Eventi

  • 30 settembre 2018

    Visite, degustazioni e un territorio da scoprire: ecco Acetaie Aperte 2018

    Domenica 30 settembre  si ripete l’appuntamento con Acetaie Aperte che invita i visitatori a scoprire i segreti dell’Aceto Balsamico di Modena. Cresce esponenzialmente il turismo esperienziale enogastronomico in Italia, tanto tra gli italiani quanto tra gli arrivi internazionali. Una forma di turismo, quella improntata al conoscere da vicino i luoghi di origine delle principali DOP e IGP italiane che mira a creare ricchezza per il settore non solo nell’immediato ma nel lungo periodo, perché molti di loro acquistano nei luoghi visitati e reiterano l’acquisto una volta tornati a casa. La partita si gioca quindi sull’effetto di ritorno che questa formula di turismo è in grado di creare: maggiore è l’esposizione e la conoscenza dei prodotti enogastronomici italiani nei luoghi di provenienza, maggiore è il desiderio di conoscere più da vicino e direttamente il processo produttivo nei territori di origine. Lo sa bene il Consorzio di Tutela dell’Aceto Balsamico di ...
  • 28 settembre 2018

    “Turismo DOP”: i Consorzi italiani e la promozione dei servizi turistici

    Venerdì 28 settembre alle ore 16,30 si svolgerà a Motta di Cavezzo, in provincia di Modena, la Tavola la rotonda “Turismo DOP” dedicata alle esperienze dei Consorzi di tutela italiani per lo sviluppo e la promozione del territorio, organizzata dalla Fondazione Qualivita in collaborazione con il Consorzio Aceto Balsamico di Modena IGP e il Consorzio Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP in occasione di Acetaie Aperte, che si svolgerà il 30 settembre. La tavola rotonda sarà l’occasione per riflettere sul turismo e sui beni culturali in relazione alle produzioni d’eccellenza DOP e IGP e sui progetti e le esperienze innovative dei Consorzi di Tutela italiani nell’ambito della promozione dei servizi turistici. All’iniziativa saranno presenti esperti e rappresentanti delle istituzioni, dei Consorzi e del mondo delle imprese. L’incontro 'Turismo DOP' si terrà nel suggestivo Teatro del Balsamico di Casa Mazzetti con le sue 5.600 botti di Aceto Balsamico Tradiz...
  • 27 settembre 2018

    Salumi Piacentini DOP: tutto pronto per il “Premio Coppa d’Oro”

    Giovedì 27 settembre, a Piacenza, nella straordinaria cornice di Palazzo Gotico, si svolgerà l'undicesima edizione del "Premio Coppa d'Oro"organizzata dal Consorzio Salumi Piacentini DOP,  che sarà preceduta alle ore 15 dal convegno "2018 Anno del Cibo italiano, gli ambasciatori nel mondo delle DOP IGP". Il convegno vedrà la partecipazione di Simona Caselli, assessore all'agricoltura della Regione Emilia-Romagna, Luigi Polizzi dirigente Mipaaft, Urbano Cairo presidente di Cairo Communication e RCS media group, Paolo Piacenti, direzione generale del turismo, Lucio Rossi capo progetto Cern, Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus, Antonio Civita, Ceo Panino Giusto Spa, Andrea Sinigaglia, direttore Alma Scuola internazionale di cucina italiana e Fabrizio Binacchi direttore Rai Emilia-Romagna. Al termine del convegno si svolgerà la tradizionale premiazione "Coppa d'Oro" Cibo, territorio e patrimonio artistico-culturale sono le più importanti leve di attrazione ...
  • 19 settembre 2018

    I Salamini Italiani alla Cacciatora DOP fanno il giro del mondo

    Mercoledì 19 settembre alle ore 18.30  a Milano, presso l'Accademia del Panino Italiano, in via Pompeo Leoni 2 - si svolgerà l’evento "I Salamini Italiani alla Cacciatora DOP fanno il giro del mondo" organizzato dal Consorzio Cacciatore Italiano . L'evento è dedicato alla presentazione delle novità e alla valorizzazione del posizionamento internazionale dei Salamini Italiani alla Cacciatora DOP. Lo chef giapponese Hiro e Daniele Reponi realizzeranno sfiziose proposte gastronomiche ispirate alle diverse culture, anche i presenti potranno cimentarsi nell’arte della creazione di panini a base di Salame Cacciatore DOP e altri ingredienti a sorpresa. Fonte: Consorzio Cacciatore Italiano SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO
  • 10 luglio 2018

