Argomento: CONSORZI DI TUTELA

  • 9 Gennaio 2020

    Al via ‘Precision Sheep’, il progetto del Consorzio per la qualità del Pecorino Toscano DOP

    Si intitola ‘Precision Sheep’ il Gruppo Operativo, promosso dal Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP, che vede coinvolti come partner scientifici e tecnici l’Università di Pisa, la Scuola Superiore Sant’Anna, la società Aedit ed ANCI Toscana. Precision Sheep serve a portare, a un gruppo consistente di allevatori di latte ovino idoneo alla DOP, le conoscenze acquisite con la ricerca degli ultimi anni. L’obiettivo è aumentare ancora di più la qualità e la quantità di latte ovino, ottimizzando le spese di produzione e incrementando la redditività degli allevamenti. La present...
  • 9 Gennaio 2020

    Consorzio Delle Venezie DOP: “il Trentino supporti la promozione”

    Lo sfogo del presidente del Consorzio di Tutela Armani: dalla Provincia nemmeno un euro. Aumentare del 40% il valore di vendita, abbassare le rese di produzione (portandole da 180 a 150 quintali a ettaro) e far conoscere il Pinot grigio anche in Italia. Sono questi tre degli obiettivi primari del Consorzio Doc delle Venezie che ieri si è riunito per il primo cda del 2020. Forte di numeri da record, con una crescita del 35% anno su anno, la realtà che - unica in Italia - raggruppa la produzione di Pinot grigio di tre regioni (Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia) per il 2020 ...
  • 9 Gennaio 2020

    Tre nuovi tipi di Pecorino Romano DOP verso i mercati internazionali

    Via libera dall’Assemblea dei soci del Consorzio di tutela del Pecorino Romano DOP alle proposte di modifica del Disciplinare per produrre ed esportare su nuovi canali di distribuzione internazionale tre nuovi tipi di Pecorino Romano DOP: Extra, Riserva e Montagna. L’ok dei soci è arrivato a fine mattinata, al termine dell’assemblea riunita nel Centro intermodale di Macomer. Le modifiche, che erano state approvate dal Cda del Consorzio a novembre scorso, saranno ora sottoposte al parere del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali prima e dell’Unione Europea subito ...
  • 8 Gennaio 2020

    Consorzio del Ragusano DOP, via al piano di rilancio insieme agli enti locali

    L'Amministrazione comunale di Ragusa aveva annunciato il supporto al Consorzio del Ragusano DOP e ha mantenuto l'impegno. Dall'incontro di marzo con i vertici dell'ente, il sindaco Giuseppe Cassì e la sua Giunta hanno formalmente preso l'impegno di rilanciare l'attività svolta dal Consorzio: il supporto si è tradotto realmente dopo l'approvazione del nuovo disciplinare di produzione, sottoscritto a Bruxelles il 18 ottobre scorso dalla Commissione UE ed è entrato in vigore il 14 novembre - dopo venti giorni della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale Europea avvenuta il 25 ottobre - ...
  • 8 Gennaio 2020

    L’Agnello di Sardegna IGP sbarcherà in Caucaso

    L'Agnello di Sardegna IGP si appresta a sbarcare nel mercato caucasico. I responsabili del Consorzio di tutela (Con.T.A.S.), hanno infatti compiuto recentemente una missione nel Caucaso, dove hanno partecipato alla vetrina agroalimentare "Merceds-Benz FashionWeek Russia", presentando per la prima volta i prodotti agroalimentari della Sardegna, tra i quali proprio l'Agnello di Sardegna IGP, che ha conquistato il palato dei visitatori. Con il presidente di Con.T.A.S., Battista Cualbu e il direttore, Alessandro Mazzette, c'era anche il sindaco di Ollolai, nel Nuorese, Efisio Arbau, il primo ...
  • 8 Gennaio 2020

