Argomento: INNOVAZIONE

  • 29 Giugno 2018

    Filiera produttiva delle verdure: come riorganizzare l’agricoltura 4.0

    In che modo viene riorganizzata la filiera produttiva delle verdure, alla luce delle trasformazioni in corso nel settore agroalimentare? Nel nostro Paese, il modello è nato sull'onda della vendita al dettaglio su larga scala per migliorare la tracciabilità. Oggi siamo testimoni di un perfezionamento mirato a rafforzare alcuni requisiti, come l'origine italiana dei prodotti, l'assenza di OGM, l'utilizzo di specifiche varietà. Alcuni dei cambiamenti che stanno prendendo piede adesso vanno verso questa direzione. Ciò di cui stiamo parlando è una "green revolution", che mira alla tutela ...
  • 14 Maggio 2018

    Montasio DOP a Cibus: successo per le nuove forme di commercializzazione

    Successo per il formaggio Montasio DOP che ha scelto Cibus, il salone internazionale dell'Alimentazione di Parma, per il debutto della nuova linea di prodotti monoporzione Stick e Snack. Due pezzature, una da 25-30 grammi e un’altra con grammatura superiore da 50 massimo 100 grammi, che hanno conquistato buyer internazionali, soprattutto importatori e grossisti dell’est  Europa e del Far East – in particolare Taiwan - con richieste di quantitativi importanti. “Crediamo nell’innovazione e nel prodotto di servizio nei confronti dei consumatori afferma la responsabile comunicazione ...
  • 19 Aprile 2018

    CSQA, partono i corsi per i futuri manager per l’export e la sicurezza alimentare

    L'obiettivo dei corsi è qualificare le figure del Food safety manager & auditor e del Food export manager Al via il prossimo 20 aprile i corsi dei master in Food safety management e Food export management erogati dalla Scuola di management agroalimentare Csqa nei poli didattici di Milano, Padova e Firenze. I percorsi didattici sono frutto di due anni di progettazione che scommettono sull'innovazione professionale e vanno a colmare una richiesta delle imprese italiane, grazie a un’evoluzione dell’offerta formativa tradizionale nata dall'esperienza di docenti da sempre a stretto ...
  • 11 Dicembre 2017

    Crudo di Cuneo DOP, col telefonino si scopre dove è stato affinato il prosciutto

    E’ il primo prosciutto 2.0 in Italia. Il Crudo di Cuneo DOP è diventato digitale e si può «leggere» con i cellulari di ultima generazione. Puntando uno smartphone sul codice «Qr» presente su ogni coscia si possono scoprire, fra i vari dati, la provenienza del prosciutto, l’allevamento dove è cresciuto il suino, il giorno in cui è stato lavorato, i numeri del tatuaggio e del lotto di produzione. E altre utili informazioni, come i valori nutrizionali, calorie, grassi, carboidrati, zuccheri, proteine e sale. L’iniziativa è del Consorzio di tutela che ha sede nel capoluogo ...
  • 28 Novembre 2017

    Crudo di Cuneo DOP, con QR code prosciutto tracciato al 100%

    Un prosciutto crudo DOP con il QR code per avere, con un solo click, tutte le informazioni sul prodotto, dalla nascita del maiale ai tempi e al luogo della stagionatura. Il Consorzio di tutela e promozione del Crudo di Cuneo DOP ha presentato a Gustus, la rassegna dei sapori mediterranei a Napoli, il completamento del programma di tracciabilità. E ha annunciato l'espansione commerciale, finora limitata al nord-ovest, nel sud Italia. "Il Crudo di Cuneo DOP - spiega Luigi Allasia, vicepresidente del consorzio - è l'unica DOP a potersi fregiare di un'etichettatura così completa. Il ...
  • 9 Novembre 2017

    Ricerca e Innovazione, Pecorino Toscano DOP capofila del progetto “Go Precision Sheep”

