Argomento: CONSORZI DI TUTELA

  • 10 aprile 2019

    Prosciutto di Parma DOP, a Cibus Connect l’anteprima della nuova strategia di comunicazione

    Il Consorzio del Prosciutto di Parma partecipa a Cibus Connect, l'area espositiva del Consorzio - ubicata nel padiglione 5 posizione L 029 - si estende su una superficie di 64 mq., occupando un’intera isola, e ospita una serie di attività legate al mondo della ristorazione e ai suoi chef . In particolare, oggi sono stati presenti gli chef Maria Amalia Anedda del ristorante Les Caves di Sala Baganza e Michele Buia del ristorante Il Cortile di Parma; mentre domani Filippo Cavalli dell’Osteria dei Mascalzoni e Nico Tamani del ristorante La Vecchia Fucina di Traversetolo. Cibus Connect ...
  • 10 aprile 2019

    Chianti Classico DOP, americani e francesi stregati dal territorio del Gallo Nero

    Nuove tendenze dell'enoturismo nel territorio del Gallo Nero. Un'indagine condotta dal Consorzio Vino Chianti Classico sulle aziende socie rivela nuove tendenze e un profilo un po' diverso dell'enoturista in visita nel territorio di produzione del Chianti Classico. La parola «enoturismo» in questi giorni è tornata sotto i riflettori, grazie al nuovo decreto MIPAAFT che regolarizza l'accoglienza in cantina e al primo articolo così recita: «Sono considerate enoturistiche tutte le attività formative e informative rivolte alle produzioni vitivinicole del territorio e la conoscenza del ...
  • 9 aprile 2019

    Prosecco DOP, in anteprima al Vinitaly i risultati degli studi per la versione rosé

    Prosecco Rosé? Non esiste ma se ci fosse nove americani su dieci lo acquisterebbero. E’ il risultato di un’indagine Wine Monitor Nomisma -resa nota oggi durante la presentazione “Prosecco è Economia” organizzata presso il Prosecco Doc Pavilion nell’ambito di Vinitaly- che ha coinvolto quattromila consumatori di Italia, Regno Unito, Germania e Stati Uniti. I “meno convinti” sembrano proprio essere gli italiani, fra i quali il consenso verso un’ipotetica versione rosé del Prosecco raggiunge comunque il 72%. “Qualcuno è convinto di averlo già assaggiato – rileva Emanuele ...
  • 8 aprile 2019

    La grande distribuzione per il futuro dell’Insalata di Lusia IGP

    I prodotti DOP e IIGP vanno a braccetto con le marche per conquistare una fetta sempre più consistente del mercato del settore ortofrutta, così l'Insalata di Lusia IGP ha cambiato il proprio disciplinare per arrivare sulle tavole dei consumatori anche imbustata e già lavata. Di questo si è parlato nel convegno "Denominazione di origine e marche: valore aggiunto per il consumatore?" promosso dal Consorzio di Tutela dell'Insalata di Lusia IGP nella sua nuova prestigiosa sede a Lendinara. Nel salone di palazzo Malmignati, villa nobiliare da poco acquistata dal lusiano Denis Travaglini, si è ...
  • 8 aprile 2019

    Anche il Pecorino Toscano DOP in trasferta a Vinitaly

    Vino, ma non solo. C'è anche il Pecorino Toscano DOP alla 53esima edizione di Vinitaly, in programma a Verona da domenica 7 aprile a mercoledì 10 aprile. L’eccellenza dell’enogastronomia toscana sarà in buona compagnia, insieme ad altri Consorzi di tutela, dal vino all’olio, dal formaggio ai salumi, e oggi, lunedì 8 aprile, alle ore 13, lo stand dell’Associazione Tipicità Toscane - nel Padiglione 9, Stand D4, accanto al Consorzio Vino Chianti Classico - ospiterà l’evento, a ingresso libero, “ll Pecorino Toscano DOP: un formaggio che fa bene al cuore - Viaggio alla scoperta ...
  • 5 aprile 2019

