Notizie

  • 27 aprile 2017

    Alimentazione: meno grassi, sale e additivi nei salumi italiani DOP IGP

    L’aggiornamento 2017 della ricerca condotta da CREA e SSICA, che si è concentrata su 6 nuovi salumi a denominazione tutelata, ha confermato i trend già registrati nello studio 2011: i salumi italiani sono alimenti che – a seguito del continuo miglioramento delle tecniche di allevamento, dei processi di trasformazione e conservazione – consentono un apporto nutrizionale equilibrato anche grazie alla loro varietà e versatilità di consumo, in abbinamento ad esempio a frutta e verdura. Gusto, tradizione, convivialità, controlli e qualità certificata, ma non solo: costante riduzione nel contenuto di grassi, sale e dei nitriti/nitrati abbinata a un apporto di vitamine e sali minerali preziosi per la salute. I Salumi italiani tutelati (DOP e IGP) sono alimenti che, grazie a un continuo miglioramento nutrizionale, si prestano a rispondere in maniera adeguata alla crescente attenzione dei consumatori per prodotti agroalimentari di qualità, con un forte legame con il territorio ...
  • 27 aprile 2017

    Ortofrutta, boom consumi I bimestre 2017: miglior risultato da 17 anni

    Consumi domestici di ortofrutta da record nei primi due mesi 2017: acquisti per 1,3 milioni di tonnellate, incremento del +4%, il miglior risultato negli ultimi 17 anni di rilevazioni secondo il Rapporto del Macfrut consumers’ Trend. Dato che assume una rilevanza ancora maggiore nel contesto climatico nel quale è maturato: “La morsa del gelo che ha afflitto l’Italia nei primi mesi dell’anno – spiega il rapporto -, ha causato molti problemi alla produzione, alla logistica e alla distribuzione. A fronte di carenze di merce nei punti vendita il consumatore non si è fatto abbattere”. La frutta è stata acquistata per volumi superiori alle 711 mila tonnellate (+4% sul primo bimestre 2016), mentre gli ortaggi per oltre 590 mila tonnellate (+5%). Per entrambe le macro categorie i quantitativi del gennaio-febbraio 2017 sono stati i più elevati della serie storica elaborata da Cso Italy a disposizione (dal 2000). I consumatori italiani non si sono scoraggiati davanti ...
  • 27 aprile 2017

    Vino, Ministro Martina incontra filiera

    Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che si è tenuta oggi al Mipaaf una riunione della filiera vitivinicola alla presenza del Ministro Maurizio Martina. All'incontro erano presenti le principali rappresentanze ed organizzazioni del settore per un confronto su alcune priorità del comparto. In particolare sono stati tre gli assi di lavoro: attuazione del testo unico del vino, nuovo decreto Ocm promozione per la campagna 2017/2018 e operatività del registro telematico del vino. Sul primo punto si è stabilito un metodo di lavoro per la partecipazione di tutti i soggetti della filiera nella fase di adozione dei decreti attuativi, che prevede un confronto stringente da svolgersi già nelle prossime settimane sul pacchetto di provvedimenti pronti. C'è stata una prima analisi delle esigenze di miglioramento del decreto relativo alla promozione, che sarà condiviso anch'esso con le rappresentanze del settore. Sul fronte del registro telematico è ...
  • 27 aprile 2017

    Gorgonzola DOP: “360° experience” per la stampa con lo chef Cannavacciuolo

    Il Consorzio per la Tutela del formaggio Gorgonzola DOP organizza  a Milano, giovedi’ 27 aprile 2017, dalle 18.00 alle19.30, presso  The Westin Palace Hotel in  Piazza della Repubblica, 20 - un incontro riservato alla stampa con lo chef pluristellato, Antonino Cannavacciuolo. L’appuntamento “Gorgonzola DOP: un’esperienza a 360°”, ideato per promuovere l’utilizzo in cucina del formaggio erborinato considerato  uno  dei simboli del Made in Italy,  sarà presentato dal conduttore radiofonico Nicola Savino, alla presenza della stampa accreditata che verrà ricevuta da Renato Invernizzi,  Presidente del Consorzio Gorgonzola DOP, Erasmo Neviani - Consulente Scientifico e  Samantha Biale – nutrizionista e giornalista. Fonte: Consorzio per la Tutela del formaggio Gorgonzola DOP  
  • 26 aprile 2017

