gentile, Sottosegretario del Ministero dello Sviluppo Economico, Adriana Cerretelli, editorialista de "Il Sole 24 Ore", la Prof.ssa Fiorella Kostoris dell'Università di Roma "La Sapienza", il Prof. Franco Bruni, Vice Presidente dell'ISPI e il Prof. Enzo Moavero Milanesi, Direttore della School of Law della LUISS. La difficile situazione socio-economica degli ultimi anni, aggravata dalla minaccia terroristica e dalle crisi ...
  • 11 Maggio 2016

    Il Distretto Agrumi di Sicilia rinnova i vertici

    Rinnovate le cariche sociali del Consorzio Distretto Agrumi di Sicilia, braccio operativo del Patto di Sviluppo del Distretto Produttivo Agrumi di Sicilia. L’assemblea dei soci, convocata nei giorni scorsi, all'unanimità dei presenti ha confermato alla presidenza del Cda Federica Argentati, agronomo ed esperta in cooperazione e alle vice presidenza Giuseppe Pasciuta, presidente del Consorzio dell'Arancia di Ribera DOP. L’assemblea ha anche eletto i consiglieri per il prossimo triennio. Oltre ai rappresentanti dei Consorzi di tutela delle produzioni DOP e IGP, che fanno parte del Cda del ...
  • 29 Febbraio 2016

    Un mondo di valori nel nuovo Tutto BIO 2016

    Pubblicato Tutto Bio 2016, il rapporto annuario di Bio Bank,la banca dati del biologico italiano. Aggiornata anno dopo anno dal 1993, attraverso i censimenti diretti di migliaia di attività, segue l'evoluzione del settore, pubblica ogni anno il Rapporto Bio Bank, l'annuario Tutto Bio, il portale www.biobank.it e i social media collegati. Tema dell'anno: Un valore tira l'altro Il biologico non è un punto d'arrivo, ma di partenza. Non è un semplice metodo di produzione, ma un valore che chiama altri valori per una comunità migliore. Così come lo intendevano i pionieri. Questa è la sua ...
  • 11 Febbraio 2016

    Confermati i vertici dell’istituto Nazionale Grappa IG

    Elvio Bonollo è stato rieletto per il secondo mandato alla Presidenza dell'Istituto Nazionale Grappa. La conferma, al termine del Consiglio dell'ente."Ringrazio per la fiducia che mi è stata rinnovata - ha commentato Bonollo - la considero un riconoscimento per il lavoro che insieme al Consiglio abbiamo portato avanti negli anni. Alcuni degli obiettivi che ho proposto e condiviso durante il mio primo mandato, sono ancora attuali e l'intenzione è quella di proseguire in questa direzione al fine porre le basi per la tutela e la promozione che la nostra acquavite di bandiera – l’'Indica...
  • 25 Gennaio 2016

    Giuseppe Villani, nominato vicepresidente di ISIT

    Salumi Italiani Tutelati (ISIT), l’Associazione che riunisce 14 consorzi della salumeria italiana DOP e IGP, rende noto che nell’ambito della ultima Giunta, è stato nominato Vice Presidente dell’Istituto Giuseppe Villani, attuale Presidente del Consorzio del Prosciutto di San Daniele. Villani affiancherà quindi il Presidente Lorenzo Beretta, che presiede il Consorzio Cacciatore DOP, alla guida di ISIT per il triennio 2015-2018.  Giuseppe Villani, Amministratore Delegato della Villani Spa, ha in verità già ricoperto numerose e importanti cariche in ambito associazionistico: è ...
  • 22 Gennaio 2016

    Riforma UE Biologico: Italia in prima linea. Intanto i consumi volano al +20%

    Sono tre i punti chiave legati alla riforma del settore biologico sui quali l'Italia intende combattere in ambito europeo: stretta sui controlli all'import dai Paesi terzi, sistemi di certificazione e soglie di residui nei prodotti bio. A riaccendere l'attenzione sulla riforma che avanza a rilento da un paio di anni, è la nuova presidenza di turno UE dell'Olanda che ha l'obiettivo di raggiungere entro il semestre un accordo sul testo: la trattativa si annuncia non facile per le diverse posizioni di Paesi che richiedono regole più stringenti (come l'Italia) e altri più "permissivi" (come, ...
  • 15 Gennaio 2016

    Bernard Farges è il nuovo Presidente della Federazione Europea dei Vini a DO – EFOW

    Cambio di vertice ad EFOW (www.efow.eu), la Federazione Europea dei Vini a Denominazione di Origine. A succedere a Riccardo Ricci Curbastro, dopo due mandati e molti obiettivi raggiunti, è il francese Bernard Farges. Viticoltore con suo fratello Mauriac Gironde, Bernard Farges è stato Presidente del Consorzio delle denominazioni Bordeaux e Bordeaux Superiore ed è Presidente in carica della CNAOC (Confederazione Nazionale dei Produttori di Vino e Distillati di Vino DOC – membro di EFOW) e del CIVB (Comitato Interprofessionale dei vini di Bordeaux). Proseguendo sulla linea del suo ...
  • 22 Dicembre 2015