    Insalata di Lusia IGP,un evento sull’importanza delle denominazioni di origini e delle marche

    Fondazione Qualivita parteciperà venerdì 5 aprile 2019 alle 18 al convegno "Denominazione di origine e marche: valore aggiunto per il consumatore?" Il progetto, che si terrà presso Palazzo Malmignati, in Riviera San Biagio, 53 a Lendinara (RO), è stato organizzato dal Consorzio di Tutela dell'Insalata di Lusia IGP con la partecipazione del Consorzio di Tutela dell'Aglio Bianco Polesano e con il patrocinio del Comune di Lusia e del Comune di Lendinara. L'evento sarà suddiviso in due momenti, il primo dedicato alle relazioni di esperti del settore e un secondo dedicato invece a un ...
  • 5 aprile 2019

    Il Consorzio Salumi DOP Piacentini a Vinitaly e Cibus Connect

    Il Consorzio Salumi DOP Piacentini si sta preparando a due importanti appuntamenti: Vinitaly, a Verona, dal 7 al 10 aprile, e Cibus Connect, a Parma, dal 10 all’11 aprile. In entrambe le manifestazioni, le tre DOP di Piacenza saranno al centro di queste due importanti vetrine internazionali, per far conoscere alle migliaia di visitatori in arrivo da tutto il mondo le caratteristiche uniche di questi salumi, vanto e orgoglio del territorio che gravita attorno alla provincia di Piacenza. A Vinitaly, il Consorzio Salumi DOP Piacentini sarà presente all’interno di due stand: quello della ...
  • 5 aprile 2019

    La Cinta Senese DOP per la prima volta al Vinitaly

    Anche il Consorzio di Tutela della Cinta Senese DOP grazie alla collaborazione con il Consorzio di Tutela della DOC Prosecco è presente ad uno dei più prestigiosi appuntamenti annuali: Vinitaly 2019 Nei giorni di lunedì 08 e martedì 09 aprile al Prosecco Doc Pavilion in Area H, retrostante il padiglione 3, sarà possibile conoscere tutte le eccellenze del Prosecco DOC con grandi accoppiate come la Cinta Senese, le cui carni possono fregiarsi della Denominazione d'Origine Protetta e la Mozzarella di Bufala Campana DOP. Sarà un'occasione perfetta per degustare i prodotti di terre uniche ...
  • 5 aprile 2019

    Asti DOP al Vinitaly con un ventaglio di momenti esclusivi

    ll Consorzio dell’Asti Docg si presenta al Vinitaly di Verona (da domenica 7 a mercoledì 10 aprile) con una folta rappresentanza di aziende e un ricco programma di eventi legati alla più importante rassegna vitivinicola nazionale. Il Consorzio di tutela, porterà come sempre in dote, quel tocco “glamour” di un vitigno nobilissimo, da cui derivano vini aromatici inconfondibili per essenze e profumi, con note dolci ma non solo, che tutto l’anno si “sposano” tradizionalmente con i dessert, ma anche con tanti grandi piatti della cucina d’autore. E' il fascino unico e ...
  • 5 aprile 2019

    Asiago DOP, a Vinitaly & The City accende il gusto con incontri e degustazioni di esclusive rarità

    Asiago DOP sposa da venerdì 5 a lunedì 8 aprile,  la quarta edizione di Vinitaly & The City, il “Fuori Salone del Vinitaly” e diventa il formaggio di riferimento della manifestazione con decine di appuntamenti nelle sedi più glamour della movida veronese e percorsi dedicati alla naturalità a Palazzo Carli, degustazioni di esclusive rarità nelle decine di Masterclass organizzate nell’elegante Loggia Antica e incontri con autori alla Loggia di Fra' Giocondo e Cortile del Mercato. Nel cortile dello storico Palazzo Carli, ufficio del Comando delle Forze Operative terrestri di ...
  • 4 aprile 2019