    La Patata del Fucino IGP premiata al MacFrut per innovazione e sostenibilità

    Importante riconoscimento per il prodotto Patata del Fucino IGP. La Commissione del "MacFrut Innovation Award 2017"  ha valutato in base a dei criteri di impatto della novità su sostenibilità ambientale ed economica e di miglioramento della qualità delle produzioni la Patata del Fucino IGP, e le ha conferito la medaglia d’argento. Orgoglioso di questo riconoscimento il presidente del Consorzio di tutela - riconosciuto appena lo scorso 17 febbraio - Rodolfo Di Pasquale insieme a la tutta la categoria dell’organizzazione produttori Patata del Fucino IGP che è in pieno fermento per la costruzione di un progetto di proposte di disciplina regolamentare, misure di carattere strutturale e di adeguamento tecnico, finalizzato al miglioramento qualitativo delle produzioni in termini di sicurezza igienico-sanitaria, caratteristiche chimiche, fisiche organolettiche e nutrizionali del prodotto Patata del Fucino. Nel primo anno di certificazione della Patata del Fucino IGP - la ...
  • 24 aprile 2017

    Mozzarella di Bufala Campana DOP continua il trend positivo

    La filiera della Mozzarella di Bufala Campana DOP è sempre più giovane. Cresce del 4% la presenza dei giovani nei caseifici produttori di Mozzarella di Bufala Campana DOP che si attesta al 35% del totale degli occupati (oltre 5.000). Proprio per questo motivo il Consorzio continuerà ad investire nella formazione attraverso la creazione di una scuola di formazione. Anche le quote rosa sono ben rappresentate nella filiera e ne costituiscono il 30%. Una produzione complessiva che prosegue nel trend positivo registrando un aumento delle vendite di oltre il 7%. Chef, alberghi e ristoranti sono il settore che ha registrato il maggior incremento delle vendite di Mozzarella di Bufala Campana DOP nel 2016. Il canale ho.re.ca. ha fatto registrare una delle migliori performance dello scorso anno, con un aumento del 7,3%. Inoltre la Mozzarella di Bufala Campana DOP aumenta il suo gradimento sui mercati di nuova conquista, come Cina, Hong Kong ed Emirati Arabi, dove l’export raddoppia. ...
  • 21 aprile 2017

    Grana Padano DOP: assemblea generale approva la relazione del Piano produttivo 2016

    “Il rispetto del piano produttivo ha portato esiti positivi, mantenendo equilibrio tra produzione e richiesta del Grana Padano DOP da parte del mercato, calata leggermente in Italia (-1,3%) ma aumentata in modo significativo all’estero (+7%). L’Assemblea ha ben recepito sia i risultati del governo strategico della produzione messo in campo dal Consorzio in questi anni, sia la proposta di modificare il disciplinare per essere ancora più attenti al benessere animale e al rispetto verso l’ambiente”. Con queste parole Nicola Cesare Baldrighi, presidente del Consorzio Grana Padano, è intervenuto all’Assemblea Generale del Consorzio tenutasi oggi a Sirmione alla presenza dei rappresentanti dei caseifici che fanno parte del Consorzio. Numerose le tematiche trattate e grande il consenso raccolto per i dati presentati, che confermano anche nel 2016 Grana Padano prodotto a denominazione più consumato del mondo, con una produzione annua di oltre 4 milioni e 800 mila forme, e ...
  • 21 aprile 2017

    Osservatorio nutrizionale Grana Padano DOP: 60 grammi di cioccolato fanno bene al cuore

    Un nuovo studio dell’Osservatorio nutrizionale Grana Padano DOP ha evidenziato che chi consuma 60 grammi di cioccolato fondente al 70% a settimana riscontra una minore incidenza di ipertensione, ipercolesterolemia e rischi cardiovascolari rispetto alla media degli italiani. Lo studio dell’Osservatorio Grana Padano (OGP) ha analizzato le abitudini nutrizionali di 4.186 soggetti adulti italiani (età maggiore di diciotto anni, 56% femmine, 46% maschi), il loro consumo giornaliero di cioccolato e le patologie che determinano fattori di rischio (vedi nota a fondo pagina su come Ogp realizza i suoi studi). I 4.186 italiani del campione consumano mediamente 60 grammi di cioccolato fondente a settimana, sia in forma classica sia in dolci a cucchiaio sia in barrette. Lo studio ha messo in evidenza la prevalenza di patologie che determinano il fattore di rischio e ha rilevato che il 12% del campione è in terapia farmacologica per l’ipertensione e solo il 4% riferisce di avere ...
  • 21 aprile 2017