    Punto centrale del convegno “Go Precision Sheep” del progetto che vede capofila il Consorzio di tutela del Pecorino Toscano DOP, che unisce allevatori e ricercatori, è che si ottengono pecore più produttive e felici grazie all’agricoltura di precisione. Migliorare l’allevamento ovino e la qualità del latte, con ricadute sui prodotti finali e sulla competitività delle aziende, attraverso un’agricoltura di precisione che ottimizzi le produzioni foraggere e favorisca una maggiore tutela e valorizzazione dei terreni puntando anche su formazione, nuove tecnologie e continua innovaz...
  • 27 Ottobre 2017

    La Mozzarella di Bufala Campana DOP segue la “via del freddo” per andare lontano

    Innovazione, rappresentatività e promozione. Sono le tre parole d'ordine nell'ambito dei prodotti tipici campani. Un segmento che tra DOP e IGP conta 25 Prodotti e vede la Regione al quinto posto in Italia per numero di riconoscimenti e al settimo per numero di operatori coinvolti (3.117). Soprattutto la Campania vanta alcuni dei marchi con i maggiori margini di crescita. Un aspetto importante se si considera uno dei punti deboli del segmento delle DOP e IGP italiane: nonostante il gran numero di riconoscimenti si contano pochi protagonisti, visto che i primi 10 "marchi" coprono l'8o% circa ...
  • 26 Ottobre 2017

    Pecorino Toscano DOP capofila del convegno “Allevamento e qualità del latte ovino”

    “GO Precision Sheep - Agricoltura di precisione e qualità del latte ovino”. È questo il titolo del convegno in programma a Grosseto giovedì 26 ottobre, con inizio alle ore 9.30, nell’Aula Magna dell’Istituto Tecnico Agrario “Leopoldo II di Lorena” in Via de Barberi, alla Cittadella dello studente. L’incontro - che rappresenta la fase finale del lavoro portato avanti dal gruppo operativo nell’ambito del Piano di Sviluppo Rurale PSR FEASR 2014-2020 - unirà riflessioni e contributi degli allevatori e dei ricercatori universitari coinvolti sul miglioramento dell’allevamento ...
  • 17 Ottobre 2017

    G7 di Bergamo: l’Italia punta al pluralismo agricolo

    Molte sono state le riflessioni sul tema agricolo nella settimana che ha preceduto il G7 di Bergamo. Organizzazioni, imprenditori, mondo della ricerca e giovani si sono confrontati per tentare di definire il modello agricolo del futuro. L'approvazione di documenti strategici nel lungo periodo, come la Carta del Biologico o la Dichiarazione di Bergamo sui prodotti a Indicazione Geografica, ne sono esempi importanti. Da questo dibattito emerge come l'Italia, a differenza di molti altri paesi, punti in maniera convinta a un pluralismo agricolo che metta insieme le capacità delle piccole ...
  • 22 Giugno 2017

    Mozzarella di Bufala Campana DOP, nasce la prima scuola lattiero casearia al Sud

    Presentata a Caserta, in occasione dell'assemblea annuale del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP, il progetto di formazione professionale nel settore lattiero caseario per gli imprenditori e casari del futuro. "In quattro mesi siamo riusciti a dar vita alla prima scuola di formazione del centro sud Italia nel settore lattiero caseario. L’accreditamento del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP nel sistema regionale colma un gap del Mezzogiorno e apre le porte a una formazione DOP di alta qualità, per insegnare sul campo ai nostri giovani un ...
  • 21 Giugno 2017

    Mozzarella DOP 4.0: nasce la Scuola Nazionale di Formazione Lattiero-casearia

    Mercoledì 21 giugno, presso la Cappella Palatina delle Reggia di Caserta, il direttore generale della Fondazione Qualivita, Mauro Rosati modererà l'incontro "Mozzarella 4.0" organizzato dal Consorzio di tutela Mozzarella di Bufala Campana DOP nell'ambito dell'Assemblea Annuale dei produttori. Durante l'evento verrà presentata la nuova iniziativa del consorzio di tutela, la nascita della Scuola Nazionale di Formazione Lattiero-casearia. All'incontro interverranno, insieme al presidente del Consorzio di tutela Mozzarella di Bufala Campana DOP, Domenico Raimondo, il sindaco di ...
  • 20 Giugno 2017