    Una nuova prestigiosa sede per il Consorzio Aceto balsamico di Modena IGP

    Martedì 10 luglio, la Fondazione Qualivita parteciperà alla cerimonia di inaugurazione della nuova sede del  Consorzio di Tutela Aceto Balsamico di Modena IGP, che si  trasferisce  nei prestigiosi  spazi di  Palazzo Fontanelli, in via Ganaceto 113, a Modena. L’inaugurazione della nuova sede consortile è prevista per le  ore 18:00  con i saluti delle istituzioni ai quali seguirà  l’incontro sul tema “Aceto Balsamico di Modena -Tutelare il valore di un patrimonio” al quale interverranno  Alberto Mattiacci, Professore del dipartimento di Sociologia e Comunicazione dell’Università La Sapienza di Roma e  Simona Caselli, Assessore all’Agricoltura della Regione Emilia Romagna. Fonte: Consorzio di tutela Aceto balsamico di Modena IGP
  • 27 giugno 2018

    Qualivita e Treccani presentano il dizionario enciclopedico delle DOP IGP

    Mercoledì 27 giugno alle  17.30, a Roma, nella Sala Igea di Palazzo Mattei di Paganica, sede dell'Istituto della Enciclopedia Italiana,  in piazza della Enciclopedia Italiana 4, la Fondazione Qualivita e Treccani presentano il primo dizionario enciclopedico delle tipicità enogastronomiche italiane. Un progetto lanciato nel gennaio 2018, anno della cultura del cibo italiano, da  Treccani e Fondazione Qualivita, che prende forma nella pubblicazione nel nuovo dizionario, marchiato Treccani Gusto, per tutelare e promuovere la cultura del cibo italiano nel mondo e organizzare in un unico corpus le molteplici esperienze del mondo rurale italiano a Indicazione Geografica. Sarà infatti online dal 27 giugno il glossario specialistico delle DOP e IGP, il primo dizionario enciclopedico che renderà accessibili a tutti il lessico e il patrimonio informativo delle produzioni di qualità e delle DOP e IGP italiane. Un nuovo strumento digitale al servizio della conoscenza che ...
  • 20 giugno 2018

    Vespaiolona 2018: la DOP Breganze pronta alla notte di festa

    Venerdì 22 giugno 2018 torna a Breganze la Vespaiolona,  notte bianca e rossa tra vigne e cantine, organizzata dall'associazione Strada del Torcolato e dal Consorzio Tutela Vini DOP Breganze. Tredici le cantine che, dalle 19.30 di venerdì alle 2.00 di sabato, apriranno le porte al pubblico per la degustazione dei loro vini in abbinamento ad una vasta serie di eccellenze gastronomiche locali. La partecipazione alla Vespaiolona è a numero chiuso e riservata ai possessori del kit-pass che comprende calice, mappa delle cantine aderenti e portabicchiere. Il kit-pass è acquistabile da lunedì 18 giugno presso la sede del Consorzio Tutela Vini DOC Breganze negli orari 11.00-13.00 e 16.00-19.00, online sul sito www.vespaiolona.it oppure in loco la sera della manifestazione. Per tutta la serata sarà bloccato il traffico privato, ma sarà messo a disposizione un servizio di bus navetta che dalla centrale Piazza Mazzini porterà alle diverse cantine. Verranno proposti abbinamenti ...
  • 7 giugno 2018

    Il 7 giugno a Firenze workshop formativo sulle Indicazioni Geografiche

    Favorire una riflessione concreta e operativa sulle indicazione geografiche, quale formidabile strumento di sviluppo e valorizzazione del territorio, il cui riconoscimento, tuttavia, è ancora troppo spesso considerato il punto d'arrivo del percorso e non il vero punto di partenza. Con questo obiettivo, la Rete Rurale Nazionale, attraverso l'Ismea e il contributo della Fondazione Qualivita, ha organizzato un ciclo di tre workshop in tre diverse regioni italiane, che sono finanziati dal programma RRN 2014-2020 per il biennio 2017-2018. Il secondo appuntamento, "Le Indicazioni Geografiche come strumento di sviluppo del territorio: azioni per un possibile cambio di passo", è previsto per il prossimo 7 giugno a Firenze. Il workshop è rivolto in prima istanza ai Consorzi di tutela, ai loro soci e alle Regioni, cui spetta il compito di stimolare la costruzione di un "ecosistema" che favorisca lo sviluppo e il raggiungimento dei risultati per le  indicazioni geografiche,  ...
  • 23 maggio 2018