    La Comunità Europea riprende la Moldavia: stop al falso Prosecco DOP

    La Ue insorge contro la Moldavia affinché tuteli il Prosecco DOP come prevedono gli accordi internazionali. La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco DOP - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery azienda alla quale il tribunale locale aveva dato un preoccupante parere favorevole. La notizia, lanciata dalla sede di Bruxelles dell’ANSA viene commentata da Stefano Zanette, presidente del Consorzio di tutela Prosecco DOP in virtù del quale siede al vertice di Sistema Prosecco scarl, società che accorpa le tre denominazioni Conegliano Valdobbiadene DOP, Asolo Prosecco DOPe Prosecco DOP sul fronte della tutela: “E’ una presa di posizione importante che conferma quanto sia indispensabile fare squadra per fronteggiare gli innumerevoli casi di contraffazione che minano ogni giorno la serietà dei nostri produttori impegnati nel rispetto delle tante regole imposte dai propri disciplinari di produzione oltre che dalle norme ...
  • 21 aprile 2017

    Approvato il disciplinare del Cioccolato di Modica IGP

    Nel Corso della Riunione di Pubblico Accertamento presieduta dal Dirigente del Mipaaf Luigi Polizzi, coadiuvato dai funzionari Armando Morelli e Nunzio Di Bartolomeo, alla presenza dell'Assessorato Regionale all'Agricoltura della Sicilia, rappresentato dal Dirigente Pietro Miosi coadiuvato dalla Dott.ssa Antonella Di Gregorio e  il Sindaco di Modica Ignazio Abbate, l'Assemblea dei produttori dopo un lungo dibattito e alcune modifiche al testo, ha approvato il testo definitivo del Disciplinare per la produzione del Cioccolato di Modica IGP. Il Passo successivo sarà la pubblicazione del Disciplinare nella Gazzetta Ufficiale. Fonte: Consorzio Tutela Cioccolato Di Modica
  • 20 aprile 2017

    Grana Padano DOP: marchio esclusivo per la provenienza regionale del latte

    "Ogni iniziativa mirata a rendere riconoscibile l'origine dei prodotti agroalimentari è benvenuta. Chi aderisce al Consorzio Grana Padano DOP, da sempre, per regola, deve utilizzare solo latte italiano, ma da qualche settima, abbiamo anche messo a disposizione dei nostri produttori un nuovo marchio che si chiama 'Il nostro latte'. Un segno distintivo che permette alle aziende di far conoscere specificatamente al consumatore le aree di provenienza del latte utilizzato per la realizzazione del Grana Padano DOP in commercio". Lo afferma Nicola Cesare Baldrighi, presidente del Consorzio di tutela del prodotto DOP più consumato del mondo con oltre 4 milioni e 850 mila forme annue, commentando la notizia dell'entrata in vigore, a partire da domani, dell'indicazione di origine obbligatoria per il latte e i prodotti lattiero-caseari. "Il logo 'Il nostro latte', accompagnato dalla dicitura 'proviene solo da qui' - spiega Nicola Cesare Baldrighi - potrà essere utilizzato esclusivamente e ...
  • 20 aprile 2017

    Asiago DOP, dal 22 al 25 Aprile torna formaggio in villa

    Formaggio in villa è la rassegna dei migliori formaggi italiani in programma dal 22 al 25 aprile a Villa Farsetti, a Santa Maria di Sala (Venezia). Nel corso dell’evento, giunto alla sua settima edizione, il Consorzio di Tutela Formaggio Asiago, official partner, offrirà l’inconsueta opportunità di assaggiare ed acquistare formaggi da tutta Italia, frequentare i laboratori del Gusto dedicati ai più insoliti abbinamenti di Asiago DOP con vini e birra. L’appuntamento è, dalle 10.00 alle 20.00, nei saloni settecenteschi della villa, dove i più importanti produttori, selezionatori, distributori, chef, giornalisti e tutti gli appassionati di formaggio potranno vivere un’esperienza itinerante di nuovi sapori e inediti accostamenti. Nel maestoso parco, dalle 19.00 alle 24.00, il Bistrot di Asiago DOP allieterà la serata con specialità a base di formaggio e buona musica. Ingresso libero. Alla manifestazione saranno presenti i soci del Consorzio: Brazzale, Caseificio Finco, ...
  • 20 aprile 2017