    Il Prosciutto Toscano DOP al Winter Fancy Food Show di San Francisco

    Anche quest’anno, in occasione dell’edizione invernale di Fancy Food Show, presso lo stand 1360 South Hall della Collettiva Italiana, il visitatore potrà gustare il Prosciutto Toscano DOP e confrontarsi per ogni curiosità direttamente con Presidente, Direttore e Consorziati. L’appuntamento darà anche modo al Consorzio di implementare i contatti con buyers e operatori del settore ed ampliare l’export già consolidato.“Il successo della cucina italiana negli Usa è evidente, basti pensare che l’Italia occupa il padiglione più grande. E’ obiettivo del Consorzio rafforzare la ...
  • 7 Gennaio 2020

    Asti DOP: esportato l’85% della produzione nel 2019

    L’Asti DOP punta per il 2019 a 87 milioni di bottiglie, in linea con i traguardi raggiunti negli ultimi anni dalla denominazione più famosa del mondo per le bollicine aromatiche. Il mercato degli spumanti dolci ha manifestato negli ultimi tempi segnali di stagnazione se non di crisi. Tuttavia, i produttori astigiani hanno mantenuto le posizioni e osservano in particolare un forte incremento della tipologia Moscato d’Asti, che oggi rappresenta il 40% della produzione totale, per un quantitativo superiore intorno ai 35 milioni di bottiglie. Il resto è rappresentato dall’Asti DOP ...
  • 7 Gennaio 2020

    Consorzio del Prosciutto di San Daniele, Cichetti: l’etichetta a semaforo è inaccettabile

    Coca Cola meglio del prosciutto crudo? Secondo il Nutriscore sì. Letichetta a semaforo adottata dalla Francia per segnalare ai propri consumatori i cibi con alta presenza di grassi e sale scuote i produttori della celebrata fettina rosa. Bocciata dai francesi con bollino rosso al contrario della Coca (zero) promossa con il verde. «Un`assurdità» secondo il direttore del Consorzio di tutela del Prosciutto di San Daniele DOP, Mario Cichetti, la cui struttura sta seguendo con attenzione l`evolversi della vicenda che interessa oltre alla Francia anche Spagna, Germania e Belgio e che i ...
  • 7 Gennaio 2020

    Solidarietà, il Pecorino Romano DOP in aiuto a bambini di case famiglia

    Cure sanitarie, gite fuoriporta e picnic, vestiti e libri, poi qualche giorno al mare appena tornerà la bella stagione. Il Consorzio di tutela del Pecorino Romano DOP ha partecipato, per il secondo anno, alla Campagna di Natale della Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia, iniziativa benefica che ha l'obiettivo di regalare qualche ora di spensieratezza e gioia ai bambini ospitati nelle Case Famiglia di tutta Italia, di assicurare le cure non coperte dal servizio sanitario nazionale e la possibilità di studiare su libri nuovi di zecca. «Abbiamo donato mille spicchi di Pecorino Romano ...
  • 20 Dicembre 2019

    Parmigiano Reggiano DOP e Whole Food Markets: aumentano i volumi negli USA

    Il Consorzio del Parmigiano Reggiano DOP ha firmato uno storico accordo con Whole Food Markets (WFM) per aumentare i volumi della DOP in oltre 500 punti vendita tra Stati Uniti, Canada e Regno Unito. La catena americana si impegna a dare un’adeguata presentazione del prodotto all’interno dei supermercati per aiutare il consumatore a distinguere il Parmigiano Reggiano dai prodotti similari. L’accordo non è una semplice dichiarazione di intenti ma punta a sviluppare tre azioni concrete che saranno intraprese dal colosso di Austin per incrementare le vendite e, allo stesso tempo, ...
  • 20 Dicembre 2019

    Friuli Colli Orientali DOP, 50 anni del Consorzio: strategie per il futuro

    Traguardo importante nel 2020 per le DOP Friuli Colli Orientali e Ramandolo e l'omonimo Consorzio che, nell'anno che comincerà tra pochi giorni, festeggeranno il 50esimo anniversario dalla fondazione, avvenuta nell'estate del 1970. Molte sono le idee, le strategie e le prospettive che il Consorzio, attualmente presieduto da Paolo Valle, vuole portare avanti nel rispetto del territorio e delle aziende rappresentate, che sono oltre 200. Tra i punti cardine del nuovo corso, che ha l'ambizione di guardare «ai prossimi 50 anni», verranno organizzate degustazioni ogni mese, dedicate agli ...
  • 20 Dicembre 2019

