Argomento: CONSORZI DI TUTELA

  • 4 Dicembre 2015

    Fondi UE promozione agroalimentare: accesso diretto per Consorzi e aziende

    L’Unione Europea cancella la mediazione degli Stati: da febbraio 2016 Consorzi e aziende potranno partecipare direttamente ai bandi per la promozione agroalimentare. Azzerato dunque il vecchio schema nel quale bisognava passare obbligatoriamente per lo Stato di appartenenza per accedere ai fondi: tutto passerà direttamente nelle mani degli imprenditori e dei Consorzi che dovranno attrezzarsi per  usufruire delle risorse: in gioco ci sono dalla primavera prossima 220 milioni. E' l'onorevole Paolo De Castro a dare l'annuncio in occasione della guida “Top Italian Food & Beverage ...
  • 3 Dicembre 2015

    Parmigiano Reggiano DOP: dopo 2 anni scorte in flessione dell’1,1%

    Prosegue la ripresa delle quotazioni (altri 10 cent/kg alla Borsa comprensoriale) e aumentano gli ordini per il prodotto oltre i 18 mesi di stagionatura. Attesa per un'impennata delle vendite nelle festività. Dopo due anni di lievi ma costanti incrementi, le scorte di Parmigiano Reggiano DOP mostrano la prima prima evidente flessione. Il riferimento, in particolare, è al prodotto stagionato oltre 18 mesi, per il quale (fonte Si-PR) si registra un calo dell'1,1%; non accadeva dal novembre 2013, quando la flessione fu dello 0,2%. "Un dato positivo - sottolinea il presidente del Consorzio, ...
  • 2 Dicembre 2015

    Nominato il nuovo direttore del Consorzio del vino Brunello di Montalcino

    Dal 2004 alla guida del Consorzio del Morellino di Scansano, entrerà in carica nel gennaio 2016. Giacomo Pondini, 40 anni, dal 1 gennaio sarà il nuovo direttore del Consorzio del Brunello di Montalcino. Pondini dal 2004 rivestiva analogo incarico al Consorzio del Morellino di Scansano. Con un percorso formativo fortemente indirizzato al contesto internazionale (Laurea scienze politiche con Indirizzo internazionale presso Università di Siena e master in Carriere diplomatiche e Organizzazioni internazionali all’Università di Parma), dopo un incarico nell’aerea commerciale presso ...
  • 30 Novembre 2015

    Il Sistema Prosecco aggredisce i “nuovi” mercati di Cina e Giappone

    Attraverso mirate attività, indipendenti ma strategicamente congiunte, i consorzi del Prosecco DOC e DOCG aggrediscono con effervescente vigore il mercato asiatico. Ricordiamo che il mercato Giapponese assorbe l’1% della nostra produzione complessiva, per un equivalente di circa 3,5 milioni di bottiglie. La Cina invece si ferma un po’ prima dell’1%, per un ammontare di circa 3 milioni bottiglie ma con una prospettiva di crescita che, in considerazione della popolazione nazionale ha un potenziale straordinario. La prima iniziativa legata agli sforzi promozionali del nostro ‘vino ...
  • 29 Novembre 2015

    Radicchio di Treviso e Variegato di Castelfranco IGP al centro di un convegno

    Domenica 29 novembre nell' auditorium di Villa Guidini a Zero Branco, in provincia di Treviso, il Consorzio Radicchio di Treviso e Variegato di Castelfranco IGP organizza un convegno per tracciare linee di sviluppo interpretare future per queste due prestigiose denominazioni venete . Durante l’incontro si parlerà comunque di tanti aspetti dell’agricoltura veneta e un focus sarà dedicato al nuovo PSR, il Piano di sviluppo rurale Fonte: Consorzio Radicchio di Treviso e Variegato di Castelfranco IGP SCARICA IL COMUNICATO STAMPA COMPLETO
  • 27 Novembre 2015