    Garda DOP: il 23 maggio la premiazione del concorso l’Oro del Garda

    Mercoledì 23 maggio 2018 alle 18, presso l’Azienda Madonna delle Vittorie, in via Linfano,81, ad Arco in provincia di Trento si svolgerà la premiazione del L'Oro del Garda, concorso ideato dal Consorzio di tutela olio Garda DOP per stimolare i produttori e gli olivicoltori a migliorare costantemente la qualità dei loro prodotti, preservando la tipicità e mantenendo le qualità distintive. Un’iniziativa rivolta a tutte le realtà del settore attive nel territorio del Lago di Garda dove insiste la denominazione di origine protetta DOP, che si estende in tre regioni e conta quattro diverse provincie. Gli oli che hanno partecipato al Concorso sono stati distinti in due categorie: fruttato leggero e fruttato medio. Il concorso ogni anno premia i migliori oli del Garda delle  tre sottozone della denominazione DOP: Bresciano, Orientale, Trentino. Mercoledì 23 maggio saranno quindi annunciati i migliori extravergine Garda Dop della campagna olearia 2017 secondo una giuria ...
  • 11 maggio 2018

    OrIGo: concluso a Parma il secondo Forum Mondiale delle IG

    Martedì 8 maggio, Mauro Rosati - Direttore Generale di Fondazione Qualivita – è stato a Parma per coordinare il gruppo di lavoro: "Unire tradizione e innovazione:  bisogno di sfida o opportunità?" della seconda edizione di Origo, il Forum mondiale delle Indicazioni geografiche promosso dalla Regione Emilia-Romagna svoltosi in concomitanza con il Salone internazionale dell’alimentazione Cibus (7 – 10 maggio). Per il secondo Forum Mondiale sulle IG, Origo ha scelto  di nuovo Parma,  perché è la  capitale indiscussa della Food Valley emiliano-romagnola, insignita nel 2015 dall’Unesco del titolo di Città creativa per la gastronomia.  Un primato certificato anche dall’ultima indagine Ismea/Qualitiva, che ha collocato la provincia emiliana sul gradino più alto del podio nella classifica italiana per valore della produzione delle eccellenze DOP IGP nel segmento del food, per un totale di 1.415 milioni di euro, davanti ad un’altra città emiliana, Modena (circa ...
  • 7 maggio 2018

    I protagonisti di Alti Formaggi incontrano la Barbera DOP

    L’incontro che si terrà il prossimo 7 maggio 2018, alle ore 18, presso La Casa di Alti Formaggi, spazio appositamente allestito a Treviglio (BG) -  Via Roggia Vignola, 9 – sarà all’insegna di una serie di abbinamenti di grande prestigio: i protagonisti di Alti Formaggi -Taleggio DOP, Provolone Valpadana DOP e Salva Cremasco DOP - incontrano la Barbera DOP, uno dei vini storicamente più noti al mondo. Sarà un match inedito e dalle grandi potenzialità, legate alle caratteristiche uniche di questo vino che ci verranno raccontate dai produttori che saranno presenti a questa serata. Sebbene vi siano fondate ragioni per ipotizzare la sua coltivazione nei comuni della zona di Asti fin dal Medio Evo, la comparsa storiografica della Barbera è datata 1512, anno a cui risale un atto catastale del Comune di Chieri in cui se ne segnala la presenza. Grazie ad un’immediata diffusione su tutto il territorio, la Barbera divenne ben presto il vino che i contadini destinarono al ...
  • 6 maggio 2018

    L’Asolo-Prosecco DOP si prepara al Wine Tasting 2018

    Il Consorzio Vini Asolo Montello si prepara all’Asolo Wine Tasting 2018, in programma domenica 6 maggio 2018 a Palazzo Beltramini, nel cuore del borgo di Asolo (TV). Novità di quest’anno sono le tre degustazioni guidate dai sommelier di AIS Veneto e dedicate alle diverse tipologie di Asolo - Prosecco DOP Superiore, ai vini rossi DOC e DOCG del Consorzio, all’Incrocio Manzoni e alla Recantina. Dalle 10.00 alle 19.00 saranno aperti al pubblico i banchi d’assaggio con i vini del Consorzio. Ad ospitare le tre masterclass sarà la Sala Gialla di Palazzo Beltramini. Alle 11.00 la prima degustazione, che sarà interamente dedicata all’Asolo - Prosecco Superiore DOP, presentato nelle sue diverse declinazioni, in particolare l’Extra Brut. La denominazione Asolo Montello è infatti l’unica tra le Denominazioni del Prosecco che può rivendicare la tipologia Extra Brut nelle bottiglie prodotte. Il Consorzio Vini Asolo Montello, che quest’anno ha superato l’obiettivo dei ...
  • 28 aprile 2018