    Salaparuta DOP: aumenta la produzione del vino

    Godono davvero di un ottimo "stato di salute" sia i vigneti che i vini DOP prodotti nel territorio di Salaparuta. I numeri che testimoniano i "passi da gigante" registrati negli ultimi otto anni nella produzione vitivinicola, sono stati tutti snocciolati, con orgoglio e soddisfazione, nel corso del convegno talk-show Il futuro della DOC Salaparuta: Proposte per il rilancio del Brand Territoriale, tenutosi a Salaparuta il 14 e il 15 dicembre nel corso dell'evento enogastronomico Salaparuta Wine and Jazz. Ed ecco i numeri (elaborati dall'Istituto Regionale del vino e dell'olio): quest'anno si ...
  • 20 Dicembre 2019

    Radicchio di Chioggia IGP: modifiche al disciplinare di produzione

    A dieci anni dal riconoscimento europeo dell'IGP per il Radicchio di Chioggia, il Consorzio adegua il disciplinare di produzione all'evoluzione delle modalità di coltivazione e delle esigenze di mercato. «È stato un lavoro paziente e meticoloso - spiega il presidente del Consorzio di tutela, Giuseppe Boscolo Palo - che abbiamo svolto di concerto con la Regione Veneto, prima, e con il Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, poi. Il disciplinare non è stato stravolto, ma sono state apportate piccole ma sostanziali modifiche che hanno tenuto conto delle esigenze sia ...
  • 19 Dicembre 2019

    Consorzio Valtènesi: Luzzago confermato presidente

    Alessandro Luzzago è stato riconfermato presidente del Consorzio Valtènesi: a convergere sul suo nome il nuovo consiglio di amministrazione eletto nei giorni scorsi dall'assemblea dei soci e composto da Mattia Vezzola, Paolo Pasini, Ilona Thun, Igino Dal Cero, Loris Vazzoler, Vincenzo Bertola, Cristina Inganni, Antonio Leali, Giacomo Tincani, Giovanni Franzosi, Stefano Pietta, Giuseppe Avanzi, Gilberto Castoldi e Antonio Goffi. Per questo terzo mandato, Luzzago sarà affiancato dai vicepresidenti Mattia Vezzola e Paolo Pasini: obbiettivo quello di accreditare Valtènesi come territorio ...
  • 19 Dicembre 2019

    Il Prosecco DOP sostiene il territorio: brindisi di Capodanno a Venezia

    Il Consorzio di Tutela della Doc Prosecco, come sempre impegnato nella valorizzazione del territorio in cui opera, conferma il proprio impegno anche in termini di solidarietà con una somma di 100.000€ deliberata ieri dal Consiglio di Amministrazione della Doc Prosecco a favore della Città di Venezia -colpita dal maltempo e dall’eccezionale acqua alta del 12 novembre- a supporto delle iniziative di comunicazione che la Città sta proponendo in questi giorni in funzione di rilancio dell'immagine nei confronti dei turisti. "Venezia - ha detto il presidente del Consorzio, Stefano Zanette ...
  • 18 Dicembre 2019

    Pecorino Romano DOP riconosciuto in Giappone

    Il marchio collettivo del Pecorino Romano Dop, ovvero la testa di pecora stilizzata che garantisce l'origine, la natura e la qualità del prodotto, è stato registrato anche in Giappone. Il che significa più tutela e protezione della Dop: un tassello in più che va ad aggiungersi alla protezione già riconosciuta alla denominazione di origine protetta dall'Accordo di partenariato economico (APE) tra l'Unione Europea e il Giappone, entrato in vigore l'1 febbraio 2019, che però protegge in parte la denominazione protetta e non, tra l'altro, il marchio, come invece garantirà la registrazione ...