    Radicchio oro rosso del veneto Boom di vendite

    Il fiore d'inverno più famoso della Marca è il Radicchio,  prelibatezza gastronomica, e questa è la stagione in cui si mette in mostra, nei ristoranti e nelle feste che riempiono il calendario provinciale. E piace sempre di più, sia ai consumatori che ai produttori. Quella conclusa era stata una stagione difficile, con perdite fino al 20% a causa dell'eccessiva piovosità dell'estate. Ma adesso qualità e quantità in campo tornano positive: le superfici richieste per la certificazione IGP sono stabili per il Rosso di Treviso, e l'ottima stagione potrebbe avere in serbo anche un più ...
  • 26 Novembre 2015

    Il Parmigiano Reggiano DOP alza il tiro sulla qualità

    Il Parmigiano Reggiano DOP continua ad investire sulla qualità come leva primaria per consolidare la crescita dei consumi interni (+2,3% da gennaio a fine ottobre), il buon andamento dell'export ( crescita del 7,2% per il prodotto in forme o porzionato e del 14,7% per il grattugiato nei primi otto mesi del 2015) e i primi segnali di ripresa che si stanno manifestando sul fronte delle quotazioni dopo due anni di crisi. Dall'Assemblea del Consorzio del Parmigiano Reggiano, cui fanno capo 363 caseifici, è venuto un segnale inequivocabile in tal senso, con l'approvazione di alcune modifiche al ...
  • 24 Novembre 2015

    L’Aceto Balsamico di Modena IGP presenta le storiche sentenze a tutela del prodotto

    "Una giornata da incorniciare per l'Aceto Balsamico di Modena IGP, per l'importanza dei risultati delle recenti sentenze emesse in Germania a tutela del prodotto": con queste parole il Presidente del Consorzio di Tutela Aceto Balsamico di Modena IGP Stefano Berni ha concluso l'incontro pubblico organizzato dallo stesso Consorzio, che si è tenuto ieri a Modena nella Sala Panini alla Camera di Commercio a cui sono intervenuti altresì il Direttore del Consorzio ABM Federico Desimoni e Vincenzo Carrozzino in rappresentanza del Ministero Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Tale incontro ...
  • 19 Novembre 2015

    Qualivita in Norvegia per rafforzare il sistema DOP IGP nei Paesi terzi

      Svolvær, Norvegia - Il 19 novembre 2015, Fondazione Qualivita sarà in Novergia a Svolvær, nelle isole Lofoten, per partecipare al seminario tecnico “Dall’Indicazione Geografica al successo commerciale”, organizzato dal Governo norvegese, attraverso l’ente Innovation Norway, per la valorizzazione del Tørrfisk fra Lofoten IGP, una straordinaria qualità di merluzzo da sempre eccellenza del Paese scandinavo. La Fondazione, grazie alla sua più che decennale esperienza nel settore delle IG, è stata invitata in qualità di formatore. Il direttore generale Mauro Rosati ...
  • 16 Novembre 2015

    Consorzio Asparago Verde di Altedo IGP, revoca sospensione incarico – GURI n. 267

    ITALIA - Revoca della sospensione dell'incarico a svolgere le funzioni di cui all'art. 14, comma 15, della legge 21 dicembre 1999, n. 526 conferito al «Consorzio di tutela dell'Asparago Verde di Altedo IGP per la IGP Asparago Verde di Altedo - Classe 1.6. Ortofrutticoli e cereali, freschi o trasformati Fonte: GURI n. 267 del 16/11/2015
  • 12 Novembre 2015

