Argomento: EXPO 2015

  • 26 Ottobre 2015

    Tornano a Expo le degustazioni di quattro eccellenze italiane con Saporèm

    Il 26 ottobre, alle ore 19.30 a Expo 2015, sesto e ultimo appuntamento con Sapòrem, un evento gratuito, ma ad accesso limitato, che si svolgerà nel padiglione Eataly. Quattro eccellenze italiane conosciute in tutto il mondo Mortadella Bologna IGP, Prosciutto di San Daniele DOP, Grana Padano DOP e Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOP di nuovo protagoniste di Saporèm con “I panini li fa Max”  con un cooking show del noto chef e volto televisivo del Gambero Rosso. Sapòrem, inteso come unione di sapore e sapere, è l’emblema del legame di quattro grandi marchi che hanno ...
  • 26 Ottobre 2015

    #Expoitaliani generazione del futuro

    La società degli #expoitaliani sempre più coinvolta sui temi alimentari, ambientali e agricoli lancia una sfida alla classe politica nazionale. L’Italia è indubbiamente il Paese della tripla A: Ambiente, Agricoltura e Alimentazione. Per uno strano gioco, la nostra storia, la nostra lingua e la nostra cultura, sembrano averci consegnato in modo pressoché permanente, anche se su un’altra dimensione, quella classificazione che tutte le economie del mondo anelano farsi assegnare dalle Agenzie di rating. Se è vero che l’economia globale è un’arena competitiva, le regole del ...
  • 25 Ottobre 2015

    Rai 1 Linea Verde – Speciale EXPO,“Nuove startup agricole”

    Nella puntata di Linea Verde – RAI 1 di domenica 25 ottobre, ore 12,20, Mauro Rosati, direttore generale di Fondazione Qualivita e il conduttore Patrizio Roversi, sono ad Expo Milano 2015 per parlare dell’evento “Terra Madre” che ha radunato 25000 giovani agricoltori da tutto il mondo sui grandi temi delle Esposizione. Saranno raccontate le loro storie e le loro esperienze alla ricerca di modelli e best practictes per la fase di startup delle ‘imprese under’ con il grande obiettivo di un modello globale di sviluppo sostenibile nel settore agricolo. Nel corso della puntata, ...
  • 20 Ottobre 2015

    Al via la Consulta Nazionale del Vino Italiano

    È stata presentata ieri mattina nello Slow Food Theather a Expo 2015 la Consulta Nazionale del Vino Italiano (Co.N.V.i.), promossa con l'obiettivo di unire le forze per elaborare progetti concreti che valorizzino il patrimonio vitivinicolo italiano coinvolgendo prima di tutto le giovani generazioni. Le associazioni costituenti della Consulta al 19 ottobre sono AGIVI; AIS; ASPI; ASSOCIAZIONE NAZIONALE LE DONNE DEL VINO; CONAF; FISAR; FIVI; MOVIMENTO DEL TURISMO DEL VINO; SLOW FOOD ITALIA; SIVE; ONAV; VINARIUS. Ed è proprio sui giovani che si concentrerà il lavoro della Consulta, come ha ...
  • 19 Ottobre 2015

    La Carta di Milano all’Onu. “Abbiamo dato un’anima all’evento”

    Con l'arrivo del Segretario Generale dell'ONU Ban Ki-moon a Milano, per l'Expo 2015 che ha dichiarato di voler "nutrire il pianeta" è arrivato il momento di essere al centro del dibattito globale e di lanciare la sfida alla fame. Nella Giornata mondiale dell'alimentazione che si è celebrata nel 70° anniversario della Fao, sono stati consegnati a Ban Ki-moon i due documenti simbolo dell'Esposizione: la Carta di Milano e il Patto sul cibo, firmato da cento sindaci internazionali. L'obiettivo - difficile ma descritto come raggiungibile - è quello delineato dal Presidente della Repubblica ...
  • 14 Ottobre 2015