    Caseifici Aperti: il Parmigiano Reggiano DOP spalanca le sue porte

    Torna l’appuntamento con Caseifici Aperti, l’iniziativa che sabato 28 e domenica 29 aprile invita tutti gli appassionati del Re dei formaggi a visitare i caseifici e la zona d’origine. I caseifici di Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna e Mantova apriranno le porte ai Foodies che avranno la possibilità di toccare con mano la naturalità e la genuinità del Re dei formaggi, partecipando al rito della nascita della forma e alla visita degli affascinanti magazzini di stagionatura nei quali il Parmigiano Reggiano riposa almeno un anno prima di raggiungere le tavole dei consumatori. Partecipare è semplicissimo! Nel sito www.parmigianoreggiano.it sarà pubblicata a breve la lista dei caseifici aderenti, orari di apertura ed eventi proposti. Saranno presenti inoltre alcuni consigli per soggiornare e per degustare i piatti tipici della zona al fine di rendere l’esperienza sul territorio completa e indimenticabile. Caseifici Aperti è un’occasione per scoprire che il Parmigi...
  • 29 marzo 2018

    20 anni di Olio Toscano IGP: l’attività di formazione del Consorzio per il rilancio della filiera

    Giovedì 29 marzo alle ore 16, Mauro Rosati - Direttore Generale di Fondazione Qualivita - sarà a presso la Tenuta Villa Rocchi a Torrita di Siena, per un altro importante incontro realizzato in Toscana dal  Consorzio di tutela dell'olio Toscano IGP, appuntamenti ideati per stimolare la conoscenza di questo olio.  Alla presentazione, coordinata dal giornalista Leonardo Romanelli, interverranno anche Cristina Rocchi, della tenuta Villa Rocchi, Angelo Bo, agronomo, Maurizio Servilli, della Facoltà di Scienze agrarie di Perugia e  Giampiero Cresti direttore OTA. L’olio extravergine di oliva Toscano IGP offre la massima certezza in fatto di autenticità. Il Consorzio garantisce ogni bottiglia con la sua firma, verificando tutta la filiera di produzione, rigorosamente realizzata in Toscana, dalla pianta al confezionamento. L’olio è inoltre sottoposto a esami chimici e sensoriali (assaggio da parte di commissioni riconosciute dal Ministero delle Politiche Agricole) ...
  • 28 marzo 2018

    RAI-TG1, domani Qualivita racconta le DOP IGP in videochat con i consumatori

    Mercoledì 28 marzo dalle ore 14.15 alle 15.00, Mauro Rosati - Direttore Generale di Fondazione Qualivita - sarà a Rai Uno, ospite della video chat del  TG 1, condotta da Anna Scafuri. Sarà una puntata interamente  dedicata ai prodotti DOP IGP italiani e Rosati  risponderà in diretta alle domande degli utenti. Le persone interessate possono seguire la diretta web e inviare domande. Le domande si possono inserire fin da martedì sera, quando sarà disponibile in home page del sito tg1.rai.it l’annuncio della chat. Basterà cliccare sul titolo sottolineato e si aprirà una finestra in cui inserire nome utente e domanda e inviare. Fonte: Fondazione Qualivita 
  • 22 marzo 2018

    Aicig e Qualivita lanciano il progetto “Il Mio Panino DOP IGP”

    Il 22 marzo ore 10.30 a Roma presso la sede della Fondazione Exclusiva, Qualivita in collaborazione con Aicig e gli istituti alberghieri di Roma Gioberti e Vespucci, organizzano un confronto fra giovani chef e il mondo della qualità agroalimentare. Il fenomeno della neo ristorazione – street food, ristorazione veloce, food delivery – degli ultimi anni, soprattutto nei giovani e nei nuovi consumatori, è un successo da ricondurre alla capacità del settore di valorizzare le materie prime di qualità e i prodotti del territorio. Quello che fino a poco tempo fa era visto come un modo di mangiare veloce ed economico, spesso legato a un’idea di scarsa qualità, oggi è a tutti gli effetti un settore di tendenza, con un giro di affari in continua crescita, che vede nel cibo gourmet la chiave del proprio successo: “hamburger di chianina”, “piadina romagnola”, “pizza e mortazza” sono specialità che riescono a sintetizzare gusto, qualità e origine per un’offerta ...