    Produzione 2015 Olio Evo Toscano IGP: il grande ritorno

    La campagna 2015 segna il grande ritorno di uno dei protagonisti della storia agricola, della cultura e del patrimonio agroalimentare della Toscana. Parliamo dell’olio extravergine Toscano IGP che si presenta a Firenze scegliendo Chalet Fontana uno dei più antichi caffè del capoluogo, spazio suggestivo ed immerso nel verde, che ben rappresenta lo spirito del consorzio. E’ stato un anno molto lungo e arduo per tutto il settore che porterà con sé ancora i segni di una campagna veramente difficile, ma lo scenario con il quale si apre questo nuovo raccolto, tanto atteso, sembrano assai ...
  • 11 Novembre 2015

    Sempre buone, arriva l’Arancia di Ribera DOP

    Prende il via la nuova campagna agrumicola 2015/2016. E’ iniziata la raccolta dell’ Arancia di Ribera DOP nelle contrade più precoci ed esposte a sud con la varietà Navelina. Sempre buone, le arance di Ribera DOP e Riberella arriveranno nei mercati italiani ed europei già a partire dai prossimi giorni. Tutti i dati rilevati confermano una produzione dalla qualità eccellente sotto il profilo organolettico ed estetico, con pezzature medio-grandi ed un incremento delle quantità intorno al 10% rispetto alla precedente campagna, attestandosi all’incirca sulle 140.000 tonnellate per ...
  • 11 Novembre 2015

    Cina, il Prosecco in mostra al Prowine di Shangai

    Il Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG organizzerà una serie di lezioni per far conoscere al meglio il Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOP in Cina, in uno dei mercati più promettenti per il mondo del vino italiano, alla fiera Prowine che, si terrà a Shanghai dall’11 al 13 novembre 2015. È la prima volta che il Consorzio di Tutela si presenta con uno stand personalizzato a questa manifestazione: l’obiettivo è quello di far conoscere il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOP, in un mercato oggi piccolo ma con grande potenziale, che da ...
  • 10 Novembre 2015

    Zampone IGP e Cotechino Modena IGP: Bottura sceglie le migliori ricette

    Sono 27 gli Istituti Alberghieri che hanno partecipato alla seconda edizione del concorso nazionale di cucina “lo Zampone IGP e il Cotechino Modena IGP degli chef di domani” promosso dal Consorzio Zampone Modena Cotechino Modena. Il concorso, rivolto alle classi 4° e 5° degli Istituti Professionali Statali per i Servizi dell’Enogastronomia e l’Ospitalità e le classi 3° delle Scuole e gli Istituti Alberghieri di formazione professionale (alunni di età non superiore ad anni venticinque), ha chiuso venerdì 30 ottobre la raccolta delle adesioni e la giuria, capitanata da Massimo ...
  • 9 Novembre 2015

    Radicchio IGP, è boom di coltivazioni

    Si annuncia una stagione eccezionale per la produzione certificata di radicchio. A dare i numeri il Consorzio di tutela del Radicchio Rosso di Treviso IGP e Radicchio variegato di Castelfranco IGP, all’indomani dell’assemblea che si è riunita nella sede di Quinto di Treviso e che ha deliberato la nomina del nuovo consiglio di amministrazione. «Dopo che la scorsa stagione abbiamo subito perdite fino al 20% a causa dell’eccessiva piovosità estiva, i numeri sono tutti con il segno più: le superfici richieste per la certificazione sono stabili per il Radicchio Rosso di Treviso IGP, ma ...
  • 6 Novembre 2015

    Asiago DOP: «A Expo ha vinto la nostra biodiversità»

    Si chiude con il segno positivo la presenza del Consorzio di tutela formaggio Asiago DOP a Expo 2015: la dop veneto-trentina è stata presente al Padiglione "Cibus Italia". E a pochi giorni dalla chiusura «il Consorzio testimonia il valore della produzione locale ed esportazione universale del modello sostenibile annunciando di aver sottoscritto la Carta di Milano, il manifesto con cui oltre 1,5 milioni di persone, istituzioni, associazioni, aziende si impegnano a considerare il cibo un patrimonio culturale da valorizzare nella sua origine e originalità riconoscendo all'attività agricola ...