    Il terroir del Primitivo di Manduria DOP in degustazione al Vinitaly

    Il Primitivo di Manduria, uno dei più famosi vini rossi pugliesi, si prepara alla 53esima edizione del Vinitaly che si terrà ad aprile a Verona e porta dati in crescita come bottiglie prodotte, fatturato e mercati coperti: 120 milioni di euro per 20 milioni di bottiglie (+ 15% del 2017). Il Consorzio di Tutela ha organizzato una degustazione per evidenziare il terroir della DOP: un viaggio tra terra e mare che metterà in mostra il potenziale e la versatilità del rosso pugliese.L’appuntamento si terrà mercoledì 10 aprile alle 11 al primo piano -  Padiglione 10 del Vinitaly. A ...
  • 4 aprile 2019

    Qualivita presenta a Bruxelles la mostra sulle IG italiane e svela importanti novità su due IGP senesi

    Novità importanti dal Belgio dove è stata presentata ieri all'interno del Parlamento europeo a Bruxelles, l'esposizione "Geographical Indications-Italian cultural heritage" curata dalla Fondazione senese Qualivita, in collaborazione con Aicig e Federdoc. La mostra valorizza i prodotti DOP e IGP italiani attraverso il progetto Qualicultura, che si ispira ai valori culturali contenuti nel Regolamento Ue n.1151/12 e presenta le Indicazioni geografiche non solo per le loro qualità e caratteristiche organolettiche uniche, ma per la loro capacità di cristallizzare nella memoria e nella cultura, ...
  • 4 aprile 2019

    Torna “Caseifici Aperti”: un’occasione per scoprire il Parmigiano Reggiano DOP

    Torna l’appuntamento con Caseifici Aperti, evento promosso dal Consorzio del Parmigiano Reggiano: l’edizione primaverile si terrà sabato 13 e domenica 14 aprile. I food lover avranno la possibilità di scoprire i segreti del Re dei Formaggi, visitando uno degli oltre 50 caseifici aderenti, tra le province di Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna e Mantova, che sono la culla della DOP. Sarà possibile assistere alla nascita delle forme di Parmigiano Reggiano DOP, nel rispetto di un rituale artigianale quasi millenario, e camminare tra le scalere dei magazzini di stagionatura. Non solo: ...
  • 3 aprile 2019

    Cultura, il patrimonio delle DOP IGP italiane in mostra al Parlamento UE

    Inaugurata da Paolo De Castro l’esposizione sulle Indicazioni Geografiche al Parlamento europeo organizzata da Qualivita in collaborazione con Aicig e Federdoc Presentata oggi all’interno del Parlamento Europeo a Bruxelles, l’esposizione “Geographical Indications–Italian cultural heritage” curata dalla Fondazione Qualivita, in collaborazione con AICIG e Federdoc. La mostra valorizza i prodotti DOP IGP italiani attraverso il progetto Qualicultura, che si ispira ai valori culturali contenuti nel Regolamento UE n.1151/12 e presenta le Indicazioni Geografiche non solo per le loro ...
  • 3 aprile 2019

    Export, la Piadina Romagnola IGP guarda alla Germania

    La certificazione IGP fa bene alla Piadina Romagnola. Da quando, nel 2014, ha ottenuto la denominazione di Indicazione geografica protetta, il `pane dei romagnoli' ha più che triplicato la produzione, passando da 6.768 tonnellate alle oltre 20.250 del 2018. Un boom che ha spinto il Consorzio di Tutela e Promozione Piadina Romagnola IGP a tentare, per la prima volta, di replicare il successo all'estero, con una campagna di promozione fatta di eventi, fiere e un piano mirato di comunicazione digitale. Perché è proprio in rete che la piadina spopola: con un milione e mezzo di ricerche al ...