    Redditi agricoli: male in Europa, bene in Italia

    L'analisi Coldiretti su dati Eurostat relativi al 2015 evidenzia redditi reali per lavoratori agricoli europei diminuiti del -4,3%, mentre in Italia si registra un aumento medio del +8,7% anche se permangono aree di grave crisi (dal latte alla carne fino ai cereali) dove i ricavi non coprono neanche i costi di produzione. Con un aumento record del +26,1% dei redditi reali di chi lavora in agricoltura negli ultimi 5 anni, l’Italia si classifica al primo posto a livello europeo mentre in fondo si posizionano la Germania (-35,3%) e la Finlandia (-53,7%) nel periodo 2010-2015. A condizionare ...
  • 21 Dicembre 2015

    Agricoltori e banche: accordo in vista degli 8 miliardi dei piani rurali

    Stanno partendo i piani rurali delle regioni e potrebbero portare alle imprese del settore agricolo in italia fino a 8 miliardi di euro entro il 2020, come aiuti a fondo perduto per investimenti in tecnologie e macchinari per lo sviluppo del comparto. Le imprese però dovranno coprire il 60% degli investimenti. E' per questo motivo che Confagricoltura ha sottoscritto accordi con otto istituti di credito (Cariparma, Bnl, Popolare di vicenza, Credem, Banco Popolare le maggiori) per favorire la concessione dei prestiti con tempi certi e più rapidi, e soprattutto a prezzi vantaggiosi per gli ...
  • 16 Dicembre 2015

    Nomisma: Agricoltori e internet, il binomio c’è e funziona

    Gli agricoltori italiani non si tengono distanti dal web: il 61% di loro utilizza quotidianamente internet per le proprie attività in campo e il 95,6% utilizza pagine web e banche dati online a supporto della gestione dell’azienda agricola. Tra questi il 35,2% lo fa per avere informazioni meteo mentre l’11,2% si tiene aggiornato sui prezzi dei prodotti agricoli. Sorprendente anche l’attenzione verso i droni: il 43% degli agricoltori li conosce e sarebbe interessato ad utilizzarli per gestire e monitorare le proprie coltivazioni (il 2,1% già li utilizza). Sono alcuni dei ...
  • 15 Dicembre 2015

    Agricoltura e internet: presentazione risultati indagine Nomisma – Image Line

    Milano, Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci. Il 15 dicembre 2015, a partire dalle 10:30, saranno presentati i risultati della ricerca "L'utilizzo di Internet in agricoltura - Indagine sulle Aziende Agricole Italiane" condotta da Nomisma in collaborazione con Image Line. La presentazione si svolge all'interno del programma culturale di #FoodPeople. La mostra per chi ha fame di innovazione, progettata e realizzata dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, che vede come partner Image Line e partner istituzionale Regione Lombardia - Direzione Agricoltura. Dopo ...
  • 2 Dicembre 2015

    ISMEA – Lieve ripresa nei consumi alimentari delle famiglie

    Nei primi nove mesi del 2015, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, si registra una timida ripresa della spesa alimentare delle famiglie italiane (+0,3%, a valori correnti). Lo rileva l'analisi dell'Ismea sui consumi domestici di prodotti agroalimentari condotta sulla scorta della banca dati Ismea-Nielsen. Tale tendenza, quantunque debole, si contrappone all'andamento negativo del 2014 (-1% su base annua). La spesa per generi alimentari presenta una sostanziale stabilità (-0,1%) che scaturisce da tendenze contrastanti per diversi prodotti: le contrazioni  più evidenti ...
  • 28 Novembre 2015

    Convegno sul Credito e la sovranità agroalimentare

    Sabato 28 novembre, alle ore 16 , al Granaio Lorenese nella Tenuta di Alberese in località Spergolaia in provincia di Grosseto il Meeting "Credito e sovranità agroalimentare: il microcredito come leva per lo sviluppo della cooperazione agroalimentare nel Mediterraneo". L'agricoltura è un settore chiave per lo sviluppo locale dei paesi che si affacciano sul Mediterraneo. Nel Maghreb, dove il lavoro agricolo è affidato alle donne, spesso analfabete e destinate a una vita di sfruttamento, offrire conoscenze significa dare loro la possibilità di un riscatto, l'opportunità di garantire in ...
  • 17 Novembre 2015

    Olio Evo: accordo di filiera per valorizzare i prodotti di qualità

    Firmato l'accordo-quadro fra le principali associazioni di categoria del settore olivicolo nazionale per valorizzare l’olio extravergine di qualità e dare voce a tutti i protagonisti della filiera: intesa storica che Aipo, Assitol, Assofrantoi, Cno, Federolio, Unapol, Unaprol e Unasco hanno firmato dopo mesi di trattative riprova della volontà degli olivicoltori, dei frantoiani, dell’industria e del commercio di collaborare per una maggiore coesione nel settore. L'accordo prevede un adeguato sostegno al mondo olivicolo italiano, prevedendo per i produttori capaci di fornire un ...