    Limone di Siracusa IGP, incontro tecnico “innovare per competere”

    Il Consorzio di tutela del Limone di Siracusa IGP, nato diciassette anni fa proprio dalla necessità di fare rete intorno a un grande prodotto, ospita l'incontro tecnico "Innovare per competere" in calendario mercoledì 21 giugno alle 9.30 alla Camera di Commercio di Siracusa, organizzato in collaborazione con CentoCinquanta srl, società siciliana di consulenza aziendale, e ConfeserFIDI, intermediario vigilato dalla Banca d'Italia specializzato nello sviluppo delle imprese. Sarà un momento di approfondimento collettivo aperto e dedicato alle realtà aziendali, che prenderanno parte a una ...
  • 19 Giugno 2017

    Un ateneo per la Mozzarella di Bufala Campana DOP

    Nasce la scuola della Mozzarella di Bufala Campana DOP. Sarà presentata infatti mercoledì 21 giugno a Caserta la «Scuola nazionale di formazione lattiero casearia». La struttura, centrata sulla figura del "casaro" ovvero del tecnico che materialmente produce la mozzarella, punta anche a rafforzare l'intera filiera creando nuove figure professionali nell'ambito del marketing, del commercio estero, della logistica e dei trasporti. In questa ottica nelle scorse settimane, su imput dell'assessore regionale alla formazione, Chiara Marciani, proprio il mestiere del casaro è stato inserito ...
  • 31 Maggio 2017

    Viticoltura sostenibile: in Veneto l’agricoltura va oltre i droni

    La viticoltura di precisione vola oltre i droni: oggi nel settore l'evoluzione tecnologica di ultima generazione si chiama Mecs-vine ed è un sensore brevettato per produrre mappe di vigore vegetativo estremamente dettagliate. Una novità assoluta presentata dal Consorzio Agrario di Treviso e Belluno, ospite della giornata dimostrativa di "Vite in campo", rassegna promossa da Condifesa Treviso in collaborazione con i Consorzi di tutela Prosecco DOP, Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOP, Asolo-Prosecco DOP e il Crea, che nei vigneti dell'azienda Collalto a Susegana ha portato un campionario ...
  • 29 Maggio 2017

    Con la certificazione l’Aglio di Voghiera DOP ha creato un’economia

    Grazie all’Aglio di Voghiera DOP, in dieci anni si è innescata una piccola grande rivoluzione economica. E’ iniziato uno sviluppo di qualità in quattro paesi del ferrarese: Voghiera, Masi Torello, Portomaggiore, Argenta (qualche ettaro si coltiva anche a Ferrara). Tutto inizia nel 2007 quando arriva il timbro della Ue, provvisorio poi definitivo dal 2010, che dà il via libera alla denominazione di origine del prodotto. Stop alla vendita sui campi, nascono le prime aziende di lavorazione, confezionamento, distribuzione e commercializzazione. Si crea la filiera. Il prezzo, rispetto ...
  • 26 Maggio 2017

    Mipaaf Social: attivo il servizio di risposta in tempo reale per i cittadini

    Il Ministero delle politiche agricole ha lanciato il nuovo servizio chatbot attivo su Facebook Messenger per rispondere in tempo reale, 24 ore su 24, alle domande degli utenti su notizie e indicazioni pratiche. "Le risposte in un click": cliccando, infatti, "Invia un messaggio" sulla pagina Facebook del Mipaaf, sarà possibile attivare la chatbot, selezionare l'argomento desiderato e ricevere immediatamente le informazioni necessarie. Dagli ultimi comunicati stampa alle misure adottate in favore dei giovani, dai fondi e strategie della Politica agricola comune al settore della pesca, alle ...