    Cambiamenti climatici e agricoltura: verso la COP21 di Parigi

    Il 14 ottobre 2015, alle ore 10.30, si terrà a EXPO Milano 2015, presso il Padiglione Waterstone di Intesa Sanpaolo (n. 73 – G17), il Workshop “Cambiamenti climatici e agricoltura: verso la Conferenza di Parigi”, organizzato dall’Accademia dei Georgofili, ENEA e Intesa Sanpaolo. L’agricoltura in questa prima parte del XXI Secolo si avvia ad essere nuovamente, come lo era prima della Rivoluzione Industriale, un’attività di grande rilevanza. Le ragioni sono molteplici, dai cambiamenti climatici agli effetti negativi dell’urbanizzazione, dalle emigrazioni all’esigenza di ...
  • 14 Ottobre 2015

    Parmigiano Reggiano DOP a Expo: Oltre due milioni di contatti

    Il Consorzio del Parmigiano Reggiano annuncia il successo della presenza ad EXPO 2015, testimoniato dai quasi 2 milioni di visitatori che sono entrati in contatto con il prodotto nel corso dei numerosi eventi che lo hanno visto protagonista. Oltre 100 i caseifici del comprensorio coinvolti, la cui partecipazione attiva ha consentito a più di un milione di visitatori di degustare il prodotto. Come spiega il direttore del Consorzio, Riccardo Deserti, il maggior numero di contatti è stato registrato grazie alla presenza in esclusiva nel padiglione "Supermercato del futuro" in grado di accogl...
  • 14 Ottobre 2015

    Assemblea mondiale IG, confronto tra DOP IGP italiane e Consortium for Common Food Names

    Nella costruzione di modelli di sviluppo sostenibili che diano risposte concrete alla sfida alimentare globale, la tutela delle Indicazioni Geografiche ricopre un ruolo cruciale. L'origine del cibo ha a che fare con l'identità stessa dei popoli e lo abbiamo sottolineato anche nella Carta di Milano. Attraverso lo strumento del "marchio geografico", infatti, si può creare valore aggiunto a vantaggio dei produttori, delle zone rurali e dei territori d'origine, creando meccanismi virtuosi di integrazione delle filiere. Nei Paesi in via di sviluppo questo sistema ha già dimostrato di funziona...
  • 13 Ottobre 2015

    EXPO 2015: i numeri del boom digitale

    Oltre 10.000 commenti al giorno per un totale di 513.000 post in italiano e 522.000 in lingua straniera (di questi uno su cinque inviato dall'Italia e quindi da visitatori di Expo): questi i dati dell'ultima rilevazione di Voices from the Blogs - spin off del'Università degli Studi di Milano - sulla presenza di Expo nei commenti on-line, numeri che parlano di un vero e proprio boom nel mondo digitale per la manifestazione. Luigi Curini, docente dell'Unimi e cofondatore della società, conferma che "da maggio a oggi, a cavallo di Italia ed estero, ci sono stati fra i due e i tre milioni di ...
  • 12 Ottobre 2015

    GILearn ad EXPO 2015 alla “World General Assembly of Geographical Indications”

    Il progetto GILearn è stato presente alla “World General Assembly of Geographical Indications”, che si è tenuta il 12 ottobre ad EXPO 2015 Milano, ospitata nel Padiglione Italia. Durante l’evento, promosso dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, le principali organizzazioni e i rappresentanti del mondo delle IG si sono confrontati sull’analisi delle dinamiche e dei trend di sviluppo del sistema delle Indicazioni geografiche a livello mondiale. L’iniziativa ha rappresentato una importante opportunità per presentare il progetto GILearn ad un pubblico ...
  • 12 Ottobre 2015

    Martina a Assemblea Mondiale IG: tutelare identitá del cibo per nuovo modello di sviluppo

    Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che è in corso oggi a Expo l’Assemblea mondiale delle indicazioni geografiche. Un confronto internazionale organizzato dal Mipaaf e dal Ministero dello sviluppo economico sulle politiche di tutela e di valorizzazione dell’origine dei prodotti e del legame con i territori di produzioni. Ad aprire i lavori è stato il ministro Maurizio Martina. “Nella costruzione di modelli di sviluppo sostenibili che diano risposte concrete alla sfida alimentare - ha dichiarato il Ministro - la tutela delle indicazioni geografi...
  • 12 Ottobre 2015

    EXPO2015, Il valore DOP IGP nel futuro dell’Agricoltura

    Fondazione Qualivita porta ad EXPO dopo EXPO il valore e i temi urgenti delle Indicazioni Geografiche DOP IGP, nell'intervista a Rai News 24. Mauro Rosati, direttore generale Qualivita, all’interno di Expo dopo Expo, ha infatti coordinato il panel tematico “Regole nuove per mercati giusti”, con particolare attenzione al lavoro svolto e a quello da fare sui temi della internazionalizzazione e della tutela del Made in Italy a qualità certificata.
  • 12 Ottobre 2015

    Lunedì 12 ottobre a Expo l’Assemblea Mondiale delle Indicazioni Geografiche

    Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che lunedì 12 ottobre dalle ore 10, all’Auditorium di Palazzo Italia, a Expo Milano 2015, si terrà l’Assemblea mondiale delle Indicazioni Geografiche, organizzata dal Mipaaf in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico, alla presenza del Ministro Maurizio Martina. L’obiettivo della giornata di lavori è il rilancio delle azioni internazionali per tutelare e valorizzare le produzioni di eccellenza, rafforzando a livello globale la rete di relazioni esistente tra Istituzioni, organizzazioni, Istituti ...
  • 10 Ottobre 2015

    Convegno Expo dopo Expo: le eredità dell’Esposizione

    Il giorno 10 ottobre 2015, dalle ore 10 alle ore 17.30, ad EXPO Milano 2015 sarà organizzata la giornata “Expo dopo Expo” che segna il nuovo capitolo di “Expo delle Idee”. “Expo dopo Expo” vuole essere un momento di bilancio del lavoro svolto sulla Carta di Milano durante il semestre Expo 2015 e di ripartenza con l’eredità e le nuove prospettive per i prossimi anni. All’evento parteciperanno numerose personalità sia del governo, sia del mondo professionale e scientifico. Mauro Rosati, direttore generale di Fondazione Qualivita, all'interno di Expo dopo Expo, coordinerà ...
  • 8 Ottobre 2015

    Sabato 10 ottobre Expo dopo Expo: le eredità di milano 2015

    Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che sabato 10 ottobre all’Auditorium di Expo 2015, dalle ore 10, si terrà Expo dopo Expo: le eredità di Milano 2015’. L’iniziativa, in continuità con il percorso sviluppato attraverso ‘Expo delle Idee’ a partire dal 7 febbraio scorso all’Hangar Bicocca, intende approfondire, attraverso un lavoro suddiviso in 26 tavoli tematici, le sfide globali legate ai temi dell’Esposizione universale, dalla lotta allo spreco alimentare alla sfida fame zero al 2030, dalla difesa di acqua e terra all’educazione aliment...
  • 6 Ottobre 2015

    Effetto Expo per DOP e IGP: un primo bilancio

    Si vedono i primi segnali positivi di Expo sui prodotti DOP e IGP - secondo l'ufficio studi Fipe-Confommercio  - anche se non si può parlare di effetto boom. Secondo il direttore Luciano Sbraga "l’attenzione alle produzioni a marchio continua a crescere in linea con l’affermazione di una ristorazione di qualità sempre più collegata al territorio. Il successo di Expo non può che aiutare, continua la crescita di attenzione alle produzioni a marchio in linea con l’affermazione di una ristorazione di qualità sempre più collegata al territorio". La ristorazione "utilizza ...