    Assica a Tuttofood con convegni su etichettatura, export e nutrizione

    ASSICA (Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi aderente a Confindustria) sarà presente a TUTTOFOOD,  la fiera milanese che si terrà dall’8 al’ 11 maggio, con un ricco programma di approfondimenti per le aziende del settore. “Abbiamo  aderito a TUTTOFOOD sin dalla sua prima edizione credendo fortemente nel progetto di Fiera Milano. Gli obiettivi di TUTTOFOOD combaciavano con i nostri:  accrescere la dimensione internazionale delle nostre imprese. Oggi ancora più che negli anni passati appare assolutamente chiaro come il nostro futuro passi dalla capacità di crescere all’estero, di far conoscere i nostri prodotti, di conquistare nuovi mercati. Se oggi possiamo essere soddisfatti del nostro export è anche grazie a eventi internazionali come TUTTOFOOD, sicuramente un volano per il made in Italy nel mondo”- ha affermato Nicola Levoni, Presidente di ASSICA. Gli incontri saranno tutti gratuiti e si terranno nello spazio Academy 2, un’area dedicata ai ...
  • 19 aprile 2017

    UE-Norvegia, conclusi i negoziati per migliorare il commercio di prodotti agricoli

    L'UE e la Norvegia hanno raggiunto il 7 aprile un accordo che faciliterà il commercio bilaterale di prodotti agricoli, consentendo agli esportatori europei di rafforzare la loro posizione nel loro ottavo maggior mercato per l'esportazione di prodotti agricoli. Le esportazioni di prodotti agricoli dell'UE verso la Norvegia sono state in costante crescita negli ultimi dieci anni e sono quasi raddoppiate in questo periodo a € 2,5 miliardi. La Norvegia è un importatore netto di prodotti agricoli e la bilancia commerciale agricola è a favore dell'UE. Per quanto riguarda il totale degli scambi, la Norvegia gode di una bilancia commerciale positiva con il EU. Il Commissario per l'agricoltura, Phil Hogan, ha detto: "Accolgo con favore questo accordo, che faciliterà gli scambi tra l'UE e la Norvegia. Questo fornirà maggiori opportunità di mercato per i nostri produttori dell'UE e contribuirà al proseguimento del nostro successo nelle esportazioni del settore Food. l'UE è il primo ...
  • 19 aprile 2017

    Formaggi: oltre 1 milione di tonnellate tracciate con etichetta d’origine

    Da oggi scatta l'obbligo di indicare la provenienza delle materie prime impiegate per la produzione di latte, yogurt, burro, formaggi, latticini e altri derivati prodotti e commercializzati in Italia (vedi news): con l'indicazione del Paese di mungitura e di quello di condizionamento o trasformazione si sancisce una maggiore trasparenza tra produzione e consumo nel sistema agroalimentare. Si tratta di un cambiamento fondamentale soprattutto nel mercato italiano dei formaggi in cui sinora l'origine era tutelata solo per i formaggi DOP e IGP, e che ora vedrà complessivamente tutelati oltre un milione di tonnellate di formaggi prodotti e commercializzati in Italia. Secondo i dati di Ismea, infatti, il provvedimento consentirà al consumatore di conoscere l'origine delle materie prime di potenziali ulteriori 510.000 tonnellate di formaggi non DOP prodotti e commercializzati in Italia, che si aggiungeranno alle 513.000 tonnellate di formaggi già certificati. Nell'ambito degli ...
  • 18 aprile 2017

    TrustYourWine, l’app istituzionale per verificare l’autenticità dei vini DOP

    Stampa di sicurezza, sistema di gestione integrata degli ordini e tracciatura/tracciabilità: questi gli elementi chiave che caratterizzano da sempre i contrassegni vini DOP dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, al servizio dello Stato e del cittadino attraverso prodotti e servizi anticontraffazione a elevato valore aggiunto. Ma da oggi l’autenticità del contrassegno potrà essere verificata anche online grazie a un altro efficace strumento nella lotta alla contraffazione: l’app TrustYourWine. L'importante novità è stata presentata a Vinitaly, presso lo stand del Prosecco DOC che ha ospitato il convegno "Il contrassegno di Stato come servizio a valore aggiunto". "Con TrustYourWine si potrà riscontare l’autenticità dei dati riportati sul contrassegno di Stato delle bottiglie DOCG e DOC e l’effettiva provenienza del vino", ha spiegato l'Amministratore delegato di IPZS Paolo Aielli . Un ulteriore e immediato strumento, questo, a tutela sia del